Calli ai piedi: rimedio 100% naturale

15 maggio 2018
Per eliminare i calli è molto importante, oltre ricorrere al rimedio proposto, mantenere i piedi asciutti e utilizzare sempre scarpe comode.

Avete trascurato i piedi negli ultimi giorni? Notate che la pelle è dura e secca? È probabile che vi troviate di fronte a uno dei problemi più comuni: i calli ai piedi.

Si tratta di un indurimento causato dalla costante frizione che soffre la pelle a contatto con il materiale delle scarpe. Inoltre, è un segno evidente di disidratazione e mancata esfoliazione.

In generale, si formano in zone sensibili come la pianta del piede e la parte inferiore dell’alluce. Sono antiestetici e talvolta possono provocare piaghe e dolore.

Oggi si trovano numerosi trattamenti farmacologici che possono facilitarne l’eliminazione. Tuttavia, esistono anche alternative 100% naturali dagli effetti simili.

In questo articolo vogliamo condividere un interessante trattamento a base di aceto bianco e cipolla, due ingredienti che oltre a eliminare i calli ai piedi, prevengono i funghi.

Prendete nota!

Calli ai piedi: soluzione naturale

L’unione di aceto bianco e cipolla ammorbidisce la pelle indurita e facilita la rimozione degli antiestetici calli ai piedi.

Questo semplice mix di ingredienti naturali promuove la pulizia della pelle ed elimina cellule morte e impurità.

Benefici dell’aceto bianco

Aceto bianco

Si è reso popolare grazie alle sue numerose applicazioni per la pulizia della casa, l’aceto bianco è un prodotto multiuso che può essere usato anche per fini cosmetici e curativi.

  • Contiene acidi organici che regolano il pH cutaneo alterando l’ambiente di cui hanno bisogno i funghi e i batteri per riprodursi.
  • L’acido acetico ammorbidisce la pelle e i calli che si formano nelle diverse zone del piede.
  • Elimina i cattivi odori e riduce la sudorazione.

Consigliamo di leggere anche: 5 rimedi per la pulizia con bicarbonato e aceto

Benefici della cipolla

Cipolla

La cipolla ha un odore forte che per molti risulta sgradevole. Malgrado questo aspetto, la sua concentrazione di composti antibatterici e antinfiammatori lo rende uno dei migliori rimedi naturali per i piedi.

  • Tra i suoi componenti spiccano la vitamina C e il magnesio, due nutrienti essenziali per mantenere la pelle in perfette condizioni.
  • Concentra sostanze solforose che stimolano la rigenerazione cellulare e rallentano l’invecchiamento precoce.
  • Il suo succo naturale è idratante e facilita l’eliminazione di lieviti e batteri che producono infezioni.

Consigliamo di leggere anche: Ammorbidire i calli: 5 rimedi naturali

Come preparare il trattamento all’aceto bianco e cipolla per i calli ai piedi?

Aceto e cipolla

Questo trattamento a base di aceto bianco e cipolla può aiutare a migliorare la salute dei piedi. Serve a combattere i calli, le cipolle, le micosi e altri problemi che possono sorgere con frequenza.

Anche se gli effetti tardano a manifestarsi rispetto ai rimedi convenzionali, la sua applicazione regolare offre buoni risultati.

Ingredienti

  • ½ tazza di aceto bianco (125 ml)
  • 1 cipolla media

Utensili

  • 1 brocca di vetro
  • Cotone
  • Pellicola trasparente (quella sufficiente)

Preparazione

  • Versate l’aceto bianco in un recipiente di vetro
  • Pelate la cipolla, tagliatela a fette e mettetela nella brocca
  • Coprite e lasciate riposare per 4 o 8 ore

Modo d’applicazione

  • Immergete un batuffolo di cotone nel rimedio e applicatelo sui calli ai piedi
  • Copriteli completamente e fissate il cotone con un pezzo di pellicola trasparente
  • Avvolgete i piedi nei calzini e lasciate agire per tutta la notte
  • Al mattino seguente, sciacquate con acqua tiepida e strofinate il callo con una pietra pomice
  • Ripetete il procedimento per 7 o 10 giorni, fino a miglioramento

Consigli finali

Perché i calli non peggiorino, è importante abbinare l’applicazione di questo rimedio ad alcune precauzioni.

  • Evitate di esporre i piedi ad ambienti umidi e caldi, perché favoriscono la comparsa di calli e infezioni.
  • Non usate mai pinze o tagliaunghie per rimuovere gli ispessimenti.
  • Fate attenzione alle scarpe che indossate. Molte volte è proprio questa la causa dei calli ai piedi.
  • Limitate l’uso di tacchi alti.
  • Esfoliate i piedi 2 o 3 volte alla settimana.
  • Dopo una giornata lunga e faticosa, stendete le gambe e sollevate i piedi per favorire la circolazione.

Vorreste piedi morbidi e sani? Notate qualche ispessimento cutaneo? Provate questo semplice trattamento e sperimentate su voi stessi le sue proprietà.

Guarda anche