10 effetti immediati dell’alcol sulla salute

· 19 febbraio 2017
Anche se un calice di vino può farci bene, l’eccesso di alcol può risultare molto dannoso, per questo conviene bere con moderazione. 

Le bevande alcoliche fanno parte, inevitabilmente, di una serie di rituali sociali in cui si festeggia o si condividono momenti di divertimento.

Il loro consumo è comune tra gli adulti di tutte le età ed anche i i giovani cominciano ad assumerlo in precoce età.

Nonostante si siano realizzate numerose campagne di sensibilizzazione per informare dei loro effetti negativi sulla salute, moltissime persone continuano comunque ad abusare con frequenza degli alcolici.

Sebbene la maggioranza delle persone sia in grado di mantenere sotto controllo la voglia di assumere alcol, non pochi sviluppano una dipendenza nei suoi confronti.

La cosa più preoccupante è che esiste un forte interesse economico e sociale che impedisce che se ne vieti o regoli fortemente la vendita.

Per questo motivo, bisogna essere consapevoli delle conseguenze che implica l’abuso di alcol e scegliere ciò che favorisce la nostra salute.

Dato che i suoi effetti immediati sono quelli più ignorati, di seguito vogliamo menzionarli nel dettaglio.

1. L’alcol provoca squilibri nei livelli di zucchero

livelli-di-zuccheri-nel-sangue

In genere, subito dopo aver ingerito una bibita alcolica, i livelli di zucchero nel sangue si abbassano o si elevano in quantità considerevoli.

Questa reazione conduce ad una sensazione di debolezza che può essere accompagnata da nausee e difficoltà di orientamento.

Non dimenticate di leggere: Camomilla e cannella per ridurre i livelli di zucchero

2. Alterazione del ritmo cardiaco

Il consumo eccessivo delle bevande alcoliche può provocare un’accelerazione del polso e dell’attività cardiaca.

Le tossine che contengono non impiegano molto tempo a viaggiare attraverso il flusso sanguigno, di conseguenza danneggiano i diversi sistemi del corpo e del cuore.

3. Arrossamento della pelle

prurito

Un altro effetto che l’alcol ha sul sistema circolatorio è che fa aumentare la vasodilatazione e, a sua volta, provoca un arrossamento visibile della pelle.

In effetti alcune persone presentano cambiamenti evidenti nella temperatura corporea e nella sudorazione.

4. Vista sfocata

La vista poco chiara è uno degli effetti che più si verifica tra le persone che eccedono nel consumo di alcolici.

Le tossine che viaggiano attraverso il sangue riducono la capacità visiva facendo apparire tutto sfocato.

Questa reazione è molto  pericolosa, non solo perché a lungo termine danneggia la salute oculare, ma perché è uno dei fattori che influiscono sull’aumento degli incidenti.

5. Mancanza di coordinazione

nausea-500x351

Una persona che assume troppo alcol in una sola notte, difficilmente sarà capace di mantenere sotto controllo la sua capacità di coordinazione.

Il corpo non solo si vede debilitato, ma perde anche l’equilibrio e vede ridotti i propri riflessi.

A causa di ciò, il soggetto è esposto a cadute o altri incidenti più gravi.

Bisogna anche sottolineare che l’alcol influisce sull’inibizione riducendo la capacità di autocontrollo.

6. Problemi digestivi

L’alcol altera il pH naturale dello stomaco e può condurre ad irritazione ed infiammazione del rivestimento che protegge dall’acidità dei succhi gastrici.

Questa situazione influisce sullo sviluppo di problemi quali gastrite o reflusso acido.

A lungo andare, inoltre, può provocare conseguenze più gravi, come ulcere duodenali, cancro allo stomaco o all’esofago.

7. Disidratazione

bocca-disidratata

I reni sono tra gli organi che più soffrono le conseguenze dell’abuso di questo tipo di bevande.

Dato che vengono sovraccaricati di lavoro per eliminare le tossine attraverso l’urina, si perdono liquidi e sali minerali fondamentali per l’idratazione.

8. Mal di testa

Gli alti livelli di tossine e le difficoltà del metabolismo di lavorare ad un ritmo adeguato provocano il famoso mal di testa tipico dei postumi di una sbornia.

Capita che, qualche ora dopo aver ingerito dell’alcol, la tensione dei muscoli aumenti e si verifichino forti dolori come le emicranie.

9. Vomito

ragazza-con-nausea

Le nausee e il vomito sono comuni quando si assumono grandi quantità di alcol o se si prova una bevanda eccessivamente forte.

Questa reazione viene generalmente accompagnata da un forte malessere digestivo, così come da nausee e difficoltà a mantenere l’equilibrio.

Alcune persone non sono capaci di tollerare neppure quantità moderate e presentano tali sintomi all’istante.

Volete saperne di più? Leggete: Sciroppo naturale per problemi digestivi

10. Problemi epatici

Il fegato è l’organo più importante del processo di metabolizzazione delle sostanze contenute nell’alcol.

Per questo motivo, gli eccessi lo danneggiano in modo diretto e possono provocare difficoltà, oltre che impedirgli di funzionare come dovrebbe.

Se i livelli di intossicazione sono continui e fuori controllo, la degenerazione del fegato diventa fibrosa e si produce la cirrosi epatica. 

Come avete potuto notare, non si dovrebbe per nessun motivo eccedere nel consumo di questo tipo di bevande.

Sebbene lo si possa assumere in modo saltuario, la cosa migliore è imparare a gestire il consumo di alcol.

Guarda anche