Eliminare il cattivo odore dei piedi

Quando i piedi emanano un odore sgradevole e soffriamo di iperidrosi, il nostro desiderio è risolvere il problema il prima possibile. Scoprite di più continuando a leggere

Come eliminare il cattivo odore dei piedi? Questo problema è scientificamente noto come bromidrosi. Si tratta di un disturbo che può riguardare chiunque, indipendentemente dall’età o dal sesso.

Oltre a dover mantenere una corretta igiene, per eliminare il cattivo odore dei piedi possiamo ricorrere a diversi rimedi che ci aiutano a rimuovere i batteri che ne sono responsabili.

Il cattivo odore dei piedi non riguarda necessariamente la scarsa igiene. In realtà, è dovuto a un problema delle ghiandole apocrine. Queste ghiandole si trovano:

  • Nel petto
  • Nelle ascelle
  • Nei genitali
  • Nei piedi

Non significa che queste zone sudino più delle altre, ma che il tipo di secrezione è diverso. Quando si decompone, genera acidi grassi e ammoniaca, responsabili dello sgradevole odore.

Malgrado la bromidrosi sia di origine genetica, in alcuni casi si sviluppa per colpa di altre malattie come il diabete.

Alcune sostanze, inoltre, possono favorire l’insorgere del cattivo odore dei piedi, come spezie, alcol e tabacco. Se desiderate liberarvi di questo problema in maniera facile, naturale ed economico, prestate attenzione ai consigli che vi presentiamo a seguire.

Come eliminare il cattivo odore dei piedi?

È importante che le persone che soffrono di questo problema adottino adeguati provvedimenti agendo sulla loro routine quotidiana. A partire dall’uso di talco o un deodorante per i piedi, fino a lavarsi i piedi con un sapone antibatterico. Pulire bene i piedi deve essere un’abitudine quotidiana, perché i batteri non spariscono da soli.

È importante indossare calze di cotone per consentire una corretta traspirazione. È anche consigliabile indossare scarpe traspiranti.

Per saperne di più: Sudorazione dei piedi: 5 rimedi naturali

Rimedi per eliminare il cattivo odore dei piedi

1. Aceto di mele

Aceto di mele

L’aceto di mele è in grado di ridurre l’acidità e mantenere l’equilibrio del pH.

Ingredienti

  • ½ tazza d’aceto di mele (125 ml)
  • ½ tazza d’acqua tiepida (125 ml)

Cosa fare?

Versate l’aceto e l’acqua in un recipiente abbastanza grande per immergere i piedi. Lasciateli a mollo per 15 o 20 minuti.

Trascorso il tempo indicato, è importante asciugare bene tra le dita, poiché l’umidità è perfetta per la proliferazione dei microbi.

Vi suggeriamo di leggere: Come identificare le micosi dei piedi

2. Bicarbonato di sodio

È il momento di andare in dispensa! Il bicarbonato è un ingrediente eccellente per eliminare il cattivo odore dei piedi dal momento che ha proprietà astringenti.

Cosa fare?

Dopo aver fatto la doccia ed esservi asciugati bene, spolverizzate i piedi con il bicarbonato di sodio e mettetene un po’ anche dentro le scarpe. Vi sorprenderà scoprire quanto è efficace.

3. Salvia

Salvia

Questa pianta ha proprietà antidiaforetiche, ovvero che inibiscono la sudorazione, grazie alla vitamina B e al magnesio che evitano una sudorazione eccessiva e contrastano la proliferazione dei batteri.

Potete mettere 2 o 3 foglie in ogni scarpa in modo che assorbano il cattivo odore oppure potete preparare un infuso per lavare i piedi.

Ingredienti

  • 10 foglie di salvia
  • 4 tazze d’acqua (1 litro)

Cosa fare?

Fate scaldare l’acqua e, quando bolle, aggiungete la salvia e lasciate bollire per altri 10 minuti. Togliete dal fuoco e aspettate che si raffreddi.

Quando l’infuso sarà a temperatura ambiente, immergete i piedi per 15 minuti. Quindi sciacquateli e asciugateli con cura.

4. Limone

Il limone ha un’alta percentuale di acido che aiuta a combattere i germi e a eliminare il cattivo odore dei piedi.

Cosa fare?

Lavate e asciugate bene i piedi. Quindi, strofinateli con un limone tagliato a metà e mettete le calze come fareste abitualmente.

5. Vodka

Vodka

Questa bevanda alcolica funziona come antisettico contro i cattivi odori. Si tratta di un potente disinfettante.

Cosa fare?

Inumidite un pezzo di stoffa con un po’ di vodka e strofinatelo sulla pelle.

6. Sale

Se state cercando un rapido rimedio, il sale è la soluzione. Grazie alle sue proprietà, è in grado di equilibrare i livelli di acidità e riduce le quantità di tossine.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di sale (30 g)
  • Acqua calda, quanto basta

Cosa fare?

Aggiungete il sale a una bacinella d’acqua calda e lasciate i piedi ammollo per 10 minuti.

7. Alcol

Alcol

L’alcol è un battericida capace di eliminare efficacemente diversi agenti che possono risultare nocivi per la salute.

Cosa fare?

Se desiderate eliminare il cattivo odore dei piedi, lavateli e asciugateli con cura. Quindi strofinateli con un batuffolo di cotone imbevuto d’alcol.

8. Aloe vera

L’aloe vera è uno dei rimedi naturali infallibili per prendersi cura della pelle. Le sue proprietà disinfettanti sono in grado di combattere gli odori sgradevoli.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di gel di aloe vera (30 g)

Cosa fare?

Strofinate il gel sui piedi puliti. Lasciate asciugare e rimuovete eventuali residui con un panno.

9. Rapano, zenzero e limone

Rapano, zenzero e limone

La combinazione di questi alimenti è sinonimo di successo sicuro. Lo zenzero, infatti, è un antibatterico naturale. Mentre il ravanello e il limone agiscono da astringenti.

Ingredienti

  • 1 rapano
  • 4 cm di radice di zenzero
  • Il succo di 1 limone

Cosa fare?

Grattugiate il ravanello e lo zenzero. Uniteli al succo di limone fino a formare un impasto. Applicatelo sui piedi puliti e aspettate 20 minuti prima di sciacquare.

Consigliamo di leggere anche: 11 motivi per cui i piedi sudano molto

10. Lavanda

Alcune gocce di olio di lavanda saranno sufficienti per dire addio al cattivo odore dei piedi, dato che possiede proprietà antibatteriche.

Cosa fare?

Dopo aver lavato i piedi, applicate l’olio di lavanda con un massaggio. Noterete che l’essenza sostituirà il cattivo odore.

11. Tè nero

Tè nero

Quanto più ristretto, tanto più sarà efficace. Il tè nero agisce sul pH grazie all’alta quantità di tannini, sostanze in grado di aumentare la resistenza al calore e che attaccano i germi.

Cosa fare?

Preparate un tè nero. Una volta raffreddato, aggiungetelo a un recipiente sufficientemente grande e immergete i piedi per 30 minuti. Trascorso il tempo indicato, sciacquateli e asciugateli con cura. Ripetete questo procedimento tutte le volte che ne sentiate il bisogno durante la settimana.

Guarda anche