5 trucchi per eliminare il cattivo odore delle scarpe

20 novembre 2017
Oltre a ricorrere a questi accorgimenti, per prevenire il cattivo odore nelle scarpe occorre evitare di indossarle senza calze, in quanto il sudore è la causa principale.

I piedi tendono a sudare e, complici i batteri, il caldo e altri fattori, le calzature acquistano un cattivo odore.

È una situazione sgradevole per tutti e fonte di imbarazzo soprattutto quando siamo costretti a togliere le scarpe insieme ad altre persone.

Il problema è che spesso non dipende dall’igiene. Alcune persone non riescono ad evitarlo: nonostante si lavino i piedi con frequenza, l’odore riappare subito dopo.

Certamente alcuni materiali influiscono maggiormente sulla formazione del cattivo odore; in questo caso, anche con i prodotti convenzionali è più difficile eliminarlo completamente.

Esistono però soluzioni naturali che sono in grado di neutralizzare gli odori ed eliminare i batteri e l’umidità all’interno delle scarpe.

Abbiamo scelto per voi i 5 migliori accorgimenti, da utilizzare in caso di necessità.

Prendete nota!

1. Lavanda

scarpe e rametti di lavanda

I fiori di lavanda, grazie alle loro proprietà aromatiche e antibatteriche, sono una soluzione economica contro il cattivo odore delle calzature.

Occorrente

  • 6 rametti di lavanda

Come si usa

  • Raccogliete i fiori di lavanda e lasciateli seccare al sole un paio d’ore.
  • Sistematene tre per scarpa e lasciateli agire per tutta la notte.
  • Rimetteteli tutte le sere, anche se il cattivo odore è scomparso.

Leggete anche: 10 usi della lavanda per la casa, la cosmesi e la medicina

2. Camomilla

Sebbene i fiori di camomilla non siano profumati quanto i fiori di lavanda, possono ugualmente combattere i cattivi odori causati dal sudore.

Assorbono l’umidità in eccesso e contrastano lo sviluppo dei batteri.

Occorrente

  • 5 cucchiai di fiori di camomilla secchi (50 g)
  • un sacchettino di stoffa

Come si usa

  • Separate i fiori di camomilla e sistemateli in un paio di sacchettini di stoffa a trama larga.
  • Metteteli dentro le scarpe e lasciateli agire per tutta la notte.
  • Usateli tutti i giorni per prevenire la formazione di cattivi odori.

3. Amido di mais

Amido di mais

L’amido di mais è uno degli ingredienti più raccomandati per questo tipo di operazione, poiché assorbe l’umidità e regola il pH. Usato all’interno delle scarpe, quindi, crea un ambiente asciutto che impedisce ai funghi di proliferare.

Occorrente

  • 4 cucchiai di amido di mais (40 g)
  • 4 gocce di olio di melaleuca

Come si usa

  • Mescolate l’amido di mais con 4 gocce di olio di melaleuca.
  • Cospargete 2 cucchiai di questo prodotto in ogni scarpa.
  • Lasciate agire tutta la notte e gettate la polvere il giorno dopo.
  • Usatelo almeno tre volte alla settimana per prevenire la formazione dei cattivi odori.

Leggete anche: 12 sorprendenti impieghi dell’amido di mais

4. Buccia del limone

Le bucce di limone hanno un forte aroma in grado di neutralizzare i cattivi odori.

Gli oli essenziali del limone contengono agenti antibatterici e antimicotici, capaci di eliminare i microrganismi che ne sono all’origine. 

 Occorrente

  • La buccia di due limoni

Come si usa

  • Tritate le bucce dei limoni a pezzettini.
  • Cospargete le scarpe e lasciateli agire per almeno 12 ore.
  • Ripetete l’operazione fino a scomparsa dell’odore.

5. Bicarbonato di sodio

Eliminare il cattivo odore dalle scarpe con bicarbonato di sodio

Un trucco infallibile per disfarsi del cattivo odore nelle scarpe è il bicarbonato di sodio.

È un prodotto dalle molteplici proprietà, tra cui la capacità di assorbire l’umidità e di frenare lo sviluppo di funghi e batteri.

 Occorrente

  • 4 cucchiai di bicarbonato di sodio (40 g)
  • 6 gocce di olio essenziale di limone

Come si usa

  • Mescolate il bicarbonato con le gocce di olio essenziale di limone.
  • Cospargete la polvere all’interno delle scarpe e lasciatela agire per 8 o 10 ore.
  • Trascorso questo tempo, gettate la polvere e pulite la superficie con un panno o un pennello.
  • Ripetete l’applicazione almeno 3 volte a settimana.

Non riuscite a liberarvi dal cattivo odore delle scarpe? Se i deodoranti in commercio non vi hanno soddisfatto, provate uno di questi accorgimenti: ecologici ed efficaci.

Guarda anche