12 sorprendenti impieghi dell’amido di mais

29 ottobre 2015
Per dare sollievo alla pelle in caso di irritazioni, punture di insetto o altri problemi cutanei, è sufficiente preparare una pasta con amido di mais e acqua e applicarla sulla zona interessata.

L’amido di mais, conosciuto in commercio anche come maizena, è un prodotto molto comune che solitamente viene usato per la preparazione di impasti salati e dolci o per addensare zuppe e minestre.

Normalmente tutti abbiamo in casa questo ingrediente e, anche se non lo usiamo tutti i giorni, può servire in qualsiasi momento e per qualsiasi ricetta.

La maggior parte delle persone non conosce i numerosi impieghi dell’amido di mais o maizena, infatti per anni questo prodotto è stato usato solo in ambito gastronomico.

Tuttavia, l’amido di mais, che può durare molto tempo in casa, ha altri usi e impieghi al di fuori della cucina e può far risparmiare tempo e denaro quando si tratta di fare i lavori domestici.

Allevia irritazioni ed eruzioni cutanee nei bambini

L’amido di mais può essere utile per trattare le fastidiose irritazioni da pannolino.

In questo caso, è sufficiente sfregare un po’ di questo prodotto sulle zone intime del neonato prima di cambiare il pannolino.

Elimina macchie di olio su pelle e cuoio

Olio-di-sesamo

L’olio è un prodotto che lascia macchie difficili da eliminare, soprattutto quando sono su superfici in pelle o cuoio.

Per dire addio alle fastidiose macchie di olio, è sufficiente applicare un po’ di amido di mais sulla superficie in questione e lasciarlo agire tutta la notte. Il mattino dopo, basta sfregare la macchia con uno spazzolino per eliminarla efficacemente.

È un ottimo agente addensante

La maizena è un prodotto ideale per addensare salse, dessert e altre preparazioni.

È sufficiente diluire l’amido in un po’ di acqua calda o latte e aggiungerlo alla ricetta. Può anche essere aggiunto direttamente, ma in questo modo di solito si creano dei grumi.

Allevia le scottature solari

Le scottature solari sono lesioni da non trascurare perché possono lasciare cicatrici e causare irritazioni nella pelle.

Per rinfrescare la zona colpita dai raggi UV, basta preparare una pasta con amido di mais e acqua e poi applicare sulla zona interessata.

Volete conoscere altri rimedi per le scottature? Leggete anche: Come trattare le scottature solari.

Trattamento delle pelli grasse

Pelle-grassa

Eliminare il grasso in eccesso della pelle non è un’impresa facile e sono necessari prodotti specifici per controllare la produzione di sebo.

La maizena è un prodotto che ben si presta a questo scopo perché mantiene sotto controllo i livelli di oleosità. Basta applicarne una piccola quantità sulle zone interessate e lasciarla agire per almeno 30 minuti.

Macchie di tinta per capelli

Le macchie delle tinture per capelli su indumenti, asciugami o superfici di qualsiasi tipo sono molto difficili da rimuovere a causa della composizione chimica di questi prodotti.

Una pasta a base di maizena e latte può essere la soluzione per eliminare le macchie di tinta. Basta applicare sulla zona interessata, lasciare asciugare e poi spazzolare per facilitare l’eliminazione della macchia.

Piede d’atleta

Il piede d’atleta, conseguenza di funghi, è uno dei problemi più comuni che colpiscono questa parte del corpo. La pelle si screpola e genera un fastidioso prurito.

Invece di usare talchi o prodotti chimici, è possibile mettere nelle scarpe un po’ di amido di mais.

Capelli grassi

Capelli-grassi

Per assorbire il sebo in eccesso che si accumula sul cuoio capelluto, è sufficiente applicare un po’ di amido di mais e lasciarlo agire per circa 30 minuti.

Per rendere più semplice l’applicazione, basta mescolare la maizena con un po’ di acqua e sfregarla su tutto il cuoio capelluto.

Detergente per il viso

I saponi e le saponette possono rivelarsi aggressivi perché rimuovono il grasso naturale della pelle e provocano seri problemi a livello cutaneo.

Una pasta ottenuta con un cucchiaio di amido di mais, un cucchiaio di glicerina e una tazza di acqua può essere una valida alternativa per la pulizia del viso. Questo composto va cotto a bagnomaria, va lasciato riposare e poi lo si utilizza come una qualsiasi detergente per il viso.

Sudorazione eccessiva

La sudorazione eccessiva è un problema non indifferente e soprattutto sgradevole per il cattivo odore che l’accompagna.

Per evitare questo problema, si consiglia di sfregare le ascelle con un batuffolo di cotone imbevuto di alcol e poi ripetere il procedimento con l’amido di mais.

Non dimenticate di leggere anche: Rimedi naturali per la sudorazione eccessiva.

Problemi cutanei

L’amido di mais vanta proprietà benefiche che danno sollievo alla pelle in caso di irritazioni o arrossamento a seguito di punture di insetti o altri problemi cutanei.

In questo caso, basta preparare una pasta densa a base di amido di mais e acqua e applicarla sulle zone interessate.

Pulizia degli animali domestici

Mantenere pulito e brillante il pelo degli animali domestici non è mai stato così facile grazie all’amido di mais.

Basta spolverizzare il prodotto sul pelo del cane o del gatto e sfregare con una spazzola per rimuovere lo sporco.

Guarda anche