Macchie di grasso: i trucchi per eliminarle dai vestiti

· 9 agosto 2016
Il trattamento delle macchie di grasso sarà differente in funzione al tempo passato dal momento in cui il capo si è macchiato. Quanto prima agirete, migliori saranno i risultati.

Le macchie di grasso sui vestiti sono difficili da eliminare con normali lavaggi. Di solito penetrano con facilità nei tessuti e sono molto resistenti ai comuni prodotti di pulizia.   

In generale, sono necessari prodotti specifici per eliminarle del tutto e per recuperare il colore uniforme dei capi.

Il problema è che molti dei prodotti in vendita sul mercato sono troppo aggressivi e possono causare danni all’ambiente e alla salute.

Per questo motivo, in molti hanno “rispolverato” i vecchi trucchi della nonna, al fine di eliminare queste macchie in modo alternativo ed ecologico.   

Anche se gli effetti dei rimedi naturali non sono forti come quelli dei prodotti chimici, le macchie possono essere rimosse se si seguono alcune accortezze.

Di seguito vogliamo condividere con voi diversi trucchi, affinché possiate liberarvi di questo problema senza “maltrattare” i vostri vestiti.

Provateli!

Rimedi naturali per eliminare le macchie di grasso

Essenza di trementina e succo di limone

eliminare macchie di grasso mani che lavano

Le macchie di grasso del motore possono essere eliminate dai vestiti con un mix  di essenza di trementina e limone.  

Questi due prodotti puliscono in profondità i tessuti ed eliminano i composto oleosi.

Ingredienti

  • Il succo di 1 limone
  • 1 cucchiaio di essenza di trementina (10 ml)
  • 1 litro di acqua calda

Come fare?

  • Mischiate il limone con la trementina e diluiteli in acqua calda.
  • Immergete i vestiti in questo composto per un’ora e poi risciacquate.

Scoprite: 7 prodotti naturali per trattare il cattivo odore delle ascelle

Borotalco

Il borotalco è un prodotto assorbente che facilita l’eliminazione delle macchie di grasso in modo efficace. È indicato anche per i capi più delicati, come la seta, poiché non danneggia i tessuti.

Lo svantaggio è che si può ricorrere a questo prodotto solo quando la macchia è fresca, poiché in questo modo il borotalco assorbe il composto oleoso.

Ingredienti

  • Borotalco
  • 1 spazzolino

Cosa fare?

  • Appena un capo d’abbigliamento si macchia con dell’olio, spolverizzate la macchia con una buona quantità di borotalco e lasciate agire per un paio d’ore.
  • Trascorso questo tempo, strofinate la macchia con uno spazzolino e poi mettete il capo in lavatrice, alla temperatura riporta sull’etichetta del produttore.

Carta assorbente

ferro da stiro per eliminare macchie di grasso

Quando la macchia è troppo grande, potete utilizzare il trucco precedente, ma completandolo con l’uso di un foglio di carta assorbente.

Ingredienti

Come fare?

  • Dopo aver spolverizzato il borotalco sul tessuto, applicate un foglio di carta assorbente e scaldate con il ferro.
  • Questo trucco aiuterà ad assorbire di più il grasso e ne faciliterà l’eliminazione durante il lavaggio.

Sale

Se il tessuto macchiato è di velluto, potrete utilizzare un po’ di sale marino come agente assorbente.

Ingredienti

  • 1 pugno di sale
  • 1 spazzolino

Come fare?

  • Strofinate il sale sulle macchie di grasso e lasciate agire per un’ora.
  • Passato il tempo consigliato, passate lo spazzolino sulla macchia, con delicatezza, e mettete poi il capo in lavatrice.

Alcol

spray per eliminare macchie di grasso

L’applicazione di alcol sui capi macchiati è uno dei trucchi più efficaci per eliminare le macchie di grasso. 

Ciò nonostante, prima di applicarlo, assicuratevi che sia compatibile con il tessuto del capo che andrete a trattare.

Ingredienti

  • Alcol (q.b)
  • Acqua calda

Come fare?

  • Applicate un po’ di alcol sulla macchia e mettete a mollo il capo in acqua calda.
  • Passata un’ora, lavatelo in lavatrice.

Aceto bianco

Questo prodotto multiuso per la casa è uno dei migliori per trattare i capi bianchi o dalle tonalità chiare.

Grazie alle sue proprietà, l’aceto bianco elimina i composti grassi e lascia i capi morbidi e setosi, eliminando quindi la necessità di ricorrere agli ammorbidenti.

Ingredienti

  • ½ bicchiere di aceto di vino bianco (125 ml)
  • 2 bicchieri di acqua calda  (500 ml)

Cosa fare?

  • Versate l’aceto bianco direttamente sulla macchia e poi immergete il capo in un recipiente con due tazze di acqua calda.
  • Lasciate riposare per un’ora e poi risciacquate.

Leggete: Miele e aceto di mele: due ingredienti per pulire il colon

Detersivo per piatti e bicarbonato di sodio

prodotti per eliminare macchie di grasso

Questo semplice trucco semplificherà lo smacchiamento di quei capi le cui macchie di unto sono di difficile rimozione. Questo processo richiede un po’ di tempo, ma i vestiti torneranno come nuovi.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di detersivo per piatti (10 ml)
  • Idrorepellente (come il  WD-40 o il 3-in-uno)
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio (10 gr)
  • Uno spazzolino
  • Un pezzo di cartone
  • Cotton-fioc

Come fare?

  • Mettete il cartone sotto il capo macchiato e strofinatelo con l’idrorepellente.
  • Strofinate il tessuto con un cotton-fioc e applicate il bicarbonato di sodio.
  • Strofinate con uno spazzolino, fino a formare dei piccoli grumi.
  • Successivamente, aggiungete il detersivo per piatti e strofinate poco a poco.
  • Mettete il capo in lavatrice.

Adesso che sapete come disfarvi delle macchie di grasso, smettete di complicarvi la vita e fate risplendere nuovamente i vostri capi! 

Guarda anche