7 prodotti naturali per trattare il cattivo odore delle ascelle

· 1 agosto 2016
Per eliminare il cattivo odore delle ascelle, si può ricorrere all'aloe vera: grazie alle sue proprietà antibatteriche, aiuta a neutralizzare l'odore e a schiarire eventuali macchie della pelle.

Il cattivo odore delle ascelle, più che rappresentare un problema, è un grande fastidio per chi ne soffre

Il corpo umano conta più di due milioni di ghiandole sudoripare, che hanno la funzione di regolare la temperatura attraverso il sudore.

Tuttavia, il sudore è anche un alimento per i batteri che, proliferando, sono i responsabili dell’odore sgradevole.
Da tanti anni si cerca di creare deodoranti e anti-traspiranti che aiutino a sentirsi “a posto” per tutto il giorno.

Per chi ama, invece, le scelte naturali, esistono alcune soluzioni facili e poco costose che permettono di eliminare il cattivo odore senza sottoporre la pelle allo stress delle sostanze chimiche.

Oggi vogliamo condividere con voi la preparazione di 7 deodoranti naturali che vi aiuteranno a risolvere questo problema imbarazzante. Provateli!

1. Limone e bicarbonato di sodio

limone e bicarbonato per combattere cattivo odore ascelle

La combinazione di limone e bicarbonato di sodio diventa un anti-traspirante ideale, che aiuta a ridurre l’eccessiva sudorazione e ad eliminare i batteri che causano il cattivo odore.

In più, questa semplice miscela vi aiuterà a schiarire la pelle delle ascelle, nel caso in cui siano presenti delle macchie.

Ingredienti: 

  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio (5 gr)
  • ½ limone

Preparazione:

  • Mescolate il bicarbonato di sodio con il succo di limone: strofinate sotto le ascelle con un leggero massaggio.
  • Lasciate asciugare completamente e rimuovete l’eccesso.
  • Usatelo ogni mattina.

Leggete anche: Come preparare una crema naturale per sbiancare la pelle

2. Decotto di aghi di pino

Gli aghi del pino hanno proprietà antibatteriche e anti-traspiranti; aiutano, quindi, a controllare l’eccessiva sudorazione. 

Contengono un principio attivo, il cloridrato di alluminio, lo stesso utilizzato nella preparazione dei deodoranti industriali.

Ingredienti:

  • 1 manciata di aghi di pino
  • 1 litro di acqua

Preparazione:

  • Mettete gli aghi di pino in una pentola con un litro di acqua; lasciateli cuocere a fuoco lento per 20 minuti.
  • Trascorso questo tempo, aggiungete acqua fredda e utilizzate il decotto per fare il bagno o lavare le ascelle.
  • Ripetete tante volte quanto è necessario.

3. Aloe vera

Il gel contenuto all’interno di una foglia di aloe vera ha proprietà antibatteriche e schiarenti.

Ha una doppia azione sulle ascelle: innanzitutto, contrasta l’odore sgradevole; inoltre, aiuta a eliminare le cellule morte e a schiarire le macchie della pelle.

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di aloe vera (30 gr)

Preparazione:

  • Spalmate il gel di aloe vera sotto le ascelle e lasciatelo agire fino a quando si sarà asciugato.
  • Ricordate, però, di eliminare il gel in eccesso, perché può macchiare i vestiti.

4. Aceto di mele

Un semplice deodorante naturale a base di aceto di mele aiuta a combattere i batteri e l’eccessiva sudorazione.

Ingredienti:

  • 4 cucchiai di aceto di mele (40 ml)
  • 1 cucchiaio di alcool (10 ml)
  • 1 batuffolo di cotone

Preparazione:

  • Mescolate l’aceto di mele all’alcool; tamponate sotto le ascelle con un batuffolo di cotone.
  • Lasciate asciugare e ripetete l’applicazione due volte al giorno.

5. Timo e rosmarino

timo contro cattivo odore

Il decotto di timo e rosmarino può essere utilizzato nell’acqua del bagno; aiuta a controllare l’iperidrosi e il cattivo odore a cui di solito si accompagna.

Ingredienti:

  • 1 mazzetto di timo
  •  1 mazzetto di rosmarino
  • 2 litri di acqua

Preparazione:

  • Fate scaldare due litri di acqua e, quando giunge ad ebollizione, aggiungetele le due erbe.
  • Lasciate bollire a fuoco basso per 10 minuti, quindi spegnete.
  • Quando sarà a temperatura ambiente, usate il decotto nell’acqua del bagno.
  • Potete anche applicarlo soltanto sotto le ascelle con l’aiuto di una spugna o un panno.

6. Fette di patata

Le fette di patata possono servire per rinfrescare la pelle, ridurre l’infiammazione e neutralizzare la bromidrosi, cioè la sudorazione eccessiva con cattivo odore.

Ingredienti:

  • 2 fette di patata

Preparazione:

  • Mettete una o due fette di patata sotto le ascelle e lasciate in posa per 20 minuti. 
  • Ripetete il trattamento due o tre volte al giorno.

Vi consigliamo di leggere: Succo di patata per favorire la crescita dei capelli

7. Amido di mais

amido di mais contro cattivo odore ascelle

L’amido di mais è un prodotto altamente assorbente, in grado di controllare l’eccessiva sudorazione e il cattivo odore.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di amido di mais (10 gr)
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio (5 gr)

Preparazione:

  • Mescolate i due ingredienti in una ciotola; in questo caso il risultato sarà un deodorante in polvere.
  • Lavate le ascelle, asciugatele bene e stendete il deodorante.
  • Potete anche applicarlo la notte prima di andare a dormire: la sua azione si prolungherà anche al giorno successivo.

Vi invitiamo a provare uno di questi 7 prodotti naturali: sono efficaci sul cattivo odore e gentili con l’ambiente.

Guarda anche