Erba mate: perché aiuta a dimagrire?

· 12 settembre 2018
L'erba mate aiuta a controllare l'appetito e fa sentire sazi, per cui rappresenta un ottimo integratore nelle diete dimagranti. 

Il consumo di erba mate si è diffuso in tutto il mondo, non solo grazie ai suoi usi medicinali, ma anche perché si tratta di un interessante integratore per combattere il sovrappeso.

Anche se non è ancora famosa come molte altre piante dall’effetto dimagrante, l’infuso che si ottiene dall’erba mate si è trasformato in un validissimo alleato per le persone che vogliono eliminare il grasso che si accumula nel corpo.

Nonostante non si tratti di un prodotto “miracoloso”, includerlo regolarmente nella dieta può aiutare chi soffre di metabolismo lento.

Ma cosa rende tanto speciale l’erba mate? E come si prepara il suo infuso? Poiché sappiamo che molti di voi saranno interessati, in questo articolo parleremo di tutte le sue proprietà. 

Cos’è l’erba mate?

Erba mate

L’erba mate si ottiene dalle foglie della pianta Ilex paraguariensis. Si tratta di una bevanda sudamericana, comunemente conosciuta come “bevanda degli dei”.

Ha un leggero retrogusto amarognolo, di erba fresca, simile a quello del tè verde. In numerose culture viene servito in un tipico recipiente, che prende lo stesso nome della pianta.

Leggete anche: Erba di San Giovanni: 6 benefici

Proprietà nutrizionali

I benefici in termini e salute e peso di questa pianta si devono ai suoi nutrienti. Si potrebbe pensare si tratti di un semplice rimedio liquido, invece stiamo parlando di un alimento dall’elevato valore nutritivo.        

Ci offre:

  • Vitamine (A, del gruppo B, C)
  • Minerali (calcio, ferro, magnesio, sodio, potassio)
  • Più di 10 amminoacidi essenziali
  • Acidi grassi
  • Caroteni
  • Polifenoli
  • Tannini

Perché l’erba mate ci aiuta a dimagrire?

Donna con metro misura girovita

È molto importante ricordare che l’erba mate non è un dimagrante. Sebbene le sue proprietà favoriscano la perdita di peso, è fondamentale accompagnarne il consumo con uno stile di vita salutare. 

La tisana a base di quest’erba può essere assunta per colazione, a merenda o durante lo spuntino. In tal modo, le sue proprietà stimoleranno funzioni fondamentali per combattere l’eccesso di peso.

Possiede proprietà diuretiche e depurative

Grazie al suo elevato contenuto di minerali e composti antiossidanti, l’erba mate stimola il funzionamento renale ed epatico, disintossicando il corpo.

Queste proprietà facilitano il processo di depurazione dai liquidi e dalle tossine, fattori che influiscono sul metabolismo lento.

Favorisce il consumo di energie

Nonostante il suo apporto calorico sia minimo, questa bevanda offre energie e aiuta ad ottenere un miglior rendimento, sia fisico che mentale. 

Aiuta a migliorare il rendimento sportivo e a bruciare le calorie.

Frena l’appetito

Uno dei suoi migliori benefici per quanto riguarda la perdita di peso consiste nella capacità di ingannare lo stomaco, prolungando la sensazione di sazietà.

Il consumo abituale di erba mate riduce la fame nervosa che ci spinge a mangiare più del dovuto.

Leggete anche: Perdere peso senza aver fame: 3 semplici abitudini

Come assumere l’erba mate per dimagrire?

Donna vuole dimagrire

L’infuso di erba mate è tipico della cultura precolombiana degli indigeni guaraní e di paesi come Argentina, Bolivia,  Uruguay e Cile. In questi paesi il tipo di pianta può variare, nonostante appartenga sempre alla stessa famiglia.

La tradizione vuole che la bevanda venga assunta calda, in un recipiente chiamato “mate”. Tuttavia, dato il suo successo, in molti hanno iniziato a prepararla in casa, grazie a una semplice ricetta.  

Ingredienti

  • 1 bicchiere d’acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaio di erba mate (15 g)

Preparazione

  • Scaldate l’acqua.
  • Quando giunge a ebollizione, abbassate la fiamma e aggiungete un cucchiaio di erba mate.
  • Togliete dal fuoco, lasciate riposare per 10 minuti e poi filtrate.

Modalità di consumo

  • Bevete una tazza di questo infuso durante o dopo la colazione.
  • Assumetela almeno 3 volte alla settimana.

Nota: Evitate di aggiungere zucchero o dolcificanti industriali.  

Controindicazioni

L’erba mate possiede molti benefici; ciò nonostante, è importante assumerla con precauzione e non eccedere nelle quantità.

  • Non è raccomandata per donne in allattamento o gravidanza.
  • Non deve essere assunta da persone che fumano o assumono alcolici.
  • Può peggiorare i casi di diarrea.
  • Può far alzare i livelli di glucosio. Pertanto, non è consigliata a chi soffre di diabete.
  • Contiene caffeina, ragion per cui può causare insonnia.
  • Alcuni dei suoi composti influiscono sull’assorbimento del ferro, pertanto non è adatta in caso di anemia sideropenica. 
  • Assunta in quantità eccessive, può influire sul corretto funzionamento del fegato.

State cercando di dimagrire? Se volete approfittare dei benefici dell’erba mate, non dimenticate di tenere conto dei consigli offerti in questo articolo.

Guarda anche