Erba di San Giovanni: 6 benefici

· 2 luglio 2018
Nonostante l'erba di San Giovanni abbia molteplici benefici per la vostra salute è importante che, se state seguendo un qualche trattamento medico, vi consultiate con il vostro specialista prima di farne uso.

I benefici dell’erba di San Giovanni sono molti e diversi fra loro. Quest’erba è disponibile sotto forma di infusione, capsule o oli. Incorporarla nella nostra dieta può aiutarci a risolvere o prevenire alcuni problemi dei quali potremo soffrire.

È importante che prima di cominciare a prenderla si consulti il medico, soprattutto se stiamo seguendo una qualche cura particolare o se abbiamo un qualche problema di salute.

Nonostante l’erba di San Giovanni sia un prodotto naturale, può avere degli effetti collaterali se interferisce con determinati farmaci. Tuttavia, i casi in cui sono soliti verificarsi corrispondono a una percentuale molto bassa.

Benefici dell’erba di San Giovanni

A seguire, descriveremo 6 benefici dell’erba di San Giovanni. Ci renderemo conto di quanto possa essere d’aiuto per la nostra salute, per godere di una migliore qualità della vita e di un miglior benessere.

1. È antidepressiva

Molti professionisti possono consigliare di usare quest’erba per trattare la depressione. In alcuni casi, può persino aiutare ad alleviare lo stress e l’ansia. Tuttavia, dobbiamo fare riferimento in primo luogo ai consigli del nostro medico.

Donna seduta sul letto depressa

Quando attraversiamo un periodo di depressione o ansia, è molto probabile che ci si aiuti con un farmaco per poterle sopportare nel miglior modo possibile. Per quanto possa essere naturale un integratore di quest’erba, dobbiamo attenerci alle dosi che ci consiglia il nostro medico.

2. È ideale per la menopausa

Anche in menopausa è possibile che si corra il rischio di soffrire di depressione. Da parte sua, l’erba di San Giovanni può essere d’aiuto rispetto ai sintomi che presenta, quali cambiamenti dell’umore, ansia, caldane…

Tuttavia, possiamo prenderla prima che arrivi la menopausa per ridurre un po’ l’impatto di queste reazioni naturali e per aiutarci con la sindrome premestruale. Dunque, è adeguata per le donne di qualsiasi età. Inoltre, aiuta ad alleviare il dolore provocato dal ciclo mestruale.

3. È consigliata per trattare l’emicrania

Sono molte le persone che soffrono di emicranie. Queste consistono in dolori molto intensi alla testa che sono accompagnati, talvolta, da nausee e vertigini, e che possono durare fino a 3 giorni. Molte persone devono andare dal medico perché neanche la medicina può aiutarle a ridurre il dolore.

L’erba di San Giovanni risulta essere d’aiuto anche in quei casi in cui si soffre di emicranie, cefalee o di un lieve mal di testa. Tuttavia, non è la candidata ideale per coloro che hanno dolori molto intensi.

4. Equilibra gli ormoni

Un altro dei benefici dell’erba di San Giovanni è che riesce a equilibrare gli ormoni. Per esempio, le persone che soffrono di tiroide devono sempre monitorarsi e accertarsi di avere sotto controllo i livelli adeguati. Prendendo l’erba di San Giovanni è possibile ottenere dei risultati molto positivi.

L’erba di San Giovanni non contribuisce solo a che vi sia una produzione normale di ormoni tiroidei, ma riduce anche i sintomi connessi: alterazioni del ciclo mestruale, crampi, stanchezza estrema o apatia, fra gli altri.

Donna che si tocca il collo

5. Aiuta a superare le dipendenze

Avete delle difficoltà a smettere di fumare? Siete dipendenti dall’alcol? Non riuscite a smettere di fare delle abbuffate di cibo? Fra i tanti benefici dell’erba di San Giovanni vi è anche quello di essere un aiuto per superare le dipendenze.

L’erba di San Giovanni è ideale da consumare nel periodo di astinenza da una sostanza. In questo modo, si controlleranno di più le voglie e l’ansia, favorendo una maggiore forza di volontà, per non ricadere nella dipendenza.

6. Tratta i problemi della pelle

L’ultimo dei benefici dell’erba di San Giovanni è quello di trattare i problemi della pelle. Il suo uso è molto adeguato in caso di:

  • Dermatiti
  • Sbucciature
  • Bruciature
  • Allergie

Quest’erba stimola la circolazione del sangue (motivo per cui può aiutarci anche in caso di problemi di circolazione), accelerando il processo di cicatrizzazione e guarigione della pelle. Se soffrite di eczemi, pelle atopica o altre questioni dermiche, può tornarvi molto utile.

Avete mai provato l’erba di San Giovanni? Soffrite di qualcuno dei problemi menzionati e vi piacerebbe verificare se funziona? Come abbiamo già detto, in alcuni casi è consigliabile consultare prima il medico.

Tuttavia, come abbiamo potuto vedere, l’erba di San Giovanni può offrire molteplici benefici per la nostra salute, da tutti i punti di vista. Se l’avete già provata, ci piacerebbe che ci raccontaste la vostra esperienza!

Guarda anche