Esfolianti per pelli secche: 4 ricette naturali

l'esfoliazione ci aiuta a liberarci delle cellule morte, permettendo allo stesso tempo l'ossigenazione delle cellule

Gli esfolianti per pelli secche presentano una composizione diversa dagli altri, poiché contengono ingredienti delicati per evitare di graffiare o danneggiare la pelle quando vengono strofinati. La pelle secca, infatti, non è sufficientemente oleosa per evitare che lo sfregamento produca graffi.

Prima di scegliere un esfoliante, è necessario conoscere il proprio tipo di pelle.

La secchezza cutanea è un problema diffuso, tipico soprattutto della stagione invernale. All’inizio è possibile notare un aspetto “a squame” e macchie. Quando il problema diventa più grave, si avverte una forte sensazione di prurito che può portare a sanguinamento se si gratta con forza la zona.

Per impedire che la pelle secca diventi un problema, potete optare per esfolianti ricchi di vitamine. Oltre a pulire la pelle in profondità, la idratano e la nutrono.

Esfolianti per pelli secche

1. Esfoliante a base di caffé e zucchero

Esfoliante al caffé

Il primo degli esfolianti per pelli secche dona lucentezzaIl caffè è ricco di antiossidanti, i quali contrastano la cellulite. Lo zucchero a sua volta contribuisce a eliminare le cellule morte, favorendo la creazione di cellule nuove. L’olio di oliva e la vitamina E penetrano negli strati più profondi della pelle nutrendola; in questo modo può recuperare il suo aspetto sano e la sua lucentezza naturale.

Ingredienti:

  • ¼ tazza di caffè macinato.
  • ¼ tazza di zucchero granulato.
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.
  • 3 compresse di vitamina E

Preparazione:

Mescolate tutti gli ingredienti fino a ottenere una pasta. Fatevi una doccia e usate del sapone naturale prima di applicare l’esfoliante. Una volta eliminato il sapone, prendete l’esfoliante con le dita e cominciate a esfoliare il corpo con movimenti circolari. Dopo aver massaggiato per 10 minuti, risciacquate con acqua tiepida. Ripetete il procedimento 2 volte alla settimana.

2. Sali da bagno alla lavanda

Lavanda e bicarbonato

Il secondo degli esfolianti per pelli secche è perfetto per rilassarvi mentre nutrite la pelle. Il sale marino è ricco di minerali e agenti esfolianti che vi daranno un aspetto più giovane. L’olio di oliva idrata la pelle per diversi giorni e la lavanda conferisce un delizioso aroma. Usate questi sali 2 volte alla settimana nel caso in cui la secchezza sia grave. In caso contrario, sarà sufficiente una volta alla settimana.

Ingredienti:

  • 1 tazza di sali da bagno.
  • ½ tazza di olio di oliva.
  • 1 cucchiaio di olio di lavanda.

Preparazione e applicazione:

Accertatevi che i sali siano abbastanza grossi per garantire una corretta azione esfoliante. Se sono troppo grandi, pestateli in un mortaio. Mescolate gli ingredienti. Pulite la pelle ed esfoliatela per 3 minuti, facendo attenzione a evitare le zone con ferite e quelle sensibili. Sciacquate con acqua tiepida e applicate una crema idratante ad azione leggera.

3. Esfoliante all’olio di cocco

Olio di cocco

Questo esfoliante per pelli secche è perfetto per il viso e per il corpo. Usate questa ricetta per eliminare il trucco quotidiano solo se la vostra pelle è molto secca.

L’olio di cocco nutre, pulisce ed esfolia la pelle, il tutto a un costo contenuto. Lo zucchero aiuta a eliminare le cellule morte. Applicate questo esfoliante tre volte alla settimana e non avrete bisogno di altri prodotti idratanti.

Ingredienti:

  • ½ tazza di zucchero granulato.
  • ½ tazza di olio di cocco biologico.

Preparazione e applicazione

Unite i due ingredienti e conservate l’esfoliante in un barattolo di vetro. Sotto la doccia, una volta tolto il bagnoschiuma, esfoliate dolcemente. Risciacquate con acqua tiepida.

4. Esfoliante al cacao e all’arancia

Cioccolato amaro

Questo esfoliante per il corpo ha un profumo delizioso e idrata la pelle.

Lo zucchero di canna elimina le cellule morte e permette agli antiossidanti del cacao e agli oli di idratare la pelle. Nel caso in cui preferiate un altro profumo, provate con olio essenziale di menta o cannella.

Conservate questo esfoliante in un luogo secco, altrimenti gli ingredienti potrebbero rovinarsi e perdere le proprie qualità.

Ingredienti:

  • 1 tazza di zucchero di canna.
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere.
  • ¼ tazza di olio di mandorle.
  • ½ cucchiaio di vaniglia.
  • ½ cucchiaino di cioccolato fondente grattugiato.
  • 1 cucchiaino di vitamina E.
  • 1 cucchiaino di olio essenziale di arancia.

Preparazione e applicazione:

Unite tutti gli ingredienti e conservate l’esfoliante in un barattolo di vetro con il tappo. Utilizzate l’esfoliante 2 volte alla settimana dopo aver rimosso il sapone. Massaggiate dolcemente con movimenti circolari per 5 minuti e risciacquate. Conservate l’esfoliante in un luogo fresco.

Consigli

Se la pelle tende a essere secca, nella maggior parte dei casi si tratta di mancata idratazione. Alcuni trucchi per ridurla sono:

  • Bere acqua a sufficienza. Si consiglia di bere almeno due litri di acqua al giorno. Se fa caldo o la giornata è particolarmente piena, potrebbero essere necessari più di due litri.
  • Ridurre la frequenza e la temperatura delle docce. Alcune persone hanno l’abitudine di farsi la doccia 2 o più volte al giorno quando fa molto caldo. Se notate che in questi periodi la vostra pelle appare più secca, limitate le docce a 1 al giorno e solo con acqua fresca o tiepida.
  • Abiti di cotone. Il forte caldo può seccare la pelle. Per favorire la traspirazione ed evitare l’accumulo di sudore, si consiglia di indossare indumenti di cotone freschi e leggeri.

Che ne dite, non sono fantastici questi esfolianti per pelli secche? Sono tutti eccezionali, ma forse quello al cioccolato è il più allettante…

Categorie: Bellezza Tags:
Guarda anche