Esfolianti a base di zucchero per la pelle secca

Anche se la consistenza di questi esfolianti è molto morbida, se abbiamo una pelle sensibile dovremo fare attenzione quando li applicheremo, per evitare di danneggiarla

Quando la trascuriamo, la nostra pelle può diventare rugosa, tesa oppure screpolarsi, a seconda dell poca cura che le abbiamo riservato.

Quando questo succede, le sue funzioni (come il tatto, ad esempio) e la protezione che fornisce contro gli agenti esterni risultano gravemente compromesse.

Uno dei disturbi più frequenti che colpiscono la pelle è la secchezza, che è dovuta alla carenza di idratazione costante.

La secchezza della pelle può sfociare in lesioni che vanno da piccole screpolature e desquamazioni, fino a infiammazione e rigidità.

Le persone si rendono conto che la loro pelle è secca quando diventa rigida e raggrinzita. Il problema comincia a peggiorare quando fanno la loro comparsa il prurito e le desquamazioni, e si formano strati di pelle morta o secca sopra l’epidermide.

Il problema diventa grave quando la pelle presenta rigidità estrema, rugosità eccessiva, screpolature o pruriti intensi.

Le parti del corpo che risultano colpite prima delle altre sono i piedi, le mani, i gomiti e le ginocchia.

Rimedi naturali a base di zucchero contro la secchezza di pelle

Ancora una volta è la natura a fornirci gli strumenti per curare le malattie con ingredienti che tutti noi abbiamo a casa.

In questo articolo vi mostreremo alcune maschere esfolianti che potete preparare in casa con un pizzico di zucchero.

Esfoliante a base di zucchero grezzo e olio per bambini

Zollette di zucchero

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di zucchero grezzo (20 g)
  • 2 cucchiai di olio idratante per bambini (30 g)

Preparazione

  • Mescolate gli ingredienti in una pentola fino a formare una pasta omogenea. Quando la pasta si rapprende, spalmatela su tutto il corpo, concentrandovi nelle zone più raggrinzite come i gomiti, le ginocchia e i talloni.
  • Mentre applicate l’esfoliante, massaggiate progressivamente il vostro corpo con piccoli movimenti circolari, attivando così la circolazione. Massaggiate per non meno di 5 minuti e alla fine risciacquate con abbondante acqua tiepida.
  • Applicate questo trattamento almeno una volta ogni quindici giorni e potrete così liberarvi dalle cellule morte.

Se seguirete metodicamente questi passaggi, riuscirete a eliminare la pelle morta in modo sano e naturale. Grazie ai grassi contenuti nell’olio idratante, il vostro corpo riceverà tutta l’idratazione di cui ha bisogno ogni giorno.

E’ un rimedio semplice ed economico da preparare, con ingredienti di facile reperimento.

Maschera all’olio d’oliva e zucchero

Olio d'oliva

Ingredienti

  • ½ tazza di zucchero grezzo (100 g)
  • 1 tazza di olio d’oliva (200 g)
  • Olio essenziale

Utensili

  • Frusta da cucina

Preparazione

  • Cominciate mescolando l’olio d’oliva con lo zucchero grezzo in una ciotola, aiutandovi con la frusta da cucina.
  • Sbattete gli ingredienti fino ad ottenere una pasta spessa e viscosa. Non deve essere liquida, altrimenti una volta applicata colerà lungo il viso e non sortirà l’effetto desiderato.
  • Versate alcune gocce di un olio essenziale aromatico di vostro gusto. Attente a non metterne troppo, per evitare che il profumo sia così forte da irritare la vostra pelle.

Si consiglia di usare l’olio essenziale di zenzero, dato che il suo aroma è caldo e ha un effetto rivitalizzante. Prendete anche in considerazione l’olio di pompelmo o d’arancia per rinfrescare la pelle.

Se applicherete la maschera di notte, quello di cui avete bisogno è l’effetto rilassante della lavanda.

Prima di applicare la maschera, lavatevi il viso in profondità con acqua tiepida, facendo attenzione a non lasciare tracce eccessive di grasso, sudore o trucco. Asciugate la pelle picchiettandola con un asciugamano, per mantenere aperti i pori.

Applicazione

  • Applicate il composto sul viso con movimenti circolari. Non dimenticate che la miscela va tenuta lontana da occhi e bocca. Lasciate agire per almeno 15 minuti.
  • Una volta terminata l’applicazione, risciacquate con acqua fredda fino ad eliminare ogni traccia di esfoliante, per poi asciugare bene il viso
  • Come ultimo passo, spalmate una crema idratante di vostra scelta.

Banana e avocado per idratare la pelle secca

Crema di banana e avocado

L’olio non è l’unica alternativa per preparare maschere esfolianti a base di zucchero.

  • Se prendete infatti una banana matura e la combinate con lo zucchero grezzo, formerete un composto in grado di donare morbidezza alla vostra pelle, sin dalla prima applicazione.
  • Non dovete fare altro che strofinare il composto su tutto il corpo con dei piccoli massaggi. Questa miscela è ottima anche per combattere la cellulite, specialmente quella delle braccia e delle gambe.
  • Anche l’avocado può essere usato per preparare maschere facciali: mettete in una ciotola mezzo avocado triturato con 3 cucchiai di zucchero grezzo, e distribuite questa pasta sul viso in modo uniforme.
Guarda anche