Frullati dimagranti: 5 ricette imperdibili

13 Dicembre 2018
La combinazione di vari vegetali freschi permette di preparare alcuni frullati perfetti la dieta dimagrante. Saziano e migliorano la salute.

I frullati dimagranti sono bevande salutari, perfetti integratori dell’alimentazione al fine di migliorare il metabolismo.

Grazie ai loro ingredienti, questi frullati sono ipocalorici, dunque rappresentano una sana opzione per calmare l’appetito nei momenti di stress e ansia.

Sono ideali per ridurre l’apporto calorico con facilità. I frullati dimagranti hanno proprietà diuretiche e antiossidanti che aiutano a combattere la ritenzione idrica e l’eccesso di tossine.

Infine, il loro apporto di fibre che facilitano la digestione e la motilità intestinale aiuta a combattere la stitichezza. Cosa aspettate a provarli? Qui di seguito vi presentiamo i migliori alleati contro il sovrappeso, per migliorare la salute e ottimizzare le funzioni digestive.

Frullati dimagranti: quali aggiungere alla dieta?

Esistono moltissime ricette interessanti per preparare dei frullati dimagranti. Dal momento che la maggior parte delle persone non consuma una sufficiente quantità di verdure, queste bevande sono un’alternativa rapida e sfiziosa per aumentare il consumo di verdure.

Ovviamente, non devono sostituire i pasti principali né devono rappresentare la base della dieta. Si tratta di integratori che permettono di ingerire un plus di antiossidanti, enzimi e nutrienti, che migliorano il metabolismo e la digestione.

1. Frullato verde con spinaci e cetriolo

Frullato di spinaci e cetriolo

Uno dei frullati dimagranti più famosi è quello a base di spinaci e cetriolo. Entrambi gli ingredienti contengono fibre dietetiche, che migliorano la salute digestiva e il colesterolo.

Insieme a questi due ingredienti, è possibile aggiungere anche il sedano e il prezzemolo. Queste due erbe diuretiche aiutano a combattere la ritenzione idrica e le difficoltà circolatorie.

Leggete anche: Come mangiare la frutta per favorire la perdita di peso

Ingredienti

  • 6 foglie di spinaci
  • ½ cetriolo
  • 2 coste di sedano
  • 1 rametto di prezzemolo fresco
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Preparazione e consumo

  • Unite gli ingredienti in un frullatore e frullate per qualche secondo.
  • Assicuratevi di ottenere una bevanda priva di grumi e servitela senza filtrare.
  • Bevetene un bicchiere a digiuno, almeno 3 volte alla settimana.

2. Frullato di lattuga e cetriolo

Oltre a essere uno dei migliori frullati dimagranti, è particolarmente adatto per depurare l’organismo. L’alta concentrazione di antiossidanti aiuta a eliminare le tossine e migliora il funzionamento epatico.

Ingredienti

  • 6 foglie di lattuga fresca
  • ½ cetriolo
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione e consumo

  • Tagliate le foglie di lattuga fresca e il cetriolo.
  • Frullate con una tazza d’acqua.
  • Bevete il frullato a digiuno o a metà mattina.

3. Frullato di carota, prezzemolo e limone

Frullato di carota, prezzemolo e limone

Con questa deliziosa combinazione di ingredienti, potrete eliminare liquidi e tossine presenti in eccesso nei tessuti. Allo stesso modo, questo frullato frena l’impulso costante di mangiare lontano dai pasti e aumenta le prestazioni fisiche e mentali.

Ingredienti

  • 2 carote
  • 1 rametto di prezzemolo fresco
  • succo di ½ limone
  • ½ bicchiere d’acqua (100 ml)

Preparazione e consumo

  • Sbucciate e tagliate la carota a pezzetti e mettetela nel frullatore con gli altri ingredienti.
  • Frullate a velocità massima, fino a ottenere una bevanda omogenea.
  • Bevete questo frullato a digiuno o quando avete fame tra un pasto e l’altro.

4. Frullato di carota, barbabietola e spinaci

Questo delizioso frullato ha forti proprietà energizzanti, migliora l’umore e il rendimento. La concentrazione di nutrienti presente in questa bevanda la rende particolarmente adatta per perdere peso, combattendo anche alcuni disturbi come l’anemia e la stitichezza.

Lo sapevate? Cibi che migliorano l’umore

Ingredienti

  • 2 carote
  • 1 mela
  • ½ barbabietola di medie dimensioni
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Preparazione e consumo

  • Lavate e tagliate a tocchetti gli ingredienti.
  • Metteteli in un frullatore e aggiungete la tazza d’acqua.
  • Frullate per qualche minuto fino a ottenere un composto omogeneo.
  • Bevete questo frullato a digiuno e un altro bicchiere a metà pomeriggio.

5. Frullato di ravanelli, sedano e cavolo viola

Per concludere la lista dei frullati dimagranti, vi proponiamo una ricetta che aiuta anche a disintossicare il fegato e la cistifellea. Contiene ravanelli, sedano e cavolo viola, tutti alimenti con proprietà antinfiammatorie e depurative.

Ingredienti

  • 3 ravanelli piccanti
  • 1 costa di sedano
  • 6 foglie di cavolo viola
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Preparazione e consumo

  • Lavate bene gli ingredienti e tagliateli a pezzetti.
  • Metteteli nel frullatore e aggiungete l’acqua.
  • Accendete il frullatore a velocità massima e frullate per qualche minuto.
  • Servite subito.
  • Bevetelo a metà mattina, almeno 3 volte alla settimana.

Come avete visto, questi frullati dimagranti possono essere estremamente benefici per la dieta. Non solo combattono l’eccesso di peso, ma frenano la fame ed eliminano le tossine. Che aspettate? Provateli!

  • Karovičová, J., & Kohajdová, Z. (2018). Lactic acid fermented vegetable juices. Horticultural Science. https://doi.org/10.17221/3878-hortsci
  • Lamport, D. J., Saunders, C., Butler, L. T., & Spencer, J. P. (2014). Fruits, vegetables, 100% juices, and cognitive function. Nutrition Reviews. https://doi.org/10.1111/nure.12149
  • Wootton-Beard, P. C., Moran, A., & Ryan, L. (2011). Stability of the total antioxidant capacity and total polyphenol content of 23 commercially available vegetable juices before and after in vitro digestion measured by FRAP, DPPH, ABTS and Folin-Ciocalteu methods. Food Research International. https://doi.org/10.1016/j.foodres.2010.10.033