Combattere la ritenzione idrica con la frutta

6 Febbraio 2019
Avete deciso di combattere la ritenzione idrica con la frutta? Ottima idea! Vi presentiamo i 10 frutti migliori contro l'accumulo di liquidi nel corpo.

Nell’articolo di oggi scoprirete come combattere la ritenzione idrica con la frutta. Il metodo migliore per evitare questo disturbo è aumentare il consumo di alimenti sani e dalle proprietà diuretiche.

Esistono vari farmaci e rimedi naturali contro la ritenzione idrica, ma potrete fare molto semplicemente cambiando le abitudini alimentari. Combattere la ritenzione idrica con la frutta, ad esempio, è una strategia efficace e molto sana.

Ad esempio, è noto a tutti che i fichi possiedono un alto potere diuretico e lassativo, caratteristiche molto utili per combattere la ritenzione idrica. Ma molti altri frutti possiedono le stesse proprietà, oltre a un gusto ottimo per il palato.

Che cos’è la ritenzione idrica?

Si tratta di un accumulo di acqua nei tessuti. È un disturbo molto frequente, conosciuto anche come edema. Provoca gonfiore in zone specifiche, tra cui i piedi, le caviglie, le gambe, l’addome e il viso. Ma quali sono le cause principali? Vediamole:

  • Aspetti ormonali: ad esempio, durante la gravidanza, la menopausa o prima del periodo mestruale.
  • Vita sedentaria: troppe ore di inattività, sia in piedi che seduti.
  • Alimentazione scorretta: ricca di alimenti precotti, fritti, confezionati, ecc. Spesso questi cibi contengono un’alta quantità di sale.
  • Climi caldi: il calore, la pressione atmosferica e l’umidità sono fattori che aumentano la ritenzione idrica.
  • Alcuni medicinali: i corticosteroidi, i farmaci contro l’ipertensione e i trattamenti ormonali.
  • Alcune malattie, come l’insufficienza venosa, renale o cardiaca, l’ipotiroidismo ecc.
  • Cattiva circolazione.

10 consigli per combattere la ritenzione idrica con la frutta

1. Ananas

Proprietà dell'ananas

Grazie ai suoi enzimi, l’ananas è un frutto tropicale eccellente per eliminare il gonfiore. Inoltre, migliora la digestione.

Spesso viene incluso nelle diete dimagranti ed è ideale in combinazione con proteine e verdure.

Vi può interessare: Scoprite i benefici dell’acqua di ananas

2. Pera

Diuretica e rinfrescante, la pera è un altro frutto ottimo da consumare a qualsiasi ora del giorno. Il suo alto contenuto in silicio costituisce un rimedio efficace per la pelle e i capelli.

Non solo addolcisce il palato con il suo sapore, ma aiuta anche a ridurre la voglia di dolci.

3. Anguria

Anguria conto l'edema

L’anguria presenta un elevato contenuto di acqua e fibra. Ciò la rende un alimento molto diuretico e saziante. Grande fonte di vitamine, è anche ricca di proprietà antiossidanti.

Ricordate di mangiarla sempre lontano dai pasti. In questo modo sfrutterete al massimo le sue proprietà digestive. Se desiderate potenziare gli effetti nutritivi, potete mangiare anche i semi.

4. Pompelmo

Ecco un altro frutto ottimo per combattere la ritenzione idrica. Favorisce l’eliminazione dei liquidi e migliora le funzioni epatiche. Insomma, è un frutto eccellente per il generale equilibrio dell’organismo.

5. Melone

Melone ricco in fibra

Antiossidante, diuretico, saziante e lassativo. Il melone è un concentrato di proprietà benefiche, oltre a essere efficace contro l’accumulo di liquidi. Anche in questo caso, l’ideale è consumarlo lontano dai pasti.

Considerato un eccellente rimedio per prevenire l’acidità, è consigliato anche per le malattie cardiovascolari.

6. Mirtillo rosso

Il mirtillo rosso viene tradizionalmente impiegato per prevenire e curare le infezioni delle vie urinarie. Inoltre, è un frutto particolarmente adatto per combattere:

  • Ritenzione idrica
  • Problemi agli occhi
  • Colesterolo
  • Cattiva circolazione
  • Invecchiamento precoce

7. Papaya

Frutta tropicale

Questo delizioso frutto tropicale possiede numerosi effetti benefici per la salute. Efficace per combattere disturbi specifici, è diuretica, aumenta le difese, migliora la pelle e previene le malattie cardiovascolari.

Risalta anche perché capace di proteggere l’apparato digerente: combatte l’acidità, migliora il transito intestinale e previene la comparsa di parassiti.

Per approfondire: Presenza di parassiti intestinali: quali sono i sintomi?

8. Mango

Se vogliamo combattere la ritenzione idrica con la frutta, nella nostra dieta non può certo mancare il mango. Dolce, esotico e cremoso, presenta vitamine e minerali in abbondanza. È anche ricco di enzimi che facilitano la digestione e prevengono la comparsa di gas e acidità.

9. Fichi

Per sfruttare al massimo le proprietà equilibranti dei fichi, ne dovremmo mangiare 3 o 4 tutti i giorni. Ideale per le donne, questo frutto diuretico e lassativo è fonte di ferro, calcio, fosforo e vitamine A, B e C.

Ricordate che nonostante il suo sapore dolce, è un frutto consigliato anche per le diete sane e dimagranti.

10. Mandarino

Si tratta di un succoso frutto aromatico e diuretico. Favorisce l’eliminazione dei liquidi, ma anche l’idratazione grazie al suo contenuto di acido citrico.

I mandarini possiedono virtù curative in grado di ridurre le infiammazioni. Apportano elementi alcalini all’organismo e migliorano i problemi cutanei-

In sintesi, possiamo affermare che per combattere la ritenzione idrica con la frutta esistono svariate alternative. Ma anche se non soffrite di questi disturbi, ricordate che consumare frutta abitualmente apporta molti benefici alla salute.