Frullati per ridurre le varici e altri problemi circolatori

· 7 gennaio 2018
Oltre a includere queste bevande nella nostra dieta di tutti i giorni, per prevenire le varici o migliorarne l'aspetto è fondamentale fare attività fisica e seguire una dieta equilibrata

La comparsa delle vene varicose o varici nelle gambe è più che un semplice problema estetico. La loro presenza indica che il flusso sangue ha difficoltà a tornare dalla parte inferiore del corpo al cuore. Oggi vi presentiamo alcuni frullati per ridurre le varici.

Questa condizione può verificarsi per via di uno squilibrio nei processi infiammatori oppure per la debilitazione delle valvole che regolano il flusso sanguigno.

Anche se è indolore nelle sue fasi iniziali, a mano a mano che avanza può causare pesantezza alle gambe, infiammazione e altre complicazioni.

Per fortuna, ci sono diversi metodi naturali che, migliorando la circolazione, aiutano a ridurre questi sintomi e minimizzano l’aspetto delle varici.

In questo articolo vi vogliamo consigliare cinque deliziosi frullati per ridurre le varici. Approfittatene!

5 frullati per ridurre le varici

1. Frullato di melone, uva e menta

Frullato di melone

Per via del suo elevato contenuto di composti diuretici e antinfiammatori, questo delizioso frullato è una valida alternativa per stimolare la circolazione e ridurre la comparsa di vene varicose e teleangectasia.

I suoi antiossidanti e le sue fibre aiutano a purificare il corpo eliminando le tossine che causano malattie.

Ingredienti

  • 1 fetta di melone
  • ½ tazza di uva verde (75 g)
  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 4 foglie di menta

Preparazione

  • Tagliate una fetta di melone a cubetti e unitela in un frullatore con l’uva verde e la tazza di acqua.
  • Assicuratevi di ottenere una bevanda omogenea e, infine, decorate con le foglie di menta.

Modalità di consumo

Assumete la bevanda a stomaco vuoto, almeno 3 volte a settimana.

Leggi anche: 4 segnali che indicano una cattiva circolazione sanguigna

2. Frullato di rafano e carota

Gli antiossidanti contenuti in questo frullato di rafano e carota ci aiutano a pulire il sangue per rimuovere i rifiuti che causano problemi circolatori.

Le sue proprietà antinfiammatorie facilitano il trattamento delle vene varicose e riducono il dolore e la pesantezza alle gambe.

Ingredienti

  • 2 rafani
  • 3 carote
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Lavate accuratamente le verdure, tagliatele a pezzi e mettetele insieme nel frullatore.
  • Aggiungete la tazza di acqua ed frullate il tutto per qualche minuto.

Modalità di consumo

Assumete il frullato a stomaco vuoto, 2 o 3 volte a settimana.

3. Frullato di fragole e uva

Frullato di fragola

Tra i frullati per prevenire le varici vi è quello di fragole e uva. Grazie alla combinazione degli antiossidanti delle fragole con le vitamine e i minerali dell’uva, possiamo ottenere una bevanda per migliorare la circolazione e disintossicare l’organismo.

Questi alimenti aiutano a eliminare le tossine dal sangue e a prevenire la formazione di placche di colesterolo nelle arterie.

Ingredienti

  • 8 fragole
  • 10 chicchi d’uva
  • 1 tazza di acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)

Preparazione

  • Lavate le fragole e l’uva e mettetele insieme in un frullatore con una tazza di acqua e un cucchiaio di miele.
  • Frullate fino a ottenere una bevanda omogenea e, se volete, potete aggiungere del ghiaccio.

Modalità di consumo

  • Bevete il frullato a metà mattina per 2 settimane di seguito.
  • Interrompete per una settimana e poi riprendete.

4. Frullato di mela, semi di lino e aglio

Ricco di antiossidanti, fibre dietetiche e acidi grassi, questo frullato fatto in casa è un rimedio naturale per purificare il sangue e disintossicare l’organismo.

La sua combinazione di ingredienti ci fornisce vitamine, minerali e aminoacidi che riducono l’infiammazione e le vene varicose.

Ingredienti

  • 1 mela
  • ½ spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio semi di lino (10 g)
  • 1 cucchiaino di lievito di birra (5 g)
  • ½ tazza di acqua (125 ml)

Preparazione

  • Tagliate la mela a pezzetti e mettetela nel frullatore con gli altri ingredienti.
  • Una volta ottenuta una bevanda omogenea, servitela immediatamente.

Modalità di consumo

Assumete il frullato a stomaco vuoto, 3 volte a settimana.

Visita questo articolo: 7 frullati di mela verde per iniziare la giornata

5. Frullato di pera e arancia

Frullato di pera e arancia

L’ultimo dei frullati per ridurre le varici oltre a essere rinfrescante e digestivo, è disintossicante e anti-infiammatorio.

Il suo apporto di vitamine, minerali e fibra migliora la circolazione sanguigna e abbassa il colesterolo.

Ingredienti

  • 2 pere
  • Il succo di 5 arance
  • ½ cucchiaino di zenzero grattugiato (2 g)

Preparazione

  • Tagliate le pere a pezzi e mettetele nel frullatore assieme al succo delle arance e lo zenzero grattugiato.
  • Servitelo immediatamente, senza filtrarlo.

Modalità di consumo

  • Assumete il frullato a stomaco vuoto, 3 o 4 volte a settimana.

Avete vene varicose o altri problemi circolatori? Non esitate a preparare uno qualsiasi di questi frullati che aiutano ad alleviare questi problemi dall’interno.

Naturalmente, per ottenere i migliori risultati, dovete assicurarvi di seguire buone abitudini alimentari e uno stile di vita attivo.

Guarda anche