Frullato di melone e banana per ridurre il colesterolo

18 luglio 2016
Anche se già di per sé il melone e la banana sono in grado di ridurre i livelli di colesterolo cattivo e di migliorare la circolazione sanguigna, aggiungendo un po’ di cannella, riuscirete a diminuire anche i trigliceridi

Grazie a questo gustoso frullato di melone e banana, riuscirete a riequilibrare i vostri livelli di colesterolo, migliorando così la vostra salute e il vostro benessere.

I frullati naturali a base di frutta sono un’ottima soluzione se volete ridurre l’ipercolesterolemia. Di certo, tutti quegli ingredienti ricchi di carotene, vitamina C, antiossidanti, zinco e fibre sono il modo migliore di riuscirci.

Abbinando questo rimedio a base di melone e banana ad una dieta sana ed equilibrata, e abituandovi anche a mantenere uno stile di vita attivo in cui non manchi l’esercizio fisico, noterete di sicuro un miglioramento dei valori nelle prossime analisi del sangue.

Che ne dite di provare questo delizioso frullato?

Il melone aiuta a ridurre i livelli di colesterolo

Melone colesterolo

Non importa il tipo di melone che avete scelto per questo frullato: tutte le varietà di questo frutto sono ricche di fitonutrienti, acqua e fibre, l’ideale per combattere il colesterolo cattivo o LDL.

  • La vitamina C è un potente antiossidante che aiuta a migliorare la salute cardiaca. Inoltre, si prende cura dei tessuti, favorisce la flessibilità delle vene e delle arterie e le mantiene libere da quella placca che facilita la comparsa dell’aterosclerosi.
  • Il melone, inoltre, è fonte di beta-carotene, antiossidanti naturali che migliorano ed accelerano il metabolismo cellulare.
  • Grazie al suo contenuto di magnesio e fibre, questo frutto ha un leggero effetto lassativo che riduce l’assorbimento dei grassi.
  • Il melone è anche ricco di potassio, una sostanza fondamentale per prendersi cura della salute del proprio cuore. Un consumo moderato di potassio nella dieta aiuta a ridurre la pressione arteriosa e a metabolizzare meglio gli effetti degli alimenti ricchi di sodio.

Per preparare questo frullato naturale, abbineremo le proprietà del melone a quelle della banana. Se, però, per voi la banana è un alimento difficile da digerire, potete sostituirla con qualche chicco d’uva o con una mela.

Spolverizzando anche un po’ di cannella sul frullato, aggiungerete un altro incredibile ingrediente in grado di ridurre il colesterolo.

Scoprite anche: 8 alimenti che aiutano a pulire le arterie in modo naturale

Proprietà della banana per ridurre il colesterolo

banana colesterolo

Sono in molti a chiedersi se, effettivamente, la banana riduca o aumenti i livelli di colesterolo. Ebbene, come accade con la maggior parte degli alimenti, è necessario inserirla in una dieta equilibrata e priva di eccessi.

Basta mangiare una banana al giorno e vedrete che la salute generale del vostro organismo migliorerà. Non solo si tratta di un frutto energetico, ma è anche un ingrediente perfetto per la preparazione di frullati volti a ridurre il colesterolo.

  • La banana è un ingrediente povero di grassi.
  • Si tratta anche di uno dei migliori frutti che potete mangiare per ottenere la giusta quantità di fibre. Le fibre, infatti, sono fondamentali nelle diete, poiché permettono di eliminare le tossine e favoriscono il transito intestinale. Grazie a questo nutriente, è anche possibile regolare i livelli di LDL o colesterolo cattivo nel sangue.
  • La banana è anche ricca di antiossidanti e di minerali come lo zinco e il selenio, molto importanti per favorire la giusta sintesi del colesterolo nel fegato e per regolarne i livelli.
  • Ecco un altro dato importante: la banana migliora la circolazione sanguigna e previene la formazione di coaguli che potrebbero ostruire le arterie.

Scoprite anche: Eliminare il colesterolo cattivo con rimedi naturali

Come preparare questo frullato a base di melone e banana

Frullato melone e ananas colesterolo

Ingredienti

  • 1 banana
  • 1 tazza di melone (della varietà che preferite) (150 gr)
  • 1 bicchiere di acqua (200 ml)
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere (5 gr)

Preparazione

Per preparare questo frullato di melone e banana, vi basteranno solo 5 minuti. Basta trovare ingredienti di qualità.

È importante che né il melone né la banana siano troppo maturi, perché altrimenti l’eccesso di zuccheri potrebbe avere un effetto negativo e persino risultare difficile da digerire.

  • Cercate di trovare ingredienti che siano maturi al punto giusto. Per quanto riguarda il melone, potete scegliere quello che vi piace di più e che sia di stagione. Meglio se di coltivazione biologica e naturale.
  • La prima cosa che dovete fare e tagliare 150 grammi di melone. Eliminate i semi e tagliate il frutto a pezzetti per poterlo frullare più facilmente.
  • Sbucciate la banana e tagliate anche questa in tre pezzi.
  • A questo punto, prendete il frullatore e metteteci il melone e la banana. Frullate per qualche secondo e poi aggiungete un bicchiere d’acqua per ottenere una bevanda più leggera.
  • Una volta pronto, versatelo nel vostro bicchiere preferito e spolverizzate un po’ di cannella. Ricordate che anche questa spezia così deliziosa è ottima per ridurre il colesterolo e i trigliceridi.

Leggete anche: Delizioso frullato per mantenersi in forma e fare il pieno di energie

Credeteci: preparando questo frullato due volte a settimana, riuscirete sempre a sfruttare tutte le proprietà dei meloni di stagione. In questo modo, manterrete equilibrati i livelli di colesterolo e, così, migliorerete la vostra qualità di vita e la vostra salute.

Ne vale davvero la pena!

Guarda anche