La frutta che aiuta ad accelerare il metabolismo

18 novembre 2014
Anche se non si tratta di frutta, grazie alla capsaicina, i cibi piccanti possono aiutarci a bruciare calorie e ad accelerare il metabolismo.

Sentiamo continuamente molte persone, senza differenza di sesso, che esprimono il loro desiderio di perdere peso o taglie, cosa che spesso diventa per loro una priorità, poiché passano tutta la vita a cercare di raggiungere questo obbiettivo e, in alcune persone, si trasforma in un ossessione. Senza dubbi perdere peso è facile se decidiamo di accelerare il nostro metabolismo; questo è possibile se prendiamo in considerazione alcuni frutti che contengono grandi quantità di antiossidanti e che, inoltre, aiutano ad espellere gli eccessi di liquidi e tossine presenti nel nostro corpo. Vi piacerebbe saperne di più? Continuate a leggere. Di seguito vi suggeriamo alcuni tipi di frutta che vi aiuteranno a raggiungere questo obbiettivo.

Pompelmo

Possiede proprietà che aiutano a combattere la stitichezza e la difficoltà dell’urinare. Contiene, inoltre, un antiossidante che aiuta il corpo a utilizzare l’insulina in maniera efficiente, il che permette di tenere i valori degli zuccheri bilanciati. Allo stesso tempo, aiuta a bruciare calorie, ed è raccomandato come componente ideale per le diete dimagranti. I suoi benefici sono stati certificati dalla clinica Scripps in California.

Mela

Non solo accelera il metabolismo, ma è anche un disintossicante per il fegato; riduce i valori di colesterolo e glucosio nel sangue grazie al suo contenuto di metionina e peptina. Inoltre, aiuta a rinforzare la memoria e a prevenire le malattie neurodegenerative. Studi realizzati dall’università di Rio de Janeiro provano che mangiare 3 mele (piccole) al giorno aiuta a perdere peso.

Pera

pera

Ricca di vitamine e acido folico. Come la mela accelera il metabolismo e riduce gli alti valori di lipidi del nostro organismo. Per sapere quanto è ricca di ferro la frutta, basterà dividerla e se diventerà marrone ne è ricca, mentre se non cambierà colore, significa che il suo contenuto di ferro è basso.

Agrumi

La scorza degli agrumi contiene numerose proprietà fitochimiche, oltre alla vitamina C, la quale possiede proprietà antiossidanti e fortifica il sistema immunitario. Aiutano anche a bruciare grassi e a mantenere il metabolismo attivo.

Papaya

Papaya

Anche se per molte persone il suo odore risulta sgradevole (e per questo evitano di mangiarla), di sicuro se conoscessero tutte le sue proprietà cambierebbero idea, perché contiene papaina- un enzima che migliora la digestione delle proteine-, mantiene attivo il metabolismo e, per il suo basso contenuto di calorie, aiuta a perdere peso. Permette, inoltre, di eliminare acqua ed elettroliti, ideale per curare l’insufficienza cardiaca e la pressione. Mangiate papaya!

Piccante

I cibi piccanti sono, attualmente, motivo di continue ricerche, poiché rivelano risultati sorprendenti. Dopo 3 ore dall’ingestione possono accelerare il metabolismo fino al 25%, aiutano a bruciare calorie e favoriscono la liberazione di endorfine (che sono forti stimolanti e antidepressivi).

Kiwi

Kiwi

Originaria della Cina, questa frutta è ricca di fibre e possiede un alto contenuto di vitamine, che sono indispensabili per fortificare il nostro sistema immunitario. L’alto contenuto di fibre ci aiuta a migliorare e normalizzare il movimento intestinale e  il metabolismo, inoltre aiuta a equilibrare i valori di colesterolo nel sangue. Un solo kiwi provvede alla nostra necessità giornaliera di vitamina, sia per un bambino sia per un adulto.

Melone

È una frutta che grazie al suo alto contenuto di acqua, si scioglie in bocca; è dolce e ideale per le giornate calde: essendo ricco di potassio risulta fondamentale nel processo di accelerazione del metabolismo, permettendo la perdita di peso.

Ricordate….

Grazie a questa lista, vi potete rendere conto che esistono molto tipi di frutta che sono efficaci per migliorare il vostro metabolismo. Inoltre, potete ottenere un maggiore risultato se le mangiate sole, in modo che il vostro sistema digerente possa assimilarne i nutrienti con maggiore facilità.

È sempre meglio ricordarsi che la frutta può essere un buon alleato per accelerare il nostro metabolismo sempre e quando accompagnata da una buona alimentazione e con una corretta dieta bilanciata; non possiamo far sì che la frutta sia il nostro unico alimento giornaliero, dato che l’organismo ha bisogno di altri nutrienti, vitamine, minerali per fortificare gli organi. L’attività fisica, inoltre, è molto importante e praticarne un po’ ogni giorno è una buona soluzione.

Allora, che aspettate a consumare questi alimenti?

Guarda anche