Grasso ostinato: che cos'è e come rimuoverlo?

Se dopo aver seguito una dieta e un programma di esercizi, l'ultimo grasso ostinato si rifiuta di scomparire, è il momento di cambiare strategia!
Grasso ostinato: che cos'è e come rimuoverlo?

Ultimo aggiornamento: 29 novembre, 2021

Il grasso ostinato è quel tipo di tessuto adiposo che resiste maggiormente, anche quando ci si sforza molto nell’attività fisica. Si insedia in punti specifici del corpo ed è difficile eliminarlo! È anche conosciuto come l’ultimo grasso, poiché persiste fino alla fine di un processo di dimagrimento.

Questo grasso, che ostacola i tuoi obiettivi, richiede uno sforzo aggiuntivo, diverso ed efficace per eliminarlo. È importante modificare le abitudini, che includono le routine di allenamento, la dieta e persino una visita specialistica. Ecco i migliori consigli per scioglierlo definitivamente.

Che cos’è il grasso ostinato?

Il grasso ostinato è grasso sottocutaneo, cioè situato appena sotto la pelle. L’espressione viene utilizzata per indicare l’ultimo grasso che devi eliminare per rientrare in quella piccola percentuale di persone soddisfatte della propria forma.

Si accumula tipicamente in punti critici del corpo. Se hai già provato a seguire una dieta faticosa e a fare esercizio fisico, a un certo punto avrai notato che tutto ciò non ha alcun effetto su quel piccolo strato di grasso. Il grasso ribelle.

Il punto può variare, ma di solito aderisce ai fianchi e alle cosce nelle donne. Mentre negli uomini tende a essere evidente nell’addome.

Grasso ostinato in una donna.
Il grasso ostinato può significare delusione e frustrazione dopo lunghe ore di esercizio e dieta.

Consigli per eliminarlo con la dieta

Prima di parlare di esercizi mirati, è importante che tu riveda le tue abitudini alimentari. Segui questi suggerimenti per combattere questo surplus:

  • Continua ad assumere meno calorie di quelle che puoi bruciare quotidianamente.
  • Riduci il consumo di carboidrati a un quarto del tuo fabbisogno calorico.
  • Aumenta il consumo di cibi ricchi di fibre e proteine.
  • Allenati un paio di volte a stomaco vuoto. Questo può portare a benefici metabolici che accelerano la combustione dei grassi. È importante monitorarne l’efficacia, perché l’ultima cosa che vogliamo  è compromettere il processo metabolico generale.
  • Puoi assumere integratori a base di caffeina e tirosina, ma solo dopo aver consultato uno specialista.

Esercizi per eliminare il grasso ostinato

Devi allenarti con grande volontà e forza, organizzando un intenso piano di routine che farà sparire il grasso ostinato. Il seguente programma può aiutarti in questo obiettivo:

  • Inizia bevendo caffè o un integratore di caffeina 30 minuti prima.
  • Fai un po’ di riscaldamento.
  • Esegui un allenamento a intervalli ad alta densità (HIIT) di 10 minuti. Esegui 3 serie da 10 burpees e 25 squat senza peso, con 10 secondi di riposo tra le serie. Quindi 6 sessioni di sprint (corsa alla massima velocità per piccole distanze) di 20 secondi, con 45 secondi di riposo tra di loro.
  • Riprendi fiato per 5 minuti.
  • Pratica cardio per 20 minuti.
  • Esegui un allenamento ad intervalli ad alta intensità (HIIT) più lungo e più impegnativo. Possono essere 6 serie di burpees e 25 squat senza peso, con 10 secondi di riposo tra di loro. Un circuito con kettlebell di 15 minuti. Allenamento Crossfit, incentrato sul condizionamento metabolico, corsa di 50 metri, 10 alzate con wallball fino a 9 chilogrammi, 5 stacchi fino a 20 chili e 5 salti con doppia corda.

Lo scopo è quello di prolungare l’effetto di un aumento delle calorie bruciate a riposo dopo aver eseguito esercizi ad alta intensità. È uno strumento fondamentale per favorire la combustione dei grassi. Ovviamente, evita l’usura elevata, limitando queste routine a un massimo di 90 minuti.

Prevenire la sua comparsa

Uno dei modi che più aiutano a eliminare il grasso ostinato e prevenirne la futura comparsa, è quello di ideare un modo intelligente di alimentarti, in base alle esigenze del tuo corpo. Puoi provare la “ciclizzazione dei carboidrati”, ovvero goderteli alcuni giorni più di altri.

Questa strategia consiste nel fissare giorni alti, moderati e bassi nel consumo di carboidrati, adattando la tua dieta alle esigenze fisiche di ogni giorno. È un piano che, forse, richiederà del tempo per perfezionarsi, ma con il quale si vedranno i risultati.

Inoltre, aggiungi circuiti metabolici alle tue routine di allenamento. Questa è una modalità di allenamento che consente di aumentare il metabolismo basale (BMR). Cioè, il tuo corpo brucerà più calorie a lungo termine, a differenza di quando pratichi esercizi cardiovascolari tradizionali.

In base a questo, puoi distinguere e scegliere tra tre tipi di circuiti metabolici:

  1. Circuito metabolico a base cardiovascolare: è la via più comune. Consiste nel correre, usare macchine cardio e andare in bicicletta.
  2. Circuito metabolico di resistenza: qui applichi resistenza e intensità ai muscoli, usando palle mediche, barre, manubri e qualsiasi altro oggetto che comporti uno sforzo superiore al tuo peso corporeo.
  3. Circuito metabolico misto: si mescolano i due circuiti precedenti per sfruttare al meglio entrambi.

Infine, ti consigliamo di introdurre digiuni alternati, poiché migliorano la sensibilità all’insulina e inducono una serie di miglioramenti ormonali. Potrebbe essere faticoso all’inizio aggiungere questa abitudine, ma ne vale la pena.

Digiuno intermittente per ridurre il grasso ostinato.
Il digiuno intermittente è una strategia dietetica che ha dimostrato di migliorare la composizione corporea.

Altri modi per sbarazzarsi del grasso ostinato

Eliminare il grasso ostinato può diventare un vero mal di testa, ma occorre avere pazienza e capire che i risultati possono richiedere settimane prima di apparire. Se non hai questa pazienza, esistono trattamenti alternativi offerti dalle cliniche di medicina estetica.

Tra le procedure mediche per eliminare il grasso ostinato ci sono l’ idrolipoclasia, la criolipolisi, lo SculpSure, il CoolSculpting, il lipolaser e molti altri. La maggior parte si basa sulla tecnica della liposuzione convenzionale, con alcune modifiche in base alla tecnologia scelta.

Tutte queste procedure servono per rimuovere il grasso localizzato e devono essere eseguite da professionisti del settore. Scegli sempre un centro medico serio e approvato.

Ora che conosci i modi naturali e le tecniche per dire addio a quel fastidioso grasso ostinato, sei pronto/a per lavorare sulla tua figura.

This might interest you...
Flessibilità metabolica: il segreto per bruciare i grassi
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Flessibilità metabolica: il segreto per bruciare i grassi

Una scarsa flessibilità metabolica è uno dei motivi per cui è difficile che una persona obesa riesca a perdere peso e a mantenere la massa muscolar...



  • Barbany J. Fisiología del ejercicio físico y del entrenamiento. Primera edición. Barcelona: Editorial Paidotribo; 2002.
  • Weinberg R, Gould D. Fundamentos de psicología del deporte y del ejercicio físico. Cuarta Edición. Madrid: Editorial Médica Panamericana; 2007.
  • Serra R, Bagur C. Prescripción de ejercicio físico para la salud. Primera edición. Barcelona: Editorial Paidotribo; 2004.