Rimedi contro le vene varicose, ecco i migliori 10

· 18 dicembre 2014
Per far si che alcuni rimedi, come quello all'aloe o agli olii essenziali, siano più efficaci, si raccomanda l'applicazione notturna, affinché agiscano mentre dormiamo.

In questo articolo vogliamo presentarvi i dieci migliori rimedi contro le vene varicose. Sono semplici da realizzare anche in casa.

Le vene varicose sono uno dei problemi circolatori più comuni e che interessa principalmente le donne, sebbene ne soffrano anche molti uomini. A grandi linee, le vene varicose sono dilatazioni delle vene che non permettono la corretta circolazione del sangue causando protuberanze piuttosto visibili.

Nonostante la loro formazione sia dovuta al malfunzionamento del sistema circolatorio, esistono comunque diverse cause che le possono provocare, tante quante le possibili risoluzioni. Per questo a seguire vi presentiamo 10 rimedi per trattare le vene varicose.

Le cause più comuni sono l’obesità, uno stile di vita sedentario o la mancanza di movimento, lo stare molto tempo in piedi, l’uso di anticoncezionali, i precedenti in famiglia, il tabagismo, l’ipertensione, il colesterolo alto o i problemi di trombosi.

È fondamentale fare attenzione alle prime manifestazioni di questa malattia poiché altrimenti possono insorgere complicanze più gravi. Ad esempio, in alcuni casi possono colpire seriamente alcuni arti del corpo, in particolare quelli inferiori, portando addirittura all’amputazione.

Chiaramente esistono diversi consigli per evitare la loro comparsa, ma se già le avete, a seguire vi proponiamo alcuni rimedi molto efficaci per trattarle. Al contrario di quello che molte persone credono, questi possono essere di grande aiuto, soprattutto se realizzati in modo adeguato.

Rimedi contro le vene varicose

1. Aglio

Si tratta di uno dei prodotti di origine naturale più indicato tra i rimedi contro le vene varicose. Grazie a queste, l’aglio aiuta a disinfiammare le vene varicose e a migliorare la circolazione.

Gli esperti consigliano sia di includerlo nell’alimentazione di tutti i giorni, come fanno in molti, sia di utilizzarlo come pomata fatta di spicchi d’aglio tritati e di un po’ d’alcol. Questo rimedio deve essere applicato quattro volte a settimana sulle zone interessate.

2. Aloe Vera

Aloe-vera

Le proprietà dell’aloe vera sono molto efficaci per le vene varicose, così come per altre malattie di ogni tipo. In questo caso vi consigliamo di applicarne degli impacchi sulle aree interessate. La miglior soluzione è fare gli impacchi la notte e lasciarli fino al mattino seguente.

Rappresenta uno dei più efficaci rimedi contro le vene varicose. È molto importante che l’aloe vera sia calda poiché in tal modo questa pianta agirà meglio.

3. Aceto di mele

Anche questo prodotto è molto efficace contro le vene varicose. La sua applicazione è molto semplice. Dovete solo bagnare un panno o un asciugamano pulito con un po’ di aceto di mele da poter poi collocare direttamente sulle vene varicose.

Perché agisca al pari di altri rimedi contro le vene varicose bisogna lasciare il panno lì per qualche minuto. In alternativa, potete fare dei massaggi delicati con un movimento dal basso verso l’alto. Importante è ricordare di non esercitare pressione sulle zone in questione.

Leggete: Prevenire e trattare le varici: trattamenti topici e orali

4. Pomata di aceto, carota e aloe vera

Un’altra opzione molto efficace è preparare una pomata a base di un po’ di aloe vera, aceto (preferibilmente di mela) e carota. Come abbiamo detto, i primi due possono essere utilizzati anche in un altro modo. Per preparare la pomata mettete tutti gli alimenti nel frullatore.

Una volta lì, bisogna triturarli fino a ottenere una crema abbastanza densa. Infine, applicate questa pomata sulle vene varicose e lasciate agire per circa trenta minuti. Quando la togliete, la cosa ottimale è sciacquare con acqua fredda.

rimedi vene varicose

5. Pediluvi

Si tratta di un rimedio molto semplice che potete utilizzare tutti i giorni. Inoltre, può essere di grande aiuto per i piedi poiché al termine del trattamento saranno riposati, rilassati, freschi e addirittura sgonfi se questo rappresenta un problema per voi.

I pediluvi si fanno in un secchio o in una tinozza con acqua, sale marino e una tazza di aceto di mele. Immergete le gambe per venti minuti facendo dei massaggi di tanto in tanto.

6. Pomata all’argilla verde

Questo rimedio consiste nel preparare una pomata o una pasta di argilla verde mescolata con dell’acqua. Non bisogna utilizzare troppa acqua poiché altrimenti la consistenza della pomata non sarà quella giusta. Una volta pronta, applicatela sulle zone interessate, preferibilmente la notte, aspettando che si secchi. In seguito lavate tutto con acqua tiepida e sapone neutro.

7. Soluzione di foglie

menta

Questo è un rimedio che richiede un po’ più di preparazione. Tuttavia, la sua efficacia è ottima e ne vale quindi la pena. Consiste nel bollire due litri d’acqua e poi aggiungere una manciata di menta, una di camomilla e una di alloro.

Lasciate riposare questa soluzione per cinque minuti e in seguito usatela immergendo i piedi in un secchio o in una tinozza, aggiungendo però in precedenza un pizzico di bicarbonato. È importante sottolineare che questo rimedio può causare orticaria in alcune persone, quindi fate molta attenzione.

8. Peperoncino

Per quanto possa sembrare incredibile, il peperoncino possiede proprietà che aiutano a decongestionare le vene e a favorire una migliore circolazione sanguigna. Per tale ragione gli specialisti consigliano di mangiare questo prodotto in piccole quantità.

Tuttavia, esistono diverse opzioni; ad esempio, chi non è abituato a mangiare peperoncino può sostituirlo con i peperoni che in realtà sono una tipologia di peperoncini non piccanti.

9. Tè di corteccia di castagno

Questo rimedio consiste nel bollire per circa dieci minuti 50 grammi di corteccia di castagno d’India in un litro d’acqua. Trascorso questo lasso di tempo dovete filtrare il tè e berlo immediatamente. Grazie alle sue proprietà il castagno d’India è perfetto per favorire la circolazione e dunque sfiammare le vene varicose.

Scoprite: Preparare una pomata all’aglio e al limone per le varici

10. Oli essenziali

oli essenziali rimedi per le vene varicose

Gli oli essenziali sono ottimi per disinfiammare le vene varicose e favorire una buona circolazione. L’ideale è utilizzarli per realizzare massaggi sulle zone interessate. Ad esempio, la cosa migliore è iniziare da piedi e caviglie per poi salire a poco a poco fino alle cosce.

I massaggi devono essere fatti delicatamente e dal basso verso l’alto o con movimenti circolari. Dovreste farli in particolare la notte in modo che le proprietà degli oli essenziali facciano effetto mentre dormite. Sono parecchi i rimedi contro le vene varicose da applicare per dare sollievo.

  • W., K., G., B., A., L., & M., A. (2016). Postoperative quality of life, satisfaction, and skin condition after varicose vein surgery: Dependency on compression stocking use and Aloe vera additive. Phlebologie. https://doi.org/10.12687/phleb2331-6-2016
  • Ernst, E., Saradeth, T., & Resch, K. L. (1992). Hydrotherapy for Varicose Veins: A Randomized, Controlled Trial. Phlebology. https://doi.org/10.1177/026835559200700407
  • Reviewed by Kathleen M. Zelman, MPH, RD, L. (2017). Apple Cider Vinegar and Your Health.
Guarda anche