4 ricette per disintossicare i reni

· 11 marzo 2017
Per disintossicare i reni, oltre ad assumere i succhi di cui proponiamo la ricetta in questo articolo, è fondamentale seguire una dieta sana ed equilibrata e praticare attività fisica affinché sia possibile mantenersi in salute.

I reni sono gli organi principali del sistema urinario. Sono incaricati della produzione di urina tramite la filtrazione, l’assorbimento e il riassorbimento dell’acqua, dei sali e degli ioni.

Tale funzione porta i reni ad essere costantemente a contatto con le tossine che accumuliamo giorno per giorno. Alcuni fattori che determinano l’accumulo di tossine nel corpo sono:

  • Cattiva alimentazione
  • Eccessiva assunzione di medicinali
  • Fumo e alcool

Se i reni non vengono disintossicati con frequenza, si corre il rischio che si creino calcoli renali a causa delle sostanze in eccesso, come il calcio.

Per evitare questi problemi, è buona abitudine assumere alcuni succhi naturali. In tal modo, i reni si liberano di tutto quello che è in eccesso senza dover assumere sostanze chimiche.

Provate le seguenti ricette: vedrete che sono deliziose e facilmente assimilabili alla vostra dieta, oltre ad avere un effetto benefico per la disintossicazione dei reni.

1. Anguria e limone

L’anguria  è composta dal 92% di acqua, caratteristica che la rende ideale per “ripulire” i reni e ridurre oppure eliminare i piccoli calcoli.

È un frutto ricco di potassio, un minerale che può aiutare a sciogliere i calcoli renali e far in modo che i residui passino facilmente alle vie urinarie.

Insieme al limone, eccellente per eliminare le tossine, l’anguria può essere usata per preparare un succo straordinariamente efficace per la disintossicazione dei reni.

Inoltre, è una bevanda squisita ideale nei giorni caldi.

Ingredienti

  • 1 bicchiere di anguria tagliata a cubetti (220 g)
  • 1 limone

Preparazione

  • Prendete l’anguria tagliata a cubetti, eliminate i semi e mettetela nel frullatore.
  • Prendete il limone, sbucciatelo ed eliminate i semi, per poi versarlo nel frullatore insieme all’anguria.
  • Frullate il tutto.

Questa ricetta non necessita dell’aggiunta di acqua perchè l’anguria ne contiene a sufficienza e si rischierebbe di alterarne il gusto.

Se desiderate una bevanda fresca, aggiungete del ghiaccio o mettete l’anguria nel congelatore per alcune ore prima della preparazione, in modo da ottenere un succo freschissimo dover aggiungere ghiaccio.

2. Carota e cetriolo

Carota e cetriolo sono un’ottima combinazione per i reni. Frullati insieme aiutano a combattere l’acido urico in eccesso.

Servono anche a disintossicare i reni ed apportano all’organismo una buona dose di vitamine e sostanze nutritive.

Come abbiamo detto, i reni filtrano e depurano il sangue. Se si indeboliscono e non sono più in grado di depurare correttamente il sangue, il corpo soffrirà una serie di sintomi, tra cui problemi alla pelle, come l’acne.

Il succo che prepareremo non aiuterà solo a disintossicare i reni dalle impurità, ma anche a rendere lucente la pelle.

Ingredienti

  • 1 carota di grandi dimensioni
  • 1 cetriolo
  • ½ bicchiere d’acqua (125 ml)

Preparazione

  • Pelate la carota ed il cetriolo, e tagliateli per frullarli più facilmente.
  • Mettete la carota e il cetriolo tagliati nel frullatore, insieme all’acqua.
  • Filtrate il succo prima di berlo, in modo da eliminare i semini del cetriolo, e godetevi questa bevanda.

3. Barbabietola, cavolo rosso e sedano

La barbabietola è un ortaggio che dona innumerevoli benefici al fegato e alla vescica, aiutando al tempo stesso i reni ad eliminare le tossine in eccesso.

Questi tre ortaggi proteggono l’organismo dalle infezioni, e hanno effetto antinfiammatorio ed antibatterico.

Ingredienti

  • 1 bicchiere di barbabietola (o ravanelli) pelata e sminuzzata (115 g)
  • 1 bicchiere di  cavolo rosso (80 g)
  • 1 gambo di sedano
  • ½ bicchiere d’acqua (125 ml)

Preparazione

  • Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore.
  • Una volta frullato il tutto, filtrate e poi bevete.

4. Succo di mela e sedano

Il sedano  è un ortaggio dalle proprietà diuretiche, ottimo alleato nella disintossicazione dei reni.

In questa ricetta lo uniremo alla mela, frutto eccellente per alleviare i disturbi renali. Questo succo merita di essere aggiunto alla propria dieta anche solo per il suo gusto unico.

Ingredienti

  • 1 gambo di sedano, incluse le foglie
  • 3 mele intere
  • ½ bicchiere d’acqua (125 ml)

Preparazione

  1. Tagliate il sedano a rondelle e mettetelo nel frullatore.
  2. Tagliate le mele, togliete i semi, ma non sbucciatele.
  3. Aggiungete le mele al sedano e frullate il tutto insieme all’acqua.
  4. Filtrate il succo e servitelo in un bicchiere con del ghiaccio e alcune foglie di menta.

Scegliete di disintossicare i reni in modo naturale

Questi succhi hanno tanti altri vantaggi oltre a favorire la disintossicazione dei reni, ma vi saranno d’aiuto solo se associati ad uno stile di vita sano.

I reni, come il resto dell’organismo, necessitano di sostanze nutritive, per cui una dieta priva di alimenti fritti e grassi è consigliabile.

Tenete presente che questi succhi sono un ottimo rinforzo ad un’alimentazione sana, ma non possono sostituirla. 

Guarda anche