Infezioni batteriche delle vie urinarie: 7 rimedi naturali

· 9 Maggio 2019
Per contrastare le infezioni batteriche delle vie urinarie, è possibile ricorre a rimedi naturali dalle proprietà diuretiche che aiutano ad eliminare i batteri.

Le infezioni batteriche delle vie urinarie sono dovute all’eccessiva proliferazione dei batteri in quest’area. Essi debilitano gli organi, tra cui reni e vescica, causando fastidiosi sintomi che compromettono la qualità della vita.

Sebbene nella maggior parte dei casi si tratti di episodi sporadici e lievi, alcune persone sviluppano gravi infezioni urinarie che finiscono per interferire con importanti processi fisiologici.

Tra i sintomi più comuni troviamo il bruciore o il dolore durante la minzione, ma possono comparire anche febbre, brividi e cambiamenti evidenti nell’aspetto dell’urina.

Per fortuna, non è sempre necessario ricorrere a trattamenti antibiotici convenzionali per alleviarne i sintomi e accelerare il processo di guarigione.

Grazie alle proprietà di alcuni ingredienti naturali, è possibile preparare rimedi estremamente efficaci e privi di effetti collaterali.

In questo articolo ve ne presentiamo 7. Non esitate a provarli se soffrite di infezioni batteriche delle vie urinarie!

Rimedi naturali per le infezioni batteriche delle vie urinarie

1. Uva spina indiana

Uva spina indiana per eliminare le infezioni urinarie

L’uva spina indiana (Phyllanthus emblicaè uno dei rimedi naturali più potenti contro le infezioni batteriche che colpiscono le vie urinarie, grazie all’alto contenuto di vitamina C e agenti antibatterici.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di uva spina in polvere (5 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Come prepararlo?

  • Per prima cosa, aggiungete un cucchiaino di uva spina in polvere in una tazza d’acqua calda e portate il tutto ad ebollizione fino a quando non ne evapori la metà.
  • Quindi, lasciate riposare la bevanda e bevetela tiepida per tre volte al giorno.

2. Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è una sostanza dalle proprietà alcaline che aiuta a ristabilire il pH dell’urina e a tenere sotto controllo le infezioni attraverso la pulizia delle vie urinarie.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio (5 g)
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Come prepararlo?

Versate un cucchiaino di bicarbonato di sodio in un bicchiere d’acqua e bevetelo due volte al giorno.

Leggete anche: 7 trattamenti per il viso a base di bicarbonato di sodio

3. Ananas

Ananas

L’ananas contiene un enzima conosciuto come bromelina che, grazie alla sua azione antinfiammatoria ed antibatterica, tiene sotto controllo i sintomi delle infezioni urinarie.

Inoltre, il suo consumo aumenta la produzione di urina da parte dei reni e, progressivamente, allevia l’irritazione delle vie urinarie e della vescica.

Come consumarla?

  • Mangiate 150 g di ananas al giorno.
  • Potete anche preparare un succo d’ananas e zenzero e berlo due o tre volte al giorno.

4. Impacchi caldi per combattere le infezioni batteriche delle vie urinarie

Mentre i rimedi orali aiutano a controllare la proliferazione batterica che provoca le infezioni, l’utilizzo degli impacchi caldi è invece ottimo per alleviare il dolore e l’infiammazione.

Come procedere?

  • Per prima cosa, versate dell’acqua calda in una bottiglia di plastica, quindi adagiatela sulla parte inferiore dell’addome per 15 minuti. .
  • Potete anche utilizzare delle borse termiche.

5. Mirtilli

Mirtilli

Grazie alle loro proprietà diuretiche ed antiossidanti, i mirtilli sono uno dei rimedi naturali più efficaci per il trattamento delle infezioni urinarie.

Il loro consumo incrementa la produzione di urina e facilita l’espulsione dei liquidi e dei microbi che si accumulano nei tessuti.

Come consumarli?

  • Consumate una manciata di mirtilli due o tre volte al giorno.
  • Potete anche preparare un succo di mirtilli e berlo quando si presentano i primi sintomi dell’infezione.

6. Olio essenziale dell’albero del tè

L’olio essenziale dell’albero del tè è un prodotto molto efficace contro le infezioni urinarie e vaginali.

Ricordiamo che se ne consiglia il consumo o l’applicazione in forma concentrata. Il suo potente effetto antibatterico agisce contro gli agenti patogeni.

Come utilizzarlo?

  • Versate 10 gocce di olio dell’albero del tè in una bacinella con acqua e con questa lavate l’apertura dell’uretra.
  • In alternativa, mescolate quantità uguali di quest’olio con l’olio di sandalo e spalmatelo sull’addome per ridurre l’infiammazione.
  • Applicatelo finché l’infezione non sarà diminuita.

Può interessarvi anche: Come trattare l’acne con gli oli essenziali

7. Tisana di coda cavallina per combattere le infezioni batteriche delle vie urinarie

Tisana di coda cavallina

La coda cavallina è una delle piante più famose nella lista dei rimedi naturali contro le infezioni batteriche delle vie urinarie.

Inoltre, l’effetto diuretico aumenta la produzione di urina promuovendo, a sua volta, la pulizia delle vie urinarie, della vescica e dell’uretra.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di coda cavallina (10 g)
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)

Come consumarla?

  • Prima di tutto versate un cucchiaio di coda cavallina in una tazza d’acqua calda, quindi lasciatela in infusione per 10/15 minuti.
  • Poi, filtratela e bevetela per due volte al giorno.

Come potete notare, esistono molti rimedi naturali per trattare le infezioni delle vie urinarie senza dover ricorrere all’uso degli antibiotici.

Scegliete quello che vi ha colpito di più e provatelo seguendo le istruzioni che vi abbiamo dato per raggiungere buoni risultati.