7 trattamenti per il viso a base di bicarbonato di sodio

Grazie alle proprietà e alla consistenza del bicarbonato di sodio, questo può essere mischiato con altri ingredienti ed incluso in diversi trattamenti di bellezza per la cura della pelle

Il bicarbonato di sodio è un composto bianco solubile in acqua che ha la capacità di eliminare le cellule morte della pelle.

È conosciuto per le sue proprietà odontologiche e viene utilizzato come dentifricio naturale grazie alla profonda pulizia che garantisce.

Risulta un prodotto idratante per la pelle, ottimo per renderla liscia e tonica, priva di impurità. Ecco i migliori trattamenti per il viso da preparare con questo prodotto e con altri davvero economici.


1. Bicarbonato di sodio e limone

Il limone è un frutto che elimina con efficacia le macchie. Presenta, inoltre, proprietà astringenti che contribuiscono a donare luminosità al viso e che aiutano a combattere l’acne.

Il bicarbonato incrementa gli effetti del limone.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di bicarbonato (10 g)
  • 1 cucchiaio di acqua (10 g)
  • Il succo di ½ limone

Preparazione

  • In un recipiente di plastica mescolate i tre ingredienti fino ad ottenere un composto denso.
  • Applicatela sul viso e lasciate agire per 20 minuti.
  • Risciacquate con acqua tiepida o fredda.

Utilizzate questa ricetta ogni sera per combattere gli effetti dei raggi solari sulla pelle.

Leggete anche: Sciroppo di carota e miele per eliminare il catarro

2. Miele e bicarbonato

L’unione di bicarbonato di sodio e limone dà come risultato un eccellente prodotto astringente naturale che agisce da schiarente.  

A differenza della maschera precedente, questa non è acida. Se avete la pelle delicata o con ferite, è meglio che optiate per questo trattamento.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di miele (25 g)
  • 1 cucchiaio de bicarbonato di sodio (10 g)
  • 1 cucchiaio di acqua (10 ml)

Preparazione

  • Mescolate gli ingredienti in un bicchiere fino ad ottenere un composto cremoso.
  • Applicatelo sul viso e lasciate agire per 20 minuti.
  • Sciacquate con abbondante acqua, eliminando ogni resto di miele.

3. Bicarbonato e olio di cocco

L’olio di cocco è un prodotto altamente idratante per combattere i problemi della pelle che causano secchezza e screpolature.

Grazie alle sue proprietà idratanti e alla sua delicatezza, vi raccomandiamo questo trattamento se avete la pelle sensibile o se avete preso il sole di recente.    

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio (10 g)
  • 1 cucchiaio di olio di cocco (15 g)

Preparazione

  • Mescolate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto denso.
  • Applicatelo sulla pelle del viso e lasciate agire per 20 minuti.
  • Sciacquate con acqua tiepida.

4. Cannella, miele, bicarbonato di sodio e limone

La cannella è un eccellente purificante facciale poiché possiede proprietà antinfiammatorie che aiutano a combattere la comparsa dell’acne, oltre a prevenire la comparsa di macchie sul viso.

Il miele dona morbidezza e ha un effetto antiossidante positivo per il viso, soprattutto quando esposto ad agenti chimici e allo smog.

La funzione del bicarbonato e del limone è quella di eliminare tutto ciò che ostruisce i pori, per lasciare la pelle completamente pulita in profondità.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio (20 g)
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere (5 g)
  • Il succo de ½ limone
  • 5 cucchiai di miele (125 g)

Preparazione

  • Mescolate gli ingredienti fino ad ottenere un composto cremoso.
  • Applicateli sulla pelle del viso e lasciate agire per 15 minuti.
  • Risciacquate con acqua fredda.

5. Uovo e bicarbonato

Le uova hanno un effetto ringiovanente per il viso, proprietà che le ha rese famose per i trattamenti facciali.

Grazie a questa maschera, la vostra pelle sarà più tonica.

Ingredienti

  • 1 albume d’uovo
  • 1 cucchiaio di bicarbonato

Preparazione

  • Mescolate l’albume con il bicarbonato fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Applicate sulla zona in cui si presentano le rughe e le macchie dell’acne con movimenti circolari.
  • Lasciate agire per 30 minuti e sciacquate poi con acqua tiepida.

Leggete anche: 6 fantastici usi del bicarbonato di sodio

6. Aloe vera e bicarbonato di sodio

L’uso dell’aloe vera è ormai comune da vari anni, soprattutto quando si hanno ferite o scottature. Le ricette a base di bicarbonato e aloe hanno un effetto purificante per prevenire e combattere la presenza di acne sul viso.

È, inoltre, un ottimo rimedio rinfrescante se vi siete scottati prendendo il sole. 

Ingredienti

  • 2 cucchiai di bicarbonato (10 g)
  • 3 cucchiai di gel di aloe vera (45 g)

Preparazione

  • Mescolate gli ingredienti e, con movimenti delicati, applicateli sulla zona colpita.
  • Lasciate agire per 30 minuti.
  • Trascorso questo tempo, sciacquate con acqua tiepida.

7. Bicarbonato di sodio e latte

Il latte è da sempre un prodotto molto utilizzato per idratare la pelle.

Questa ricetta apporta elevate quantità di minerali e vitamine. Incrementa, inoltre, la produzione di collagene, che contribuisce direttamente a ridurre le rughe.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio (20 g)
  • ¼ di tazza di latte (62 ml)

Preparazione

  • Mescolate il latte con il bicarbonato.
  • Applicatelo sulla pelle e lasciate agire per 25 minuti.
  • Sciacquate con abbondante acqua.

Questa ricetta è un eccellente rimedio contro i punti neri.