Dormire sonni tranquilli con questi infusi rilassanti

· 26 Febbraio 2014
Potete assumera la camomilla come tisana oppure aggiungere delle bustine nella vasca da bagno, per godervi un bagno rilassante.

Al giorno d’oggi, i problemi di ansia, stress ed insonnia sono molto frequenti, e spesso lo stile di vita che conduciamo, le responsabilità legate alla famiglia o al lavoro e altri fattori ci impediscono di dormire sonni tranquilli.

Anche se esistono farmaci per combattere l’ansia e conciliare il sonno, è risaputo che gli infusi di alcune erbe possono aiutare a dormire e riposare meglio in maniera naturale.

Di seguito vi illustreremo cinque ottimi esempi di infusi rilassanti che vi aiuteranno a dormire sonni tranquilli e profondi.

Infusi per dormire sonni tranquilli

Passiflora contro ansia e stress

Infusione di passiflora

Il tè di passiflora (o Fiore della passione, Fiore di Cristo o mburucuyà in guaraní) è un ottimo rimedio naturale per combattere l’ansia o eliminare lo stress.

L’infuso di passiflora funziona come un leggero sedativo, così potrete riposare meglio.

È una pianta piuttosto comune, reperibile in numerose erboristerie. Molte persone affermano che l’infuso di passiflora non ha un sapore gradevole, ma è un problema facilmente risolvibile con l’aggiunta di miele o succo di frutta concentrato.

Camomilla: un classico per dormire sonni tranquilli

È uno dei rimedi naturali più conosciuti per risolvere i problemi di insonnia.

La si trova in qualsiasi supermercato o erboristeria ed ha un sapore molto gradevole. Si possono anche utilizzare le bustine nella vasca da bagno per preparare un delizioso e rilassante bagno caldo alla camomilla.

Leggete anche: La camomilla, come ricavarne tanti rimedi naturali

Valeriana contro l’ansia cronica

infuso di valeriana per dormire sonni traquilli

L’infuso di valeriana è diventato un rimedio molto efficace contro l’insonnia.

Molti studi scientifici ne hanno riportato i risultati promettenti, anche se non è molto chiaro il meccanismo con cui la valeriana aiuta a dormire. Oggigiorno, è molto facile trovare la valeriana nei supermercati, nei negozi di erboristeria o tramite internet.

L’infuso di valeriana ha un effetto maggiore se assunto per un certo periodo di tempo, per questo è indicato per la cura di problemi di insonnia cronica.

Tiglio prima di coricarsi

La tisana al tiglio è un altro dei famosi rimedi naturali dagli effetti calmanti e rilassanti. Questo prodotto si trova in commercio in quasi tutti i supermercati e in tutte le erboristerie.

Bere una tazza di tisana al tiglio un’ora prima di coricarvi vi calmerà e rilasserà, grazie al suo effetto vasodilatatore, e, in questo modo, concilierete il sonno più rapidamente. Se una tazza non dovesse bastare, potete berne fino a quattro al giorno, in orari diversi.

Fate attenzione a non superare questa dose perché un consumo eccessivo di tiglio può avere un effetto tossico.

Leggete anche: Ansiolitici naturali per rilassare il sistema nervoso

Kava, dormire sonni tranquilli e senza ansie

Infuso di kava per dormire sonni tranquilli

Il tè di kava è stato oggetto di numerosi studi scientifici che hanno potuto dimostrarne gli effetti ansiolitici. È un prodotto sicuro, completamente naturale, che non crea dipendenza.

Per preparare l’infuso è importante procurarsi kava puro e di buona qualità, quello che si trova in alcuni negozi o supermercati, infatti, non è abbastanza concentrato per ottenere l’effetto desiderato.

Il tè di kava è un ottimo alleato contro l’ansia quando si vuole dormire.

Infine, ricordate che se i vostri problemi di insonnia persistono anche dopo aver provato diverse tecniche o rimedi naturali come questi infusi rilassanti, dovete consultare il vostro medico.