Infuso di timo: quali sono i suoi benefici?

16 Gennaio 2020
Il timo è una pianta apprezzata per le sue interessanti proprietà medicinali. Conoscete i benefici dell'infuso di timo per la salute? Ne parliamo in questo articolo.

La prima cosa da sapere è che il timo, gradevole pianta aromatica che impieghiamo per esaltare il sapore di salse e altre preparazioni, può essere assunta anche sotto forma di infuso caldo. Quali sono i benefici dell’infuso di timo?

Infuso di timo: quali benefici comporta?

Da questo momento vi invitiamo a impiegare il timo non solo per insaporire i piatti, ma anche come bevanda calda. Grazie al contenuto di timolo e altri composti bioattivi, il timo mostra interessanti benefici per la salute.

Infatti, secondo le informazioni pubblicate su Phytotherapy Research, questa pianta presenta una vasta gamma di applicazione funzionali nell’industria farmaceutica, alimentare e cosmetica. In generale,ha mostrato proprietà antimicrobiche, antiossidanti, antinfiammatorie e antispasmodiche.

Volete saperne di più? Scoprite come sfruttare a pieno questo infuso conoscendone a fondo tutte le proprietà.

Consigliamo di leggere anche: Tosse e raffreddore: tisana al timo, limone e miele

1. Disinfetta

Infuso di timo

In accordo con una ricerca pubblicata sull’International Journal of Molecular SciencesIl timo ha efficaci attività antimicrobiche grazie al suo principale composto attivo, il timolo, che ha mostrato effetti sia sui batteri Gram-positivi che su quelli Gram-negativi.

  • Se avete afte o piaghe in bocca, potete bere un infuso di timo tiepido o freddo per sfiammare e disinfettare l’area.
  • Trattandosi di un antisettico molto potente grazie alla presenza del timolo (olio essenziale), questo infuso aiuta a curare le ferite, le infezioni agli occhi o i tagli.

2. Migliora i problemi respiratori

Un altro composto attivo di timo è il carvacrolo. Questa sostanza ha dimostrato di possedere effetti anti-infiammatori. Inoltre, come evidenziato dalla ricerca pubblicata sul Avicenna Journal of Phytomedicine, questa sostanza aiuta a ridurre l’infiammazione delle vie aeree in disturbi come l’asma. È anche usato per raffreddori, bronchiti e laringiti, tra gli altri.

  • È ideale quando si è raffreddati, se si ha la tosse o qualsiasi disturbo al sistema respiratorio, soprattutto in caso di patologie tipiche della stagione invernale causate da virus e batteri. In questi casi non esitate a bere una saporita e rinfrancante tazza di infuso di timo. Può aiutare in caso di bronchite o di asma. Questo grazie al suo potere broncodilatatore.

3. L’infuso di timo previene l’invecchiamento precoce

Abitudini alimentari contro l'invecchiamento prematuro

Grazie al consistente apporto di antiossidanti e flavonoidi, l’infuso di timo mantiene sane le cellule e prevenire l’invecchiamento precoce di cellule e organi. 

Secondo una ricerca divulgata dal Journal of Cellular and Molecular Medicine, le proprietà antiossidanti di questa pianta, e in particolare l’acido rosmarinico, agiscono favorevolmente contro gli effetti della sovraesposizione alle radiazioni solari UV. In particolare, potrebbero aiutare a prevenire il fotoinvecchiamento e il deterioramento del collagene.

4. Riduce gli effetti della sindrome premestruale

Sindrome premestruale

Come anticipato, esistono evidenze scientifiche sulle proprietà antispasmodiche del timo. Pertanto, è possibile alleviare i sintomi tipici dei giorni che precedono le mestruazioni assumendo l’infuso di timo. Durante il ciclo può anche servire per trattare le coliche ed è utile contro le infezioni vaginali a uso topico.

5. Abbassa la pressione

Questa pianta originaria delle regioni temperate di Europa, Asia e Nord Africa, è usata sin dai tempi dell’Antica Grecia come erba medicinale. Berne una volta al giorno l’infuso può riequilibrare la pressione arteriosa e migliorare la salute di arterie e vene.

Secondo i dati di uno studio divulgato in Acta Poloniae Pharmaceutica, estratti di una specie di timo nota come Thymus linearis Benth mostrano effetti favorevoli nel ridurre la frequenza cardiaca, la pressione e il colesterolo nei ratti.

Sebbene siano necessarie ulteriori prove per confermare tali effetti sull’uomo, al momento può rappresentare un eccellente sostituto del sale nei pasti.

6. L’infuso di timo rinforza il sistema immunitario

Il timo rinforza il sistema immunitario

Se vi capita spesso di ammalarvi, ciò potrebbe dipendere da un calo delle difese immunitarie. Il timo possiede alti livelli di vitamine A e C, molto importanti per attivare le nostre risposte immunitarie.

8. L’infuso di timo è un potente collutorio

Se soffrite di alitosi, potete bere un infuso di timo per eliminare questo problema. Grazie a questa proprietà si trova sempre più spesso tra gli ingredienti dei prodotti per l’igiene orale.

9. Migliora l’umore

Stress, ansia, depressione, irascibilità? Non preoccupatevi, perché l’infuso di timo può aiutarvi. In modo particolare grazie a una sostanza con proprietà terapeutiche e rilassantidetta carvacrolo.

Secondo alcune evidenze scientifiche, assumendo tale sostanza, ci sentiamo bene e riequilibriamo l’attività neuronale. Inoltre migliora lo stato d’animo e allontana il malessere. Un motivo in più per bere questa bevanda quando torniamo a casa dopo una giornata pesante.

Consigliamo di leggere anche: 7 rimedi naturali contro la tensione nervosa

Come bere l’infuso di timo

Come preparare l'infuso di timo

Tutto dipende dall’impiego a cui vogliamo destinarlo, ovvero se vogliamo farne un uso topico o ingerirlo. In ogni caso, viene fatta un’infusione dalle foglie della pianta.

Naturalmente, va ricordato che si deve intendere come un complemento e non un sostituto dei trattamenti medici. Qualsiasi sintomo di malattia andrà seguito da un professionista.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di foglie di timo (10 g).
  • 1 tazza d’acqua (250 g).

Preparazione

  • Mettete l’acqua sul fuoco e quando bolle aggiungete il timo.
  • Lasciate bollire per 15 minuti e spegnete il fuoco.
  • Lasciate riposarefinché non raggiunge la temperatura ambiente.
  • Filtrate e versate l’infuso in una bottiglia con uno spruzzino.
  • Applicate sull’area interessata per disinfettare e pulire.

Se volete sfruttare le proprietà di questo infuso quando avete la tosse o siete raffreddati, dovete aggiungere qualche altro ingrediente.

Ingredienti

  • Foglie di timo (10 g).
  • 1 tazza di acqua.
  • Miele (30 ml).
  • ½ limone.

Preparazione

  • Mettete l’acqua in un pentolino e riscaldate.
  • Quando inizia a bollire, aggiungete il timo e lasciate cuocere per 15 minuti.
  • Spegnete e lasciate riposare per 10 minuti.
  • Filtrate e aggiungete il cucchiaio di miele.
  • Spremete il limone e versate il succo nell’infuso.
  • Bevete più caldo possibile.

Gruppi di rischio

  • .Persone che soffrono di ulcere gastriche.
  • Persone che soffrono di problemi cardiaci.
  • Donne incinte.

Per concludere

Assicuratevi di consumare questa infusione con moderazione, evitando di eccedere di una tazza al giorno, in quanto il consumo eccessivo può risultare controproducente. Inoltre, se si è sotto terapie mediche, è preferibile  consultare il medico per valutare se è sicuro assumere tale infusione.

  • Liu Q, Meng X, Li Y, Zhao CN, Tang GY, Li HB. Antibacterial and Antifungal Activities of Spices. Int J Mol Sci. 2017;18(6):1283. Published 2017 Jun 16. doi:10.3390/ijms18061283
  • Boskabady MH, Jalali S, Yahyazadeh N, Boskabady M. Carvacrol attenuates serum levels of total protein, phospholipase A2 and histamine in asthmatic guinea pig. Avicenna J Phytomed. 2016;6(6):636–642.
  • Sun Z, Park SY, Hwang E, et al. Thymus vulgaris alleviates UVB irradiation induced skin damage via inhibition of MAPK/AP-1 and activation of Nrf2-ARE antioxidant system. J Cell Mol Med. 2017;21(2):336–348. doi:10.1111/jcmm.12968
  • Heghes SC, Vostinaru O, Rus LM, Mogosan C, Iuga CA, Filip L. Antispasmodic Effect of Essential Oils and Their Constituents: A Review. Molecules. 2019;24(9):1675. Published 2019 Apr 29. doi:10.3390/molecules24091675
  • Melo, F. H. C., Moura, B. A., de Sousa, D. P., de Vasconcelos, S. M. M., Macedo, D. S., Fonteles, M. M. de F., … de Sousa, F. C. F. (2011). Antidepressant-like effect of carvacrol (5-Isopropyl-2-methylphenol) in mice: Involvement of dopaminergic system. Fundamental and Clinical Pharmacology25(3), 362–367. https://doi.org/10.1111/j.1472-8206.2010.00850.x