Ingredienti da evitare nei cosmetici

· 26 Gennaio 2019
Anche se spesso ce ne dimentichiamo, esistono diversi cosmetici che contengono sostanze dannose per la nostra salute. Per questo motivo è fondamentale leggere sempre le etichette.

I cosmetici sono pieni di ingredienti, molti dei quali hanno nomi che non riusciamo nemmeno a pronunciare. Oggi scoprirete quali sono gli ingredienti da evitare nei cosmetici, e in quali di questi prodotti sono presenti.

Se avete la pelle sensibile, vi sarà sicuramente capitato di aver avuto delle reazioni allergiche causate da qualche prodotto, senza sapere neanche il perché. Forse la causa è che conteneva alcuni degli ingredienti da evitare nei cosmetici. Scoprite quali!

Quali sono gli ingredienti da evitare nei cosmetici?

1. Parabeni

I parabeni sono generalmente presenti negli shampoo e in altri prodotti. Anche se in piccole quantità non sono dannosi, questo tipo di conservante può causare reazioni cutanee, soprattutto del cuoio capelluto, nei soggetti con pelli sensibili.

La prossima volta che acquistate un prodotto cosmetico, verificate se contiene questa sostanza.

2. Piombo

Rossetto

Sapevate che molti rossetti contengono piombo? Quando acquistiamo un rossetto di solito non facciamo caso agli ingredienti riportati sull’etichetta. Quindi, finiamo per utilizzare questi prodotti senza sapere che molti di loro includono questa sostanza.

Anche se è vero che la quantità di piombo presente solitamente è irrisoria e quindi, non dannosa per la salute, non bisogna comunque dimenticare che il nostro corpo assorbe questa sostanza.

Leggete anche: Come eliminare i metalli pesanti dall’organismo

3. Siliconi

Un altro degli ingredienti che dovreste evitare nei cosmetici sono i siliconi. Questi sono l’ingrediente base di molti trucchi cosmetici.

E anche se non sono tossici come il piombo, hanno comunque un effetto negativo sulla nostra pelle.

Il risultato estetico dei siliconi è quello di levigare la pelle, donandole un aspetto molto più sano e uniforme. Tuttavia, allo stesso tempo impediscono la traspirazione della cute. I siliconi, difatti, otturano i nostri pori.

Se siete tra quelle persone che non si truccano regolarmente, forse vi sarà già capitato, usando una base per il trucco, di provare la sensazione della pelle che non respira.

4. Ammoniaca

L’ammoniaca è ampiamente usata nelle tinture, poiché aiuta i capelli a trattenere maggiormente il colore. Tuttavia, sebbene nel corso degli anni la sua composizione sia stata modificata per essere più rispettosa sul nostro cuoio capelluto, causa ancora alcuni problemi.

Questa sostanza può causare irritazioni al cuoio capelluto o addirittura un’eccessiva perdita di capelli. Inoltre, è sconsigliata per le persone che soffrono di eczema al cuoio capelluto o dermatite seborroica.

5. Ftalati

Smalto per unghie

Questo è un altro ingrediente che dovreste evitare nei cosmetici e ha un nome di cui potreste aver già sentito parlare. Questa sostanza è presente negli smalti per unghie, utilizzata come fissante.

Il problema degli ftalati è che, come il piombo, il nostro corpo li assorbe. In questo caso attraverso le unghie.

Gli ftalati provocano alterazioni nel sistema ormonale. Pertanto dobbiamo prestare particolare attenzione alla loro presenza nei prodotti cosmetici.

6. Formaldeide

Questa sostanza è stata classificata come “ad alto rischio”. Aziende come la Johnson & Johnson, la includevano nei loro prodotti.

È stata eliminata quando l’OMS l’ha segnalata come sostanza potenzialmente cancerogena.

Oggigiorno è molto difficile trovare questo ingrediente nei prodotti in commercio. Ad ogni modo, è meglio saperlo. Potrebbe essere presente nelle lozioni per il corpo o negli smalti per le unghie, con la funzione di conservante.

7. DEA, MEA e TEA

DEA (dietanolammina), MEA (etanolammina) e TEA (trietanolammina) sono composti chimici emulsionanti e schiumogeni che si trovano in diversi shampoo e detergenti. Tuttavia, dovremmo evitarli.

L’effetto nocivo di questi ultimi 3 ingredienti è la crescita ritardata dei capelli. Questo è il prezzo giusto da pagare per sfoggiare una capigliatura apparentemente più sana e luminosa?

Può interessarvi anche: Disintossicare i capelli con shampoo e maschere

Esistono molti altri ingredienti che dovreste evitare nei cosmetici, ma oggi abbiamo presentato solo quelli che riteniamo più importanti e con un rischio maggiore per la vostra salute. Non guardare gli ingredienti contenuti nei cosmetici è un’abitudine che potrebbe avere conseguenze molto gravi.

Controllate i componenti dei cosmetici che acquistate? Siete consapevoli di cosa potrebbe contenere un rossetto o una tinta per capelli? Speriamo che da oggi, sarete più consapevoli dei cosmetici che utilizzate. Leggere le etichette è essenziale!

  • Bocca, B., Pino, A., Alimonti, A., & Forte, G. (2014). Toxic metals contained in cosmetics: A status report. Regulatory Toxicology and Pharmacology. https://doi.org/10.1016/j.yrtph.2014.02.003
  • Chiari, B. G., José de Almeida, M. G., Corrêa, M. A., & Isaac, V. L. B. (2012). Cosmetics Quality Control. In Latest Research into Quality Control. https://doi.org/10.5772/51846
  • Saillenfait, A. M., & Laudet-Hesbert, A. (2005). Phthalates | Phtalates. EMC - Toxicologie-Pathologie. https://doi.org/10.1016/j.emctp.2004.10.003