La deliziosa ricetta del riso verde

19 maggio 2018
Preparare il riso è come avere una tela bianca in termini di gastronomia. In questo articolo scoprirete la deliziosa ricetta del riso verde.

Che siate o meno tra gli amanti e conoscitori dei benefici delle verdure, questa deliziosa ricetta di riso verde è un ottimo piatto da gustare. Inoltre, è una ricetta piuttosto particolare per renderlo un pasto completo.

È molto importante variare i pasti e giocare con le diverse combinazioni quando arriva il momento di cucinare, e ancora di più con un ingrediente semplice come il riso, che sia bianco o integrale.

La vostra creatività sarà molto preziosa durante la preparazione di questa ricetta. Anche se il riso verde, in generale, viene fatto con brodo vegetale, riso, spinaci e molto coriandolo, la ricetta non è legge.

Potete innovare e aggiungere elementi che aggiungono molto sapore. Ad esempio: prezzemolo, aglio, tartufo, funghi, cipolle e così via. L’idea di fondo è che adottiate le basi di questa ricetta e seguiate poi la vostra immaginazione.

Inoltre, a mano a mano che vi addentrerete nella ricetta, scoprirete che l’aroma che emana è estremamente delizioso. La combinazione tra le verdure, il brodo, il riso, tutto ben cucinato, è squisita.

Ma non vi sveliamo altro, scopritelo da soli! Provate a preparare voi stessi questa ricetta. Ricordate, dal momento che questo è un piatto principale, potete ovviamente accompagnarlo con degli altri contorni. Può essere un purè, oppure un po’ di insalata, o anche del pollo.

Preparazione del riso verde, passo per passo

pentola con riso verde

Prima di iniziare con tutto ciò che riguarda la preparazione del riso verde, dovete prendere in considerazione alcuni aspetti nutrizionali che sono importanti e che rendono questo tipo di alimento ideale per la vostra dieta.

E il fatto che contenga anche spinaci non è un dettaglio trascurabile. Tenete presente che questo ortaggio costituisce un’enorme fonte di elementi fondamentali per il vostro organismo. Proteine, vitamine, fibre, fitonutrienti. Per non parlare dell’elevato contenuto di minerali.

Questo piatto include infatti zinco, magnesio, ferro, iodio, fosforo, selenio… solo per citarne alcuni. Se deciderete di provare questa ricetta, con ogni singolo boccone apporterete al vostro organismo numerosi elementi benefici.

Ma non è l’unico ingrediente che vale la pena citare: in questo senso una menzione d’onore la meritano anche coriandolo, aglio, porro e cipolla. Verdure che sono ampiamente utilizzate in qualsiasi cucina, ma raramente spiccano. In particolare se avete figli.

È un piatto per introdurre nuovi alimenti (e combinazioni) e per fornire tutti i benefici di un’alimentazione sana. Di facile preparazione, con alto apporto nutrizionale, sapore delizioso e che rende molto bene in termini di porzioni. Di seguito vi diremo come potete preparare questa ricetta, passo per passo. 

Leggete anche: Ricetta per barrette di cereali fatte in casa

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di miele (25 g).
  • 4 tazze di riso bianco (400 g).
  • 3 tazze e 1/2 d’acqua (360 ml).
  • 6 foglie di spinaci fresche (25 g).
  • 1 cucchiaio d’aglio in polvere (25 g).
  • 4 cubetti di dado vegetale o brodo (35 g).
  • 3 cucchiai di coriandolo macinato (75 g).
  • 1 cucchiaio di pepe nero macinato (25 g).
  • 2 cucchiai di olio d’oliva extravergine (50 ml).

Preparazione

Riso bianco

  • Il giorno prima, dovete mettere il riso bianco in una pentola con dell’acqua tiepida. Lasciatelo in ammollo per almeno 12 ore prima di iniziare. Lo scopo è che il riso si gonfi.
  • Dopo esservi assicurati di aver completato il passaggio precedente, iniziate con la preparazione del brodo vegetale. Questa è molto importante.
  • Per farlo dovete usare tutte le verdure, tritarle e metterle in una pentola con dell’acqua.
  • Quindi procedete con il condimento per iniziare a dare sapore.
  • Usate il sale, il pepe, gli spinaci e l’aglio in polvere, ed iniziate a mescolare. Assicuratevi di assaggiare di tanto in tanto la preparazione, per sapere se è necessario aggiungere più sale o aglio.
  • Allo stesso tempo, mettete una padella sul fuoco (lento), versate un po’ d’olio e aggiungete il riso. L’obiettivo è che cambi un po’ il colore, senza che si bruci. State attenti!
  • In un frullatore mettete tutta la miscela del brodo e iniziate a frullare per 1 minuto. Decidete poi voi se volete filtrare o meno il tutto.
  • Successivamente, mettete il brodo in una pentola assieme al riso per circa 15-20 minuti, tenendolo ben coperto.
  • È importante non aprire troppo la pentola, per far cuocere il tutto molto bene. Se volete controllare a che punto siete con la cottura, prendete un coltello e inseritelo nel riso. Se lo vedete bagnato quando esce, è un segno che ancora manca del tempo.
  • Quando è pronto, lasciatelo riposare per 5 minuti e infine servite insieme ad altri contorni. Non resta altro che godervi il vostro piatto.
Guarda anche