Sapevate che la melanzana non può mancare nelle diete?

8 Maggio 2019
Oltre ad essere un elemento fondamentale da includere nelle diete dimagranti, la melanzana ci permette di ottimizzare le funzioni del fegato e protegge la nostra salute cardiaca.

Per molto tempo la melanzana è stata considerate un alimento tossico. Questo perché contiene solanina, un alcaloide che può danneggiare il nostro organismo. Tuttavia, questo accade solo se consumate crude e in elevate quantità, cosa davvero improbabile. Smentita questa falsa credenza, queste sono diventate un elemento molto importante della nostra alimentazione.

La melanzana è una fonte naturale di benefici per la nostra salute. Infatti , le melanzane sono ricche di nutrienti e povere di calorie: ideali per le diete dimagranti. Sono deliziose e possono essere cucinate in molti modi. In quest’articolo vi mostreremo che è indispensabile includere ogni settimana tra le due e le tre melanzane nella dieta…ecco perché!

Tutto ciò che la melanzana può fare per la salute

Potete cucinarle al forno, ripiene o a fette oppure potete anche preparare un’acqua curativa per ridurre il colesterolo e perdere peso.

Le melanzane sono versatili e possono essere cucinate in vari modi, a seconda delle necessità di ognuno e dei benefici che si vogliono trarre. Potrete avere semplicemente bisogno del loro valore nutritivo o forse volete curare l’anemia o prendevi cura della vostra salute epatica.

Qualsiasi siano le vostre necessità, le melanzane sono un alimento basilare per la vostra dieta. Scoprite perché!

1. Il potere nutritivo della melanzana

melanzana in cucina

Le melanzane ripiene sono una delizia per il palato, lo sappiamo. Se avete scelto con cura gli alimenti con cui cucinarle, possono trasformarsi in un piatto completo, sano e ricco di nutrienti. Prendete nota delle proprietà di questo vegetale per il vostro organismo:

  • Sono ricche di ferro, perfette per le persone che ne hanno carenza e che soffrono di anemia.
  • Le melanzane sono ricche di potassio, magnesio, rame, calcio e acido folico, inoltre sono indicate per rinforzare le ossa. Durante la gravidanza, consigliamo di includere le melanzane nella propria dieta, poiché favoriscono il corretto sviluppo del feto.

2. La melanzana ci protegge da numerose malattie

Le melanzane sono ricche di antiossidanti, come, ad esempio, l’antocianina. Contengono inoltre vitamina E e acidi fenolici; insomma, un mix di proprietà che ci proteggono dai radicali liberi e dalla comparsa di alcuni tipi di cancro.

3. Sono ideali per depurare l’organismo

fegato in salute

Grazie ai loro componenti chimici, ai loro enzimi e ai loro antiossidanti, le melanzane sono un ottimo rimedio naturale per eliminare le tossine e gli elementi nocivi che si accumulano nel nostro organismo, come conseguenza della cattiva alimentazione o di uno stile di vita sedentario.

Scoprite come prendervi cura del fegato in questo articolo.

Non bisogna inoltre dimenticare che le melanzane possiedono componenti chiamati glicoalcaloidi, che ci aiutano a ottimizzare le funzioni del fegato. Lo proteggono e lo aiutano ad eliminare gli elementi chimici, le tossine e a produrre la bile. In questo modo, le melanzane, oltre ad aiutarci a depurare l’organismo, sono terapeutiche per la nostra salute epatica.

4. Le melanzane proteggono il cuore

È interessante sapere che il consumo regolare di melanzane ci aiuta a prenderci cura della nostra salute cardiaca. Infatti, questa verdura è un grande angiogienico.

Vi starete chiedendo cosa significa. Significa che la melanzana blocca la crescita smisurata di nuovi vasi sanguigni nell’organismo, i quali, potrebbero favorire la comparsa di tumori e del cancro, oltre ad ulcere diabetiche, malattie cardiovascolari, ecc.

Se includete regolarmente le melanzane nelle vostre diete, trarrete beneficio dalle loro incredibili proprietà. Come farne a meno?

5. Ottime per perdere peso

peso ideale

Siamo sicuri che siete già a conoscenza di questi dati: le melanzane, o il consumo di acqua di melanzane, è particolarmente indicata nelle diete dimagranti per le seguenti ragioni:

  • Favoriscono lo smaltimento del grasso addominale
  • Sono diuretiche
  • Sono depurative
  • Saziano
  • Contengono molti nutrienti e poche calorie

Eccovi degli utili consigli ed errori da evitare per perdere peso.

Acqua di melanzana e scagliola per ridurre il colesterolo e il grasso corporeo

scagliola e pentole

Uno dei rimedi più comuni per ridurre il famoso colesterolo cattivo o LDL del nostro organismo e, allo stesso tempo, favorire la perdita di grasso corporeo è quello a base di acqua di melanzane e scagliola.

Dovete sapere che la combinazione di questi due elementi ha risultati davvero incredibili, poiché la scagliola è un ottimo alleato naturale per pulire le vene e le arterie dal grasso che vi si accumula, accelera il metabolismo, regola i livelli di glucosio e riduce il colesterolo cattivo.

Prendete nota di quello che dovete fare:

Ingredienti

  • 1 melanzana media
  • 2 cucchiai di scagliola in polvere o in semi per consumo umano (50 gr)
  • 1 litro d’acqua
  • Il succo di un limone

Preparazione

  • È molto semplice. La prima cosa da fare è far bollire un litro d’acqua. Una volta che l’acqua arriverà ad ebollizione, aggiungete le melanzane tagliate a fettine sottili (buccia inclusa) e la scagliola. Fate cuocere per circa 40 minuti e successivamente spegnete il fuoco e lasciate riposare per altri 30.
  • Il passo seguente? Colate il liquido ottenuto e poi mettetelo in una bottiglia di vetro, dove aggiungerete il succo di limone.

Come assumerlo?

  • Bevetene due volte a settimana. Il primo bicchiere va bevuto a digiuno, appena alzati, mentre i 3 successivi vanno assunti dopo ogni pasto. Quest’acqua di melanzane e scagliola va bevuta a temperatura ambiente. Semplicissimo!

Se seguirete una dieta adeguata e povera di grassi, vedrete grandi risultati. Cosa ne dite di iniziare oggi stesso?