Lavare un abito da uomo a casa: qualche consiglio

Alcuni abiti da uomo possono essere lavati a casa. Ecco come risparmiare sulla tintoria ma senza rovinare il capo.
Lavare un abito da uomo a casa: qualche consiglio

Ultimo aggiornamento: 03 gennaio, 2022

C’è chi indossa un completo quotidianamente, per lavoro, o chi nelle occasioni speciali. In genere sono capi di alta qualità e, per paura di rovinarli, si portano in tintoria. È possibile però anche lavare un abito da uomo a casa, ma occorre prestare grande attenzione.

Portarli in lavanderia, specialmente quando si ama vestire questi capi, è un bell’investimento in denaro. Ma non è tutto. Le sostanze chimiche utilizzate nel lavaggio a secco, potrebbero rovinare le fibre del tessuto.

Vediamo, quindi, una serie di accorgimenti semplici da seguire quando si decide di lavare un abito da uomo in modalità fai da te. Seguirli eviterà danni e manterrà intatto l’aspetto del completo.

Lavare un abito da uomo a mano

Ecco alcuni consigli di base affinché giacca e pantaloni non perdano la forma e non diventino lucidi.

Leggete le etichette

Sembra un consiglio elementare e lo è. Capire di che materiale è fatto il vostro abito è fondamentale quando vi accingete a lavarlo. Ad esempio, gli abiti di lana vanno lavati a secco; in questo caso la lavatrice è sconsigliata altrimenti le fibre potrebbero infeltrire o diventare lucide.

Abito da uomo da lavare a mano.

Rimuovere le macchie

Se la macchia è fresca e poco estesa, può essere trattata a casa. In questo caso stendete il capo e applicate sulla macchia sapone liquido o una spruzzata di aceto con acqua.

Lasciate agire per 20-30 minuti, infine spruzzate dell’acqua tiepida. Passate un panno umido per rimuovere i residui di sapone.

Spazzolate il vestito

La spazzola vi aiuta a rimuovere polvere, capelli, peli di animali e persino particelle di cibo che potrebbero essere rimaste intrappolate nel tessuto. Spazzolare l’abito non solo gli allunga la vita, ma gli permette anche di apparire più pulito.

Mettere a bagno un abito

Riempite un contenitore grande e profondo con acqua tiepida e aggiungete un po’ di sapone liquido. Immergete la giacca o i pantaloni del completo e lasciate agire per 5 minuti. Infine, sciacquate il capo con acqua fredda.

Asciugate l’abito nel modo giusto

In questo passaggio, dovrete sistemare alcuni asciugamani su una superficie piana e sistemarvi sopra il vestito ben steso. La spugna assorbirà quanta più umidità possibile. Fatto ciò, il capo va appeso su una gruccia ad asciugare all’aria aperta, ma al riparo dalla luce diretta del sole.

Potrebbe interessarvi anche: Asciugare velocemente il bucato: 4 trucchi

Vaporizzate

Per evitare la formazione di pieghe, vaporizzate il capo. In questo caso, potete lasciarlo appeso alla gruccia in modo che non perda la forma. Quindi, azionate l’asciugatrice a una distanza di sicurezza dall’abito.

Lavare un abito da uomo in lavatrice

Sebbene alcune fibre siano vietate per la lavatrice, alcuni abiti (soprattutto quelli più recenti) la sopportano. Questo, a patto che il lavaggio sia fatto secondo le seguenti raccomandazioni.

Preparate l’abito

Rivoltate i pantaloni e il gilet in modo che i pelucchi non aderiscano alla superficie.  Quindi, arrotolateli e metteteli dentro un sacchetto a rete. Ciò eviterà che i capi si muovano troppo in lavatrice, il che aiuta a proteggere le fibre.

La scelta del sapone

La principale avvertenza è quella di non utilizzare sapone in polvere poiché può risultare molto abrasivo sul tessuto di un abito elegante. Scegliete un sapone liquido neutro, adatto alla lana o cashmere, che tratterà l’abito con delicatezza. Per piccoli carichi utilizzate un cucchiaio di sapone per capo.

Programmate il lavaggio

Scegliere il programma corretto è indispensabile affinché il vestito non si rovini. Scegliete un ciclo di lavaggio veloce, meno di 30 minuti, delicato e con acqua fredda. I tessuti dell’indumento sono sensibili alle alte temperature.

Proteggete l’abito dentro l’armadio

Una volta eseguiti i passaggi precedenti, dopo che il capo è asciugato e stirato, va riposto in un sacchetto porta abiti. Ciò consente di proteggerlo da polvere, umidità e persino acari.

Lavatrice in casa.
È importante scegliere un ciclo di lavaggio veloce per l’abito da uomo. Non più di 30 minuti.

Prima di decidere di lavare un abito a casa, è necessario dotarsi di tutti gli strumenti necessari per la sua corretta pulizia. Ricordate che sebbene i passaggi siano semplici, è sempre meglio seguire le raccomandazioni del produttore indicate sull’etichetta quindi non gettatela o tagliatela.

This might interest you...
Lavare gli asciugamani con il bicarbonato
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Lavare gli asciugamani con il bicarbonato

Il bicarbonato di sodio è il prodotto perfetto per lavare gli asciugamani e restituire loro la morbidezza e i colori originali.