Rimuovere le macchie di olio dai vestiti

28 Luglio 2019
In questo articolo vi diciamo come rimuovere le macchie di olio dai vestiti con 5 efficaci prodotti: alcol, detersivo per i piatti, bicarbonato di sodio, aceto bianco e borotalco.

Per rimuovere le macchie di olio dai vestiti, è necessario utilizzare un prodotto specifico, dato che ogni sostanza richiede un trattamento apposito. Ma se non si ha a disposizione uno smacchiatore adatto, si può sempre optare per delle soluzioni casalinghe.

A seguire vi parleremo dei 5 prodotti più adatti a rimuovere le macchie di olio dai vestiti: alcol etilico, detersivo per i piatti, bicarbonato, aceto bianco e borotalco. Continuate a leggere per scoprire di più!

Rimuovere le macchie di olio dai vestiti con 5 efficaci prodotti

1. Detersivo per i piatti

Lavaggio a mano
Il detersivo per piatti elimina facilmente le molecole di grasso, e per questo può essere utilizzato anche per rimuovere le macchie di olio dai vestiti.

Il primo fra tutti è un prodotto che abbiamo senz’altro  in casa e che è molto efficace nel rimuovere le macchie dai vestiti, ovvero il detersivo per i piatti. Questo prodotto, liquido e concentrato, è molto efficace se usato tempestivamente sulla macchia. Tuttavia, sarà meglio evitare di utilizzarlo su capi chiari o bianchi, in quanto potrebbe macchiarli ulteriormente.

Cosa fare?

  • Coprite la macchia con qualche goccia di detersivo per i piatti. L’ideale sarebbe farlo quando la macchia è ancora fresca.
  • Strofinate la macchia con un po’ d’acqua, quindi mettete il capo in lavatrice per il normale lavaggio.

2. Bicarbonato di sodio

Il secondo prodotto che vi proponiamo è ben noto per i suoi molteplici usi: dalle faccende domestiche ai rimedi per la salute e la bellezza. Tutti dovremmo avere in casa una confezione di bicarbonato di sodio. Una sostanza la cui applicazione va dall’esfoliante per il viso al rimedio per assorbire gli odori. In questo caso, ci sarà utile per eliminare le fastidiose macchie d’olio dai tessuti.

Cosa fare?

  • Inumidite la macchia con dell’acqua.
  • Preparate una pasta mescolando il bicarbonato di sodio con un po’ d’acqua e applicatela direttamente sulla macchia.
  • Potete anche usare uno spazzolino per strofinare e far penetrare meglio il prodotto.
  • Infine, lasciate agire per qualche minuto e lavate il capo come d’abitudine.

Segnaliamo inoltre che il bicarbonato è un eccellente ammorbidente naturale, che per di più non fa ingiallire i capi bianchi, donandoci un bucato pulito e dal bianco splendente. Infine, questo prodotto consente anche di bilanciare il pH dell’acqua di lavaggio.

Leggete anche: 5 rimedi naturali a base di bicarbonato di sodio

3. Borotalco per rimuovere le macchie d’olio dai vestiti

Rimuovere le macchie di olio dai vestiti con il borotalco
Per un risultato migliore, questo e gli altri trucchi citati nell’articolo dovrebbero essere applicati tempestivamente sulla macchia ancora fresca.

Anche il terzo dei prodotti a cui ricorre in caso di macchie di olio si presta a molteplici applicazioni. Ci riferiamo al famoso borotalco; quello che di solito usiamo per i bambini. Tuttavia, ci può tornare estremamente utile anche per eliminare le fastidiose macchie da qualsiasi tipo di indumento, indipendentemente dal tessuto e dal colore.

Cosa fare?

  • Distendete e spianate bene la parte macchiata del capo, quindi coprite la macchia d’olio con una generosa quantità di borotalco.
  • Attendete da un minimo di 2 ore a un massimo di 24 affinché l’olio venga completamente assorbito.
  • Passato questo tempo, spazzolate la macchia. In caso di residui d’olio, si potrà ripetere l’operazione precedente.
  • Infine, lavate i capi come d’abitudine.

Può interessarvi anche: 5 usi alternativi del borotalco

4. Aceto bianco

L’aceto è un prodotto da molti utilizzato per la pulizia ecologica della casa. Si tratta, inoltre, di un’ottima alternativa all’ammorbidente, e contribuisce a mantenere sia i capi che la lavatrice in buone condizioni grazie al suo potere anticalcare. Ma oggi, ci concentreremo solo sulla efficacia contro le macchie d’olio più ostinate.

Come fare?

  • Applicate direttamente e in abbondanza l’aceto bianco sulla macchia.
  • Lasciate agire per almeno 30 minuti.
  • Quindi lavate il capo come d’abitudine.

Nota: evitate sempre i prodotti a base di aceto che contengono altre sostanze aggiunte.

5. Alcol etilico

Alcol etilico
L’alcol etilico agisce come ottimo smacchiatore per tessuti, anche se è bene evitare di utilizzarlo sui capi delicati.

In ultimo, se nessuno dei prodotti precedenti ha funzionato, potete sempre ricorrere all’alcol etilico denaturato 90°. Tuttavia, ne sconsigliamo vivamente l’uso sui capi delicati, poiché potrebbe danneggiarli.

Cosa fare?

  • Per prima cosa, applicate poche gocce di alcol direttamente sulla macchia d’olio.
  • Quindi, lasciate agire per un paio di minuti e lavate come d’abitudine, a mano o in lavatrice.

Adesso conoscete quali sono i prodotti che avete in casa più utili per rimuovere le macchie d’olio dai tessuti. Assicuratevi di averli sempre a portata di mano per mantenere i vostri capi sempre in perfette condizioni.

  • Buronzo, A. (2011). Las increíbles propiedades del bicarbonato de sodio. Obelisco.
  • Li, Q., Mahendra, S., Lyon, D. Y., Brunet, L., Liga, M. V, Li, D., & Alvarez, P. J. J. (2008). Antimicrobial nanomaterials for water disinfection and microbial control: potential applications and implications. Water Research. https://doi.org/10.1016/j.watres.2008.08.015
  • Budak, N. H., Aykin, E., Seydim, A. C., Greene, A. K., & Guzel-Seydim, Z. B. (2014). Functional Properties of Vinegar. Journal of Food Science. https://doi.org/10.1111/1750-3841.12434