Limone e miele: tutti i benefici di un rimedio naturale e antico

Accostando il limone al miele otteniamo uno straordinario integratore ricco di vitamine e antiossidanti. Energetico, antireumatico, digestivo: un rimedio con tanti benefici.
Limone e miele: tutti i benefici di un rimedio naturale e antico
Valeria Sabater

Scritto e verificato da psicologa Valeria Sabater.

Ultimo aggiornamento: 11 ottobre, 2022

Sciogliere limone e miele in un bicchiere di acqua tiepida è uno dei rimedi classici della medicina naturale. A volte i gesti semplici ed economici possono sostituire i più costosi integratori vitaminici.

Se avete la possibilità di procurarvi del miele biologico direttamente da un apicoltore, godrete delle sue incredibili proprietà. Benefici che saranno rinforzati dagli antiossidanti e dalla vitamina C contenuti nel limone.

Se non avete ancora scoperto tutto quello che un bicchiere di acqua tiepida con limone e miele può fare per voi, vi invitiamo a leggere questo articolo. Ecco 5 buoni motivi!

1. Limone e miele: ideale per perdere peso

Iniziare la giornata con un bicchiere di acqua tiepida in cui si è sciolto il succo di un limone e un cucchiaino di miele aiuta il corpo a scomporre le cellule adipose.

Questo rimedio non farà sparire il grasso, ma lo renderà “meno resistente”. Se a questo affianchiamo una buona idratazione, una dieta sana e un po’ di esercizio, sarà più facile mantenere la linea.

Inoltre, grazie al suo alto contenuto di antiossidanti, agli zuccheri facilmente assimilabili e ai suoi benefici per il fegato, l’acqua tiepida con limone e miele favorisce il processo di dimagrimento.

2. Aiuta a ridurre i dolori articolari

Se soffrite di artrite, dolore, rigidità e disagio, iniziate a introdurre nella dieta un bicchiere d’acqua con limone e miele.

  • Secondo la ricerca, i composti bioattivi del miele hanno potere antibiotico, aiutano a ridurre l’infiammazione dei tessuti e a rallentare la progressione dell’osteoartrosi.
  • Il limone è un disinfettante naturale e aumenta le difese immunitarie.

Man mano che prendiamo la buona abitudine di bere questo rimedio ogni giorno, noteremo dei miglioramenti.

3. Rafforza il sistema immunitario

Questo rimedio è uno scrigno di vitamine, minerali, enzimi, antiossidanti e nutrienti che, oltre a darci energia, aumentano le difese.

  • Bere acqua con limone e miele ogni giorno non bloccherà influenza, raffreddore o infezioni. Quello che otterremo è una minore durata della malattia e una guarigione più rapida.
  • Un sistema immunitario forte affronta in modo più efficace virus e batteri.
  • Il limone con miele è, quindi, un rimedio ideale per i convalescenti o per chi è da tempo in ospedale.
  • Grazie all’azione degli antiossidanti presenti sia nel limone che nel miele, è possibile inoltre contrastare l’effetto negativo dei radicali liberi sui tessuti del corpo.
limone e miele

4. Si prende cura dell’apparato digerente

Soffrite di stitichezza o di digestioni pesanti? Bere un bicchiere d’acqua con limone e miele ogni giorno appena alzati, regolarizza il sistema digerente.

  • Combatte il bruciore di stomaco.
  • Il cibo si scompone meglio e assorbiamo i nutrienti in modo ottimale.
  • Alleviamo l’infiammazione e stimoliamo il transito intestinale.

5. Protegge la salute del colon

L’accumulo di tossine, lieviti e batteri nocivi nel colon porta spesso allo sviluppo di malattie. Un colon sano, come un fegato forte, è sinonimo di salute.

  • Limone e miele rafforzano le difese e ci aiutano a combattere i batteri che tendono ad accumularsi nello stomaco e nella flora intestinale.
  • Tenere sotto controllo batteri e tossine in organi come stomaco, intestino o fegato, significa ridurre il carico di tossine nel colon che sarà, quindi, più sano, sgonfio e pulito.
Cancro del colon

Quando è sconsigliato bere acqua limone e miele?

  • Non superate le dosi indicate (non spremete più di un limone, altrimenti potreste avere problemi di acidità).
  • Se avete l’ulcera peptica, è meglio evitare il succo di limone.
  • Ricordate inoltre che il miele non è adatto ai bambini di età compresa tra 1 e 2 anni, perché il loro corpo non è ancora pronto per questo tipo di alimento.
  • Se soffrite di diabete, è meglio consultare il medico prima di assumere questo rimedio.

Infine, il segreto per ottenere i migliori benefici da questa buona abitudine è introdurla con saggezza e utilizzare sempre ingredienti biologici e di alta qualità.

Potrebbe interessarti ...
Miele all’aglio e limone per aumentare le difese
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Miele all’aglio e limone per aumentare le difese

Il miele all'aglio e limone è ottimo per la salute. Non fa miracoli, ma ci aiuta a migliorare molteplici processi basilari



  • Detoxes and cleanses. (2017).
    nccih.nih.gov/health/detoxes-cleanses
  • Sukol RB. (2015). Seven reasons to start your day with lemon water.
    health.clevelandclinic.org/7-reasons-to-start-your-day-with-lemon-water-infographic
  • Fukuchi, Y., Hiramitsu, M., Okada, M., Hayashi, S., Nabeno, Y., Osawa, T., & Naito, M. (2008). Lemon Polyphenols Suppress Diet-induced Obesity by Up-Regulation of mRNA Levels of the Enzymes Involved in β-Oxidation in Mouse White Adipose Tissue. Journal of Clinical Biochemistry and Nutrition, 43(3), 201–209
    ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2581754/
  • Hashemipour MA, Tavakolineghad Z, Arabzadeh S, Iranmanesh Z, Nassab S. Antiviral Activities of Honey, Royal Jelly, and Acyclovir Against HSV-1. Wounds a Compend Clin Res Pract [Internet]. 2014 Feb;26(2):47–54. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25860226
  • Kurl, S., Tuomainen, T. P., Laukkanen, J. A., Nyssonen, K., Lakka, R., Sivenius, J., & Salonen, J. T. (2002, June). Plasma vitamin c modifies the association between hypertension and risk of stroke. Stroke, 33(6), 1568-1573
    stroke.ahajournals.org/content/33/6/1568.long
  • Vit, Patricia. (2004). Productos de la colmena recolectados y procesados por las abejas: Miel, polen y propóleos. Revista del Instituto Nacional de Higiene Rafael Rangel, 35(2), 32-39. http://ve.scielo.org/scielo.php?script=sci_arttext&pid=S0798-04772004000200006&lng=es&tlng=es
  • Zapparoli Zecca. Mujeres y prácticas curativas tradicionales. Rev. Reflexiones. 2012; 91 (2): 107-119. https://dialnet.unirioja.es/servlet/articulo?codigo=4796328