Lingua bianca: efficaci rimedi naturali

La lingua bianca può essere causata da un cattivo funzionamento del fegato. Per questo motivo, di fronte al minimo dubbio la cosa migliore è recarsi presso uno specialista e fare tutte le analisi del caso

Pur non essendo un disturbo di grave entità, a volte lo si percepisce esattamente come tale. Esistono così tante leggende sulla lingua bianca che qualcuno potrebbe pensare che costituisca il preludio di una situazione critica. Di solito, però, non è così.

Malgrado ciò, è vero che possa essere collegata al cattivo funzionamento del fegato o a un problema digestivo.

Per questa ragione, consultare un medico quando si soffre di questo male è senz’altro una decisione corretta. Può anche essere sintomo di candidosi.

D’altro canto, esiste la possibilità che la sua origine sia dovuta a un problema d’igiene, a un effetto secondario del tabacco o la manifestazione di un calo delle difese immunitarie. Le cause di quest’ultima sono molto diverse: vanno da una reazione a un momento di stress a un cambiamento repentino del tempo atmosferico.

Quale che sia il vostro caso, vi mostreremo alcuni rimedi naturali a cui ricorrere in caso di lingua bianca.

Rimedi naturali per la lingua bianca

1. Due spicchi d’aglio al giorno

Aglio

L’aglio costituisce una notevole risorsa contro la lingua bianca. Le sue proprietà sembrano essere le più indicate per curarla, indipendentemente dalla sua origine.

Innanzitutto traiamo beneficio dalla sua funzione antibiotica e antifungina. Per questo motivo, sia in caso di candidosi sia in presenza di microbi sulla lingua, l’aglio verrà in nostro soccorso.

Grazie al suo alto contenuto di vitamine, è in grado di riequilibrare il sistema immunitario e ci consente di guarire meglio e più in fretta. Non dobbiamo dimenticare che molte di queste vitamine stimolano la rigenerazione cellulare.

Cosa dovete fare?

  • Si consiglia soprattutto di consumare l’aglio crudo. Se non ne sopportate il sapore o avete paura dell’alito cattivo, potete scegliere di mischiarlo alle insalate o ai piatti freddi.
  • Se farlo vi dovesse risultare impossibile, allora cucinarlo è una scelta meno potente ma che funziona comunque.

2. Sale grosso

Data la superficie rugosa della lingua, il sale grosso è un esfoliante eccellente. I suoi minerali, inoltre, sono perfetti per nutrire e proteggere la lingua. Svolgono la funzione di antiossidanti e accelerano la guarigione.

Allo stesso tempo è efficace nel trattamento delle infezioni, data la sua capacità antisettica.

Se avete la possibilità di scegliere, selezionate sale non raffinato. In ragione del fatto che non è stato trattato chimicamente, esso conserva tutto il suo potere e non provoca effetti collaterali.

Cosa dovete fare?

  • Per utilizzare questo rimedio naturale per la lingua bianca, è sufficiente prenderne una piccola quantità e strofinarlo delicatamente sulla lingua.
  • Tenete a mente che se applicherete una forza eccessiva, potrete peggiorare il problema.

3. Gel di aloe vera

Aloe vera

Il ruolo svolto da questa pianta nel campo della medicina naturale è paragonabile a quello dell’aglio. I suoi benefici sono numerosi, dunque è possibile usarlo per quasi qualsiasi tipo di affezione.

Per questo motivo, vi suggeriamo di tenere la vostra pianta in casa. È facile prendersene cura e sarà proprio come avere la vostra farmacia e parafarmacia in casa.

È indicata per le infiammazioni e per eliminare i batteri. Proprio quello di cui abbiamo bisogno.

Per ottenere il maggior vantaggio possibile, possiamo prendere un cucchiaio di gel e passarlo sulla lingua per un minuto con movimenti circolari. Un’altra opzione è ingerirlo.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di gel di aloe vera (15 g)
  • 1 bichiere d’acqua (200 ml)

Cosa dobbiamo fare?

  • Aggiungeremo il cucchiaio di gel di aloe a un bicchiere d’acqua, mescoleremo a fondo e berremo il tutto.
  • Potete prendere questo rimedio due volte al giorno fino a che il problema non si sarà risolto.

4. Curcuma

Curcuma

Come spesso succede per le spezie piccanti, la curcuma possiede incredibili proprietà per combattere infezioni, funghi e dolori alla bocca.

È curioso notare che le spezie sono sempre associate al bruciore. Tuttavia, esso non dura che un momento: dopo noterete che il dolore causato dalla lingua bianca si riduce.

Come se non bastasse, tonifica il fegato in modo da favorirne il drenaggio e il funzionamento della vescica. Allo stesso modo funziona straordinariamente bene per digestioni migliori e più veloci.

Per aumentarne l’efficacia, vi suggeriamo di mescolarla al limone.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di curcuma (5 g)
  • Succo di limone (quanto basta)

Cosa dovete fare?

  • Avete bisogno di un cucchiaino di curcuma e di succo di limone. Non c’è una misura precisa: quella di cui avete bisogno.
  • Successivamente dovete solo strofinarla sulla lingua bianca per due minuti e risciacquare la bocca.

Come vedete, si tratta di rimedi naturali molto semplici. Nonostante tanta semplicità, si sono dimostrati molto efficaci per raggiungere l’obiettivo.

La natura ci offre molte terapie con cui condividiamo l’origine, e per questo i loro effetti collaterali sono quasi nulli.

Guarda anche