Lista degli invitati al matrimonio: 4 consigli

Stilare la lista degli invitati al matrimonio può essere un compito alquanto impegnativo. Come rendere questa attività meno noiosa possibile?
Lista degli invitati al matrimonio: 4 consigli

Ultimo aggiornamento: 11 luglio, 2021

Stilare la lista degli invitati al matrimonio non è facile, soprattutto se il numero degli ospiti è piuttosto elevato. Per questo motivo, oggi presentiamo alcuni consigli per rendere questo compito molto più semplice.

Nel limite del possibile, sarebbe meglio che se ne occupino solo gli sposi. Anche se possono contare su un wedding planner, non è consigliabile che altre persone interferiscano con la lista degli invitati. Vedremo perché nelle righe che seguono.

Consigli per stilare la lista degli invitati al matrimonio

È preferibile che gli sposi trovino il tempo di stilare la lista degli invitati senza fretta. Per esempio, è possibile dedicare a questa attività un fine settimana o qualche ora durante la settimana. Tuttavia, ricordate che questo compito non dovrebbe dilungarsi troppo.

1. Fare una bozza della lista degli invitati al matrimonio

Iniziare a pianificare le nozze.
Una bozza preliminare permetterà di avere una idea del numero di invitati.

La prima cosa che gli sposi dovrebbero stilare è una bozza. A tale scopo, entrambi possono prendere un foglio di carta e mettere per iscritto i nomi delle persone che desidera che siano presenti al matrimonio.

Dopo questo passo, si prenderà un terzo foglio di carta e si scriveranno i nomi che ognuno aveva scritto precedentemente. Con i seguenti consigli vedremo come ritoccare al meglio la bozza.

2. Scegliere gli invitati

Ora che gli sposi hanno una prima bozza comune della lista degli invitati, è importante iniziare con la selezione.

Vediamo alcuni suggerimenti che possono essere d’aiuto in questa seconda fase e cerchiamo di capire perché altre persone non dovrebbero essere coinvolte in questo compito:

  • Invitati per senso del dovere: persone con le quali non si ha un rapporto stretto, ma che vengono invitato per senso del dovere. Gli sposi hanno bisogno di riflettere su questo, perché il matrimonio potrebbe diventare una fonte di tensione se un tale invitato fosse presente.
  • Gli invitati che non potranno essere presenti: perché vivono lontano, hanno responsabilità che non permette loro di partecipare all’evento o qualsiasi altra circostanza. Per questo motivo, è necessario chiamare in anticipo gli ospiti in questione affinché possano confermare la loro presenza.

3. Invito con un accompagnatore

Preparare la lista degli invitati al matrimonio, organizzare il giorno delle nozze.
Si dovrebbe anche tenere conto se alcuni invitati avranno degli accompagnatori, in quanto questo raddoppierà il costo.

Quando si prepara la lista degli invitati al matrimonio, bisogna considerare la possibilità che alcuni ospiti verranno accompagnati. Questo aspetto è importante, poiché determina la scelta del ristorante e dipende dal budget che gli sposi hanno a disposizione.

In caso di limiti di budget, bisognerà ritoccare la lista fino a quando non sarà in linea con la spesa preventivata sin da principio.

4. La scelta della location

L’ultimo dei consigli per stilare la lista degli invitati al matrimonio è scegliere la location della cerimonia. Dunque bisogna tenere conto del luogo in cui ogni invitato risiede.

In molti matrimoni, gli sposi pagano il viaggio agli invitati che vivono lontano dal luogo delle nozze. Se questo non fosse possibile, bisognerà scegliere qualcosa di più vicino. Tuttavia, sempre in anticipo.

5. Stilare la lista degli invitati e la disposizione dei tavoli

Tavola nuziale con la lista degli invitati.
La disposizione degli ospiti ai tavoli è uno dei compiti più ardui della preparazione. Quindi, abbiate chiaro in mente le vostre aspettative e organizzatevi.

Se stilare la lista degli invitati è già di per sé una procedura noiosa, disporre gli ospiti ai tavoli lo è ancora di più. A tale scopo, gli sposi devono affrontare un’altra fase organizzativa in cui devono pensare alla distribuzione dei tavoli e relativi invitati.

Come detto all’inizio, non è conveniente che altre persone partecipino alla lista, poiché possono aggiungere ospiti indesiderati o solo per senso del dovere. Tuttavia, in questa fase dei preparativo è consigliabile l’aiuto di un wedding planner.

Avere una persona specializzata nell’organizzazione di matrimoni può essere un vero sollievo per gli sposi. Questo è un aspetto importante da tenere in considerazione. Effettivamente, l’organizzazione di un matrimonio può causare molto stress, disagio e persino irritazione.

Per questo motivo, se la vostra vita è piena di impegni e responsabilità, un professionista può rendere l’organizzazione del matrimonio molto più leggera e piacevole. Ricordiamo che deve essere un momento di gioia e di felicità.

Potrebbe interessarti ...
Consigli per un matrimonio di successo
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
Consigli per un matrimonio di successo

%%excerpt%% Quando ci sposiamo, immaginiamo di avere un matrimonio di successo, ma è risaputo che non tutti raggiungono questo proposito.



  • Botton Beja, Flora. (2017). Tendencias actuales en el matrimonio en China. Estudios de Asia y África, 52(3), 535-566. https://dx.doi.org/10.24201/eaa.v52i3.2301
  • Glantz, M. (1982). El día de tu boda (Vol. 6). Martín Casillas Editores.
  • Vivallos Espinoza, Carlos, & Mazzei de Grazia, Leonardo. (2007). La arquitectura del buen amar: Matrimonio, normas y transgresión en testamentos de mujeres. Concepción 1754-1809. Universum (Talca), 22(1), 236-250. https://dx.doi.org/10.4067/S0718-23762007000100015