Lucidare il parquet in modo naturale: 4 consigli

Sono tanti i prodotti di origine naturale utili a far brillare il pavimento in legno. Grazie alle loro proprietà, aiutano a preservare la bellezza di questo materiale. Provateli tutti!
Lucidare il parquet in modo naturale: 4 consigli

Ultimo aggiornamento: 16 gennaio, 2021

Siete alla ricerca di nuovi metodi per lucidare il parquet in modo naturale? Sappiate che esistono delle alternative davvero efficaci, come l’aceto, l’olio d’oliva, il succo di limone o il detersivo per i piatti, che probabilmente avete già in casa.

Scoprite in questo articolo 4 metodi che vi semplificheranno la vita. Nelle righe che seguono troverete le ricette e alcuni importanti consigli per lucidare il parquet, mantenerlo in ottimo stato e conservarne la bellezza più a lungo. Non perdeteveli!

4 metodi per lucidare il parquet

I pavimenti in legno donano un’atmosfera calda, rustica e accogliente a qualunque ambiente della casa. Sebbene richiedano cure specifiche, se trattati correttamente, garantiscono una lunga durata.

Seguendo i giusti consigli, possiamo preservare la bellezza del nostro parquet. Basterà lucidarlo con alcuni prodotti in gran parte naturali e facili da preparare a casa. In questo modo eviterete anche di esporvi all’uso di prodotti potenzialmente tossici se inalati.

1. Aceto e olio essenziale

Pulizia del legno.
L’aceto unito all’olio essenziale è una delle migliori soluzioni per mantenere pulito e lucido il parquet.

L’aceto è un ingrediente naturale, facilmente reperibile e ampiamente utilizzato nella pulizia della casa. Può essere abbinarlo a un olio essenziale per mitigarne l’odore e, al tempo stesso, profumare l’ambiente in maniera efficace e gradevole.

  • ¹⁄3 tazza di aceto (83 ml)
  • 1 bicchiere d’acqua (250 ml)
  • 15 gocce di olio essenziale: limone, arancia, menta, eucalipto, lavanda, ecc.

2. Olio d’oliva e aceto

Il secondo metodo che vi proponiamo è un mix di due ingredienti essenziali in cucina: aceto e olio d’oliva. Se preferite, potete anche aggiungere qualche goccia di olio essenziale per personalizzare la profumazione.

La miscela di olio e aceto è perfetta per pulire a fondo e, allo stesso tempo, lucidare il parquet. Tuttavia, se il produttore consiglia di usare poca acqua per il tipo di legno in questione, è meglio utilizzare solo i due ingredienti base. Versate la miscela in un flacone spray e agitate bene prima dell’uso.

  • 4 cucchiai di olio d’oliva (60 ml)
  • 2 cucchiai di aceto bianco (20 ml)
  • 2 bicchieri d’acqua (500 ml)

3. Olio d’oliva e succo di limone

Per questo terzo metodo per lucidare il parquet in modo naturale, abbiamo sostituito l’aceto con il succo di limone. Questo agrume ha proprietà antisettiche, un aroma fresco e potere lucidante per via degli enzimi contenuti.

  • 4 cucchiai di olio d’oliva (60 ml)
  • 3 cucchiai di succo di limone (30 ml)
  • 1 bicchiere di acqua calda (250 ml)

4. Detersivo e aceto

Un altro metodo pratico, sebbene meno naturale rispetto ai precedenti, consiste nel mescolare il detersivo per i piatti con l’aceto. Questa alternativa è adatta per i parquet più resistenti e molto sporchi.

  • ½ tazza di aceto (125 ml)
  • 1 cucchiaio di detersivo (15 ml)
  • 2 bicchieri d’acqua

Può interessarvi anche: Detersivo fai-da-te con bucce di patata

Consigli per lucidare il parquet

Lucidare i pavimenti in legno.
Oltre a usare i prodotti consigliati, è opportuno seguire alcuni specifici accorgimenti per lucidare il parquet. Per esempio, spazzare o aspirare la superficie per rimuovere la polvere accumulata.

Una volta scelto il prodotto per la pulizia del pavimento, è bene tenere conto delle seguenti indicazioni:

  • Prima di lucidare il parquet bisogna pulirlo a fondo con la scopa o l’aspirapolvere.
  • Se il legno è troppo scivoloso per via dell’olio, potete tamponarlo con un panno asciutto.
  • Una volta lucidato il pavimento, dovete aspettare che si asciughi completamente prima di calpestarlo. Trovate un modo per bloccare il passaggio, soprattutto se avete in casa bambini o animali.
  • Se un liquido cade accidentalmente sul pavimento, è bene pulirlo subito per evitare danni permanenti nel legno.
  • Se optate per l’uso degli oli essenziali, assicuratevi che siano puri e di alta qualità. È meglio evitare le essenze sintetiche, in quanto potrebbero danneggiare il legno.

Adesso conoscete 4 ottimi metodi per lucidare il parquet in modo naturale e per mantenerlo in ottime condizioni. Questi suggerimenti vi aiuteranno a rendere la pulizia ancora più efficace. Provare per credere!

Potrebbe interessarti ...
12 pratici trucchi per pulire le zone più difficili della casa
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
12 pratici trucchi per pulire le zone più difficili della casa

Pratici trucchi per pulire le zone più difficili della casa



  • KILONZO-NTHENGE, A., CHEN, F.-C., & GODWIN, S. L. (2016). Efficacy of Home Washing Methods in Controlling Surface Microbial Contamination on Fresh Produce. Journal of Food Protection. https://doi.org/10.4315/0362-028x-69.2.330
  • Jayasena, D. D., & Jo, C. (2013). Essential oils as potential antimicrobial agents in meat and meat products: A review. Trends in Food Science and Technology. https://doi.org/10.1016/j.tifs.2013.09.002
  • Rutala, W. A., Barbee, S. L., Aguiar, N. C., Sobsey, M. D., & Weber, D. J. (2012). Antimicrobial Activity of Home Disinfectants and Natural Products Against Potential Human Pathogens. Infection Control and Hospital Epidemiology.