Il vostro partner è un manipolatore? 7 indizi per scoprirlo

· 28 Gennaio 2019
Per avere una relazione soddisfacente bisogna stare lontani dalle persone instabili. Un partner manipolatore può trasformare la relazione in un'arma a doppio taglio.

Se pensate che il vostro partner sia un manipolatore, non prendete la situazione alla leggera: è un problema delicato perché queste persone possono diventare realmente pericolose.

Possono anche mostrare tratti sociopatici o psicopatici e nella maggior parte dei casi il loro unico amore è per stessi.

In questo articolo vi forniamo 7 indizi a cui prestare la massima attenzione.

Se il vostro partner è un manipolatore, ricordate che è importante, anzitutto, comprendere perché avete permesso questa relazione e cercare l’aiuto necessario per uscirne.

Come sapere se il vostro partner è un manipolatore

Coppia
Uscire con un manipolatore può causare grossi problemi.

1. Recita sempre la parte della vittima

In una discussione con un manipolatore non importa di chi sia la colpa, finirà sempre per essere lui la vittima. Nel caso in cui fosse lui il colpevole, potrebbe accettare di riconoscere la propria responsabilità solo dopo lunghissime discussioni.

È molto probabile che trovi una causa esterna o un’altra persona a cui dare la colpa. Nel caso in cui non avesse scusanti, si mostrerà profondamente pentito e vi rimprovererà del danno che gli causate non perdonandolo.

2. Sfrutta le debolezze e le carenze altrui

Per essere certo che non lo lascerete mai, potrebbe anche rinfacciarvi dei difetti che probabilmente non avete, facendovi credere che sia così.

Il manipolatore vi farà credere di essere l’unica persona al mondo in grado di amarvi e che nessun altro vi potrebbe amare a causa dei vostri difetti, portandovi anche a dubitare di voi stessi.

Le vostre sicurezze si sgretoleranno a tal punto che vi sentirete al sicuro solo al suo fianco. Pertanto, per quanto possa farvi soffrire sarà difficile lasciarlo, proprio a causa di questa paura che egli stesso ha seminato.

3. Semina zizzania tra le persone

Un metodo infallibile che ha il partner manipolatore per assicurarsi che l’altro sia sempre e solo tutto per sé è quello di inventarsi delle bugie per far litigare le persone.

Può anche arrivare a farvi litigare con la vostra famiglia e i vostri amici. Potrebbe essere talmente convincente che finireste per credere solo a lui, motivo per cui tutti gli altri si allontaneranno.

Se frequentate un manipolatore è molto probabile che vi ritroviate soli anche voi, perché prima o poi vi lascerà.

Leggete anche: Uscire da una relazione tossica: come fare?

4. Reagisce violentemente quando si sente minacciato

Quando la pressione sociale è alta e sentono di non avere più il controllo di una discussione, i manipolatori cambiano completamente atteggiamento.

Anche se cercano sempre di mostrarsi come persone calme e serene, quando si sentono messi all’angolo, derisi o accusati di fallimento, la loro reazione è fortemente negativa.

Potreste notare dei cambiamenti nelle loro espressioni facciali e nel tono della voce; sono spesso estremamente offensivi. Nel peggiore dei casi, potrebbero anche ricorrere alla violenza fisica.

Quando vi accorgete che il manipolatore sta perdendo il controllo, vi conviene allontanarvi per non subire reazioni dirette. In questi casi, è sempre meglio chiedere aiuto.

Può interessarvi anche: 4 autoesami che potrebbero salvarvi la vita

Aggressione verbale
Il manipolatore può facilmente perdere il controllo della situazione.

5. Prenderà lui le decisioni facendovi pensare che sono vostre

È normale per i manipolatori proporre due o più alternative; faranno persino in modo che anche non prendere una decisione sembri un’alternativa.

Tuttavia, non permetteranno che la decisione che prenderete sia diversa da quella che vogliono loro. Cercheranno, quindi, un modo sottile per influenzarvi.

Faranno apparire le altre alternative come negative, come una decisione rischiosa o semplicemente cattiva.

Inoltre, utilizzeranno tutti gli argomenti necessari per farvi apparire migliore la scelta che loro si aspettano.

Il motivo? Se il partner manipolatore vi farà credere che avete preso voi la decisione e poi vi accorgete di aver commesso un errore, potrà dire che è un vostro problema e che non dovete rimproverargli nulla.

6. Farà tutto il possibile per non essere lasciato

Il manipolatore si mostra sempre affettuoso. Vi allontanerà dai vostri affetti, vi comprerà oggetti costosi e vi porterà in posti lussuosi solo per indurvi a non lasciarlo.

È capace di fingere di comprendervi, ma non ne avrà mai l’interesse reale.

Potrebbe anche sembrare tutto perfetto e roseo, ma se provate a contraddire una delle sue decisioni o a prenderne una senza consultarlo prima, scoprirete una persona completamente diversa.

7. È molto impulsivo e agisce in modo eccessivo

Se il manipolatore perdere il controllo di sé, è capace di ferirvi, di umiliarvi e di farvi stare male.

Sono persone che possono arrivare a minacciarvi di pubblicare foto e video intimi o mettere a rischio la vostra famiglia.

Purtroppo, queste situazioni possono facilmente degenerare in violenze all’interno della coppia.

Adesso che abbiamo chiarito questi punti, chiedetevi: sto frequentando un manipolatore? Se avete riconosciuto almeno quattro comportamenti tra quelli menzionati, lasciatelo al più presto, perché i manipolatori possono rivelarsi delle persone davvero pericolose.

  • Wikipedia, l’enciclopedia libera. (2019). Influenza Sociale. Online [https://it.wikipedia.org/wiki/Influenza_sociale].
  • Maqueda, M. (2006). Violencia de género: Entre el concepto jurídico y la realidad social. Revista Electrónica de Ciencia Penal y Criminología. https://doi.org/Encontrado en Google Scholar y acreditado por la FECYT
  • Bogantes Rojas, J. (2008). Violencia doméstica. Med. Leg. Costa Rica.