Maschera all’aspirina e yogurt per schiarire le macchie sul viso

7 maggio 2017
Gli ingredienti di questa maschera sono molto efficaci sulle macchie, ma per notare i primi risultati bisogna avere un po' di pazienza. Accostate il trattamento a una dieta equilibrata e a una buona protezione solare.

La continua esposizione ai raggi UVA e i cambiamenti ormonali sono le principali cause di quelle macchie scure che intaccano la bellezza della pelle.

È una condizione molto comune nonostante siano numerosi i prodotti di bellezza pensati per prevenirle. I trattamenti schiarenti non sono molto economici, anzi, di fronte al costo elevato, molti rinunciano ad acquistarli.

Inoltre, la composizione di alcuni prodotti non sempre è completamente sana, e soprattutto sulla pelle sensibile potrebbero provocare reazioni indesiderate.

La buona notizia è che esiste una soluzione a costo contenuto e con ingredienti facili da reperire, in grado di schiarire le alterazioni cromatiche della pelle senza aggredirla.

Oggi vi spieghiamo come preparare una maschera a base di aspirina e yogurt che vi aiuterà a migliorare sensibilmente l’aspetto del viso.

Provatela!

Maschera all’aspirina e yogurt per schiarire le macchie sul viso

L’aspirina è un farmaco analgesico rivalutato negli ultimi anni come ingrediente a buon mercato e capace di risolvere diversi problemi della pelle.

Il suo principale campo d’uso resta sempre il trattamento del dolore e la salute cardiovascolare, tuttavia i suoi composti chimici le conferiscono proprietà interessanti nella cura della pelle. 

Nell’aspirina si concentra un composto liposolubile, l’idrossiacido, i cui effetti vengono già utilizzati nella preparazione delle creme e dei prodotti esfolianti per la pelle.

Volete saperne di più: leggete 6 usi alternativi dell’aspirina

Questa sostanza riduce le macchie e migliora il processo di cicatrizzazione, oltre a rimuovere le impurità che si accumulano sulle superficie del viso.

L’acido salicilico le conferisce un’azione anti-infiammatoria e anti-invecchiamento; una volta assorbito dalla pelle, combatte l’acne e i segni dell’invecchiamento prematuro.

In questa maschera, andremo a potenziare gli effetti dell’aspirina con le meravigliose proprietà dello yogurt, un ingrediente usato ormai da decenni come cura di bellezza naturale.

L’acido lattico, i suoi antiossidanti e i probiotici, regolano il pH della pelle e stimolano l’eliminazione delle cellule morte.

Anche lo yogurt possiede un’azione schiarente e riparatrice: applicato sulla pelle in modo regolare, riduce la presenza delle macchie e delle cicatrici.

Preparazione della maschera schiarente all’aspirina e yogurt

La preparazione della maschera all’aspirina e yogurt bianco richiede pochi minuti e poco denaro.

L’obiettivo principale è quello di schiarire le macchie, anche se allo stesso tempo aiuta a regolare la produzione di sebo e a pulire i pori.

È anche un buon modo per contrastare gli effetti negativi dei radicali liberi, specialmente in quei periodi in cui il corpo tende ad accumulare le tossine.

Ingredienti

  • 6 aspirine
  • ¼ di tazza di yogurt naturale (50 gr)
  • 2 cucchiai di miele (50 gr)

Preparazione

  • Triturate le compresse di aspirina in un mortaio, fino a ridurle in polvere.
  • Mescolatele in un recipiente di vetro, insieme allo yogurt bianco e al miele.
  • Una volta ottenuta una pasta omogenea, applicatela sul viso.

Leggete anche: 8 alimenti per eliminare le tossine e rafforzare il sistema immunitario

Modalità d’uso

  • La sera, dopo aver rimosso il trucco e pulito il viso, stendete la maschera coprendo interamente le macchie.
  • Se volete, potete approfittare della sua azione anti-invecchiamento e applicarla su collo e décolleté.
  • Lasciate agire la maschera per 20 minuti, quindi risciacquate con acqua tiepida.
  • Durante il risciacquo, realizzate piccoli movimenti circolari sul viso per facilitare la rimozione della pelle morta.
  • Al termine, applicate un prodotto idratante per rinforzare l’effetto.
  • Ripetete il trattamento almeno tre volte alla settimana; ricordatevi di usare tutti i giorni una protezione solare. 

Ricordate:

  • In genere gli ingredienti presenti in questa maschera non provocano reazioni indesiderate, ma è sempre meglio realizzare un test in una piccola area del viso, prima di applicarla totalmente. Se avvertite prurito o irritazione, evitate di usarla.
  • L’effetto schiarente non si produce in maniera immediata, è necessario procedere a diverse applicazioni prima di notare un cambiamento.
  • Il trattamento deve essere affiancato ad una dieta sana, all’assunzione giornaliera di una giusta quantità di acqua e all’utilizzo di prodotti cosmetici delicati.

Siete pronte a realizzare la maschera? Seguite i consigli e verificate voi stesse che è possibile preparare un ottimo prodotto schiarente senza spendere troppo.

Guarda anche