Crema all’aloe vera e aceto di mele per le vene varicose

· 6 settembre 2014
Se non avete tempo per preparare le maschere o non avete in casa tutti gli ingredienti, potete sostituirle con delle salviette all'aceto di mele e lasciarle agire per 20 minuti.

Come dire addio alle vene varicose? Sono dolorose e antiestetiche, un fastidioso problema con cui noi donne siamo spesso costrette a convivere o per eredità genetica o per abitudini nello stile di vita che ne hanno favorito la comparsa. Sono molte le persone che finiscono per ricorrere alla chirurgia, ma si possono anche seguire delle semplici linee guida per attenuare la loro comparsa. Perché non provarle?

Come preparare una crema fatta in casa per le vene varicose?

vene varicose

Che cosa sono le vene varicose? Perché hanno questa tonalità e infiammano la pelle? In un modo o nell’altro tutti sappiamo cosa sono. Compaiono sulle gambe a causa di una cattiva circolazione, di un’insufficienza venosa causata da un’alterazione enzimatica della parete del vaso sanguigno, per cui il sangue non ritorna correttamente al cuore. Di solito conta molto il fattore genetico, ma bisogna prendere in considerazione che anche uno stile di vita sedentario e un’alimentazione scorretta possono favorire la loro comparsa. Il sangue si accumula nella zona delle ginocchia e iniziano il formicolio, i crampi e la pesantezza. Sapete di cosa stiamo parlando, giusto?

Ora guardiamo questo fatto con obiettività perché per cercare di contrastare la loro comparsa serve molta forza di volontà. Non si possono fare miracoli, questo bisogna ricordarselo sempre, ma se avete le vene molto infiammate, innanzitutto avrete bisogno di un farmaco per evitare trombi e per migliorare la circolazione. Quando si tratta di vene molto grandi, si consiglia la chirurgia per evitare problemi più gravi. Nel caso in cui le vostre vene varicose non siano esagerate, allora vi consigliamo di seguire i consigli che stiamo per darvi. Perché non iniziare con una crema fatta in casa? Vediamo come.

Ingredienti

Aloe-vera-2

Questa crema è molto semplice da preparare. La cosa veramente importante è essere costanti nell’applicazione. Di che cosa avete bisogno? Non dovrete spendere troppo e vi assicuriamo che è veramente efficace per alleviare le vene varicose delle gambe. Prendete nota:

Preparazione

vene varicose (1)

  • Per preparare questa semplice crema fatta in casa per le vene varicose la prima cosa da fare è mettere la carota nel frullatore per lavorarla bene e ottenere un composto morbido.
  • Molto bene, una volta ottenuto, aggiungete l’aloe vera. Mettete la stessa proporzione di polpa di aloe e di carota. Per ottenere la polpa di aloe dovete innanzitutto rimuovere con molta attenzione le spine dal gambo, poi dovete aprirla trasversalmente ed estrarre la polpa (la parte trasparente) con l’aiuto di un cucchiaino.
  • Qual è il passaggio successivo? Aggiungere l’aceto di mele. La quantità dovete misurarla voi a occhio, deve essere sufficiente per creare una pasta omogenea con la carota e l’aloe, senza essere troppo liquida ma neanche troppo densa, altrimenti non riuscirete ad ungere le gambe.
  • Adesso, per ottenere una crema morbida e omogenea, mettete tutti gli ingredienti nel frullatore. È pronta! Ma attenzione, per applicarla dovete farlo in un modo ben specifico: spargetela con un massaggio ascendente, dalle caviglie alle ginocchia e favorendo sempre la circolazione verso l’alto.
  • Una volta applicata sulle gambe, lasciate agire la crema per alleviare le vene varicose per mezz’ora. In seguito rimuovetela con acqua leggermente fredda.
  • Potete applicare questa crema tutti i giorni quando tornate a casa. Se per caso un giorno non avete tempo o non avete tutti gli ingredienti necessari, potete anche utilizzare un asciugamano imbevuto solo di aceto di mele. Mettetelo dove avete le vene varicose e lasciate agire per 20 minuti. Anche questo metodo è molto efficace.
  • Ricordate, inoltre, di seguire una dieta sana, varia ed equilibrata, così come di fare un po’ di attività fisica ogni giorno. Ad esempio è sufficiente camminare ogni giorno per un tempo incluso tra mezz’ora e un’ora. Non costa niente e fa bene alla salute!
Guarda anche