Maschere alla curcuma per eliminare le cicatrici da acne

· 6 giugno 2018
Sebbene gli ingredienti di queste maschere siano molto efficaci per ridurre al minimo le cicatrici, se notiamo reazioni allergiche, dobbiamo sospenderne l'uso.

L’acne adolescenziale vi ha lasciato delle cicatrici? Non importa da quanto tempo le abbiate e quanto poco estetiche siano: si tratta di un problema che potete combattere facilmente grazie all’aiuto di alcune maschere alla curcuma.

Le maschere che vi presentiamo nelle righe che seguono sono molto economiche e facili da applicare. Un’ottima opzione, perché la curcuma ha proprietà antisettiche, antibatteriche e schiarenti.

Maschere alla curcuma contro le cicatrici dell’acne

1. Maschera con menta e curcuma

le maschere alla curcuma sono un ottimo rimedio contro le cicatrici da acne

La menta ha proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e ammorbidenti che si completano perfettamente con gli effetti della curcuma. Per eliminare le cicatrici da acne, consigliamo di applicare questa maschera una volta al giorno. Non preoccupatevi per eventuali irritazioni o problemi simili, perché i due ingredienti sono molto delicati.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di polvere di curcuma (3 g)
  • 2 cucchiaini di infuso di menta (10 ml)

Preparazione

  • Mescolate i due ingredienti per formare una pasta.
  • Lavate il viso con sapone neutro e sciacquate bene.
  • Applicate la maschera con l’aiuto di un pennello sulle aree con cicatrici da acne.
  • Lasciate riposare per 30 minuti e risciacquate con acqua tiepida.

Se sentite la pelle secca, applicate un po’ di crema delicata.

Leggete anche: Gli incredibili benefici del frullato di curcuma

2. Curcuma e sandalo

L’applicazione di prodotti con antiossidanti è fondamentale per ripristinare le cellule cutanee danneggiate. Inoltre, risulta utile per neutralizzare la decolorazione. I tre ingredienti che utilizzeremo in questa maschera hanno proprietà schiarenti e antibatteriche.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di polvere di sandalo (3 g)
  • un cucchiaino di polvere di curcuma (3 g)
  • 1 cucchiaino di latte caldo (5 ml)

Preparazione

  • Unite tutti e tre gli ingredienti poco prima di usarli.
  • Lavate il viso con acqua tiepida e asciugate delicatamente.
  • Applicate la maschera sulle aree con cicatrici da acne.
  • Lasciate riposare per 30 minuti e risciacquate con acqua (fresca o tiepida).

Potete applicare questa maschera ogni giorno o almeno due volte a settimana. Dal momento che gli ingredienti sono neutri, risultano ottimi per la cura della pelle. Ricordate, però, di applicare la crema solare tutti i giorni.

3. Maschera di miele e curcuma

miele e curcuma contro le cicatrici da acne

Oltre alle cicatrici da acne, la pelle è secca? È normale che, con il tempo e con l’esposizione ambientale, la pelle perda idratazione. In tal caso, questa maschera aiuterà a chiudere i pori, avere una pelle setosa e ridurre le cicatrici. Il miele ha proprietà disinfettanti che puliscono i pori in profondità.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di polvere di curcuma (10 g)
  • 1 cucchiaio di miele biologico (25 g)

Preparazione

  • Unite i due ingredienti in un contenitore resistente al calore.
  • Mettete la miscela nel forno a microonde per un minuto.
  • Lavatevi la faccia e asciugate bene.
  • Applicate la maschera con l’aiuto di un pennello.
  • Lasciate riposare per 20 minuti e risciacquate con acqua tiepida.

Questa maschera è eccellente, perché il miele esfolia il viso. Può essere applicata solo sulle cicatrici oppure è possibile moltiplicare le porzioni e applicarla su tutto il viso.

4. Maschera di curcuma e olio di cocco

Tra le maschere alla curcuma, questa opzione è perfetta per idratare e fornire antiossidanti e acidi grassi alla pelle. L’olio di cocco ripristina l’equilibrio dei grassi presenti nella pelle combattendo le infezioni e l’infiammazione.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di olio di cocco (15 g)
  • 1 cucchiaio di polvere di curcuma (10 g)

Preparazione

  • Unite i due ingredienti. Se l’olio di cocco è solido, è sufficiente mescolarlo un po’ oppure metterlo nel microonde per un minuto.
  • Lavate il viso con sapone neutro.
  • Applicate la maschera e lasciatela riposare per 15 minuti.
  • Risciacquate con abbondante acqua.

Poiché questa maschera contiene olio, non è necessario che dopo il risciacquo applichiate la crema. Ricordate di usare la crema solare tutti i giorni.

Vi consigliamo di leggere: Preparare il latte di mandorle e di cocco in casa

5. Curcuma, acqua di rose e farina di ceci

acqua di rose

Questa maschera è ottima per la pelle del viso. La farina di ceci assorbe il grasso in eccesso, pulisce i pori e impedisce che si ostruiscano di nuovo. L’acqua di rose è un astringente che idrata e riduce le macchie.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di polvere di curcuma (10 g)
  • 2 cucchiai di farina di ceci (30 g)
  • 2 cucchiai di acqua di rose (30 ml)

Preparazione

  • In una piccola ciotola mescolate la curcuma e la farina di ceci.
  • Aggiungete l’acqua di rose a poco a poco e mescolate mentre la aggiungete.
  • Applicate la pasta sulle aree in cui si desidera eliminare le cicatrici da acne.
  • Lasciate riposare per 15 minuti.
  • Risciacquate con acqua fredda.

Applicate questa maschera due volte alla settimana.

Cosa ne pensate di queste maschere alla curcuma? Come potete vedere, è sufficiente dedicare solo pochi minuti al giorno o alla settimana per ridurre la visibilità delle cicatrici e sentirvi a vostro agio.

  • Akbik, D., Ghadiri, M., Chrzanowski, W., & Rohanizadeh, R. (2014). Curcumin as a wound healing agent. Life Sciences. https://doi.org/10.1016/j.lfs.2014.08.016
  • Labban, L. (2014). Medicinal and pharmacological properties of Turmeric (Curcuma longa): A review. Int J Pharm Biomed Sci.
  • Thangapazham, R. L., Sharad, S., & Maheshwari, R. K. (2013). Skin regenerative potentials of curcumin. BioFactors. https://doi.org/10.1002/biof.1078
Guarda anche