5 rimedi naturali per la pelle secca

3 Febbraio 2021
Il miele, l'aloe vera e l'albume d'uovo sono dei prodotti naturali che vengono spesso impiegati nella composizione di preparati cosmetici per combattere la pelle secca.

Alcune persone trascurano il fatto di avere la pelle secca perché si sono ormai abituate a vedere la propria cute squamata e a percepire la tensione che ne deriva. Tuttavia, quando finalmente iniziano a prendersi cura della propria pelle e a idratarla correttamente, il cambio non è solamente evidente, ma addirittura spettacolare.

Una pelle ben idratata è morbida al tatto, è dotata di una sana lucentezza e presenta un aspetto uniforme e “liscio”. Tutto ciò si traduce in una cute attraente.

Al contrario, una pelle disidratata, secca e squamata avrà un aspetto molto più invecchiato di quanto è in realtà. Inoltre, presenterà una tendenza maggiore a subire ferite e manifestare la comparsa di imperfezioni.

Per questa ragione, si consiglia di imparare a prendersi cura della propria pelle quotidianamente e a seguire delle buone abitudini che favoriscano la salute e un bell’aspetto.

In caso di dubbi, è sempre possibile consultare un dermatologo, proprio come suggerisce la dottoressa Rocío Gil Redondo.

Rimedi naturali per la pelle secca

Secondo la saggezza popolare, è possibile trattare la pelle secca ricorrendo ai seguenti rimedi naturali.

1. Gel di aloe vera

Gel di aloe vera.
I componenti idratanti e antinfiammatori del gel di aloe vera rendono questa sostanza uno dei migliori rimedi a base di erbe per il trattamento della pelle.

 

Il gel di aloe vera è una sostanza che viene spesso impiegata nella composizione di diversi preparati dermatologici per la cura quotidiana. Inoltre, è presente anche in numerosi prodotti utili per combattere la pelle secca.

C’è chi preferisce utilizzare il gel allo stato naturale, estratto direttamente dalla pianta. Per questa ragione, queste persone tengono in casa una o più di queste piante.

Tuttavia, esistono molti prodotti a base di aloe vera, presentati in forme diverse, che possono essere acquistati comodamente in numerose tipologie di negozi: farmacie, parafarmacie, supermercati, ecc.

Potrebbe interessarvi leggere anche: Aloe vera per la salute: 6 modi per usarla al meglio

2. Rimedi per la pelle secca: miele

Il miele è un alimento di cui si fa largo uso anche in ambito cosmetico, grazie alla sua consistenza e al suo aroma gradevoli. Proprio come all’aloe vera, gli vengono attribuite proprietà antiossidanti, motivo per il quale si ritiene che possa contribuire a trattare la pelle secca, nutrendola dall’interno.

Secondo uno studio, il miele è ricco di fruttosio e glucosio; inoltre, contiene proteine, amminoacidi e altri nutrienti che possono contribuire alla salute della pelle.

Un altro studio, invece, ha valutato il potenziale antimicrobico del miele di manuka, giungendo alla conclusione secondo la quale è necessario approfondire ulteriormente questo aspetto, dal momento che le evidenze riscontrate non hanno fornito informazioni sufficienti.

Per il momento, quindi, il miele non può essere considerato un prodotto antimicrobico, ma può essere ritenuto un buon ingrediente nella formulazione di preparati per la cura della pelle.

3. Olio di mandorle

Olio di cocco per trattare la pelle secca.

Gli oli naturali, come quelli di mandorle, cocco, oliva, ricino e molti altri, sono ricchi di grassi sani che non si limitano a combattere la pelle secca, ma contribuiscono anche a nutrire la pelle in modo naturale.

Secondo la saggezza popolare, è sufficiente applicare sulla pelle alcune gocce di olio e praticare un massaggio delicato con i polpastrelli, fino a quando il prodotto non è stato completamente assorbito.

 

Vi consigliamo di leggere anche: Olio di mandorle per la cura della pelle

4. Sale marino

Secondo alcune credenze popolari, il sale marino può contribuire a trattare la pelle secca. In realtà, non viene specificato come né perché; tuttavia, c’è chi afferma che risulterebbe utile, dal momento che contiene una quantità di sodio inferiore a quella presente nel sale convenzionale, ma più minerali, come lo iodio.

Anche se si consiglia di esfoliare la cute con il sale marino, alcuni dermatologi sostengono che, in realtà, questo non rappresenti il trattamento più adeguato, perché può provocare un’irritazione maggiore e, invece di alleviare la secchezza della pelle, può arrivare perfino ad accentuarla.

5. Albume d’uovo per trattare la pelle secca

Si dice che nell’albume d’uovo siano presenti alcuni nutrienti (soprattutto proteine) che possono giovare alla salute della pelle. Per questo motivo, c’è chi si applica maschere di albume d’uovo per combattere la pelle secca e restituirle il suo bell’aspetto.

Considerazioni finali

 

Nel caso in cui si soffra di un qualche problema della pelle che richieda un trattamento specifico, è indispensabile consultare sempre il dermatologo, prima di ricorrere a qualunque rimedio casalingo.

Non è consigliabile esfoliare la pelle, nemmeno utilizzando rimedi casalinghi. Sarebbe invece consigliabile applicarsi ogni giorno una buona crema idratante che aiuti a idratare la pelle.

Nella vita quotidiana, è importante utilizzare i prodotti per la pulizia adeguati, dal momento che, se si impiega qualunque sapone, quest’ultimo potrebbe seccare la pelle e compromettere le cure adottate.

La pelle secca non è generalmente un problema di salute grave; tuttavia, è bene prestarle la dovuta attenzione per evitare disturbi di maggiore gravità.