Maschere per capelli brillanti e setosi

23 dicembre 2017
Le maschere sono un ottimo prodotto per nutrire, idratare e mantenere in buona salute i capelli. Ecco tre trattamenti naturali per prendervi cura dei vostri capelli

Sembra quasi impossibile, ma le attività di tutti i giorni possono rovinare i capelli: le tinte, l’uso del phon, andare in piscina e perfino il vento danneggiano i capelli.

Per questo motivo, le maschere sono un fantastico strumento per nutrire, idratare e mantenere i capelli in buona salute.

È vero che in commercio si trovano diversi tipi di maschere, ma oggi vogliamo proporvi dei trattamenti a base di ingredienti naturali che avrete sicuramente a portata di mano.

Senza dubbio, i vostri capelli assorbiranno le proteine e i nutrienti di questi ingredienti e saranno più belli, forti e sani.

Leggete anche: Perché alcuni bambini nascono con molti capelli?

Maschera a base di uovo e olio di oliva

Olio di oliva per preparare maschere per capelli

L’uovo è l’alimento più consumato al mondo perché è ricco di proteine e grassi, cioè i nutrienti che idratano i capelli.

Ha lo stesso effetto del balsamo e l’albume è efficace per controllare l’eccesso di sebo.

Volete saperne di più? Leggete anche: 8 trattamenti all’uovo per la bellezza della pelle e dei capelli

L’olio di oliva, invece, grazie all’elevato contenuto di vitamina E, alle sue proprietà rigeneranti e idratanti, apporta numerosi benefici ai capelli. Ad esempio, nutre il cuoio capelluto, dona luminosità ai capelli e li ripara, rafforza i follicoli riducendo la caduta dei capelli e favorendone quindi la crescita.

A seguire vi illustriamo alcune ricette di maschere per scegliere in base al vostro tipo di capelli.

Capelli secchi e danneggiati

Ingredienti

  • 2 tuorli d’uovo
  • 2 cucchiai di olio di oliva (30 ml)

Preparazione

  • Sbattete i tuorli con l’olio di oliva fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Applicate la maschera sui capelli preferibilmente umidi così da facilitare la distribuzione del prodotto.
  • Raccogliete i capelli. Copriteli con una cuffia da doccia e lasciate agire da 20 a 30 minuti, in modo che assorbano i nutrienti.
  • Lavate i capelli come d’abitudine, per eliminare i residui della maschera.
  • Non dimenticate di risciacquare con acqua fredda per ottenere migliori risultati ed evitare che l’uovo rimanga sui capelli.

Maschera per capelli grassi

Ingredienti

  • 2 albumi d’uovo
  • 2 cucchiai di olio di oliva (30 ml)

Preparazione

  • In un recipiente mescolate gli albumi con l’olio di oliva fino ad ottenere un composto cremoso.
  • Distribuite la crema sui capelli umidi, fino a ricoprire tutta la chioma.
  • Come per la maschera precedente, bisogna coprire i capelli con una cuffia da doccia e lasciare agire da 20 a 30 minuti in modo che i capelli assorbano i nutrienti.
  • Infine, lavateli con lo shampoo e risciacquate con acqua fredda.

Vi consigliamo di leggere anche: Come usare l’albume per la salute e la bellezza

Maschera a base di banana, uova, miele e olio di oliva

Banana a fette e banane intere

Questa trattamento va applicato due volte alla settimana per un mese per ottenere buoni risultati.

La banana è conosciuta per essere una delle migliori fonti naturali di vitamine e minerali come potassio, zinco, vitamina A, B e C. Per questo motivo fa bene ai capelli, in quanto dona loro idratazione, morbidezza e brillantezza.

I principali ingredienti della maionese (uovo, aceto e olio) sono un’ottima fonte di idratazione per i capelli. Inoltre, riducono l’effetto crespo, eliminano la forfora e donano luminosità ai capelli.

Ingredienti

  • 1 banana
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di maionese (30 gr)
  • 1 cucchiaio di miele (15 ml)
  • 1 cucchiaio di olio di oliva (5 ml)

Preparazione

  • Frullate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Poi, applicate la maschera dalle radici alle punte. In caso di capelli ricci o molto secchi, distribuite la maschera soprattutto sulle radici.
  • Coprite i capelli con una cuffia da doccia e lasciate agire da 2 ore a 2 ore e mezza.
  • Lavate i capelli con acqua tiepida.

Nota: Alcune persone applicano anche il balsamo sui capelli puliti e umidi. In entrambi i casi i capelli avranno un aspetto meraviglioso.

Maschera a base di olio di oliva, cocco e mandorle

Olio di mandorle

Questa maschera è a base di oli naturali che idratano e nutrono i capelli in profondità.

In primo luogo, l’olio di cocco contiene un ingrediente chiamato acido laurico che assomiglia alle proteine dei capelli. Di fatto, quest’acido grasso penetra facilmente nella struttura interna dei capelli, li nutre e li rafforza, apportando morbidezza e luminosità.

Allo stesso modo, l’olio di mandorle è un eccellente rimedio per nutrire i capelli, perché contiene importanti sostanze come le vitamine E, D, B ed A. Si tratta quindi di una grande risorsa per donare ai capelli idratazione, morbidezza, luminosità e forza.

Questa maschera, quindi, aiuta a rafforzare le fibre dei capelli e a combattere le doppie punte. Rende i capelli morbidi, luminosi e idratati.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di olio di oliva (15 ml)
  • 1 cucchiaio di olio di cocco (15 ml)
  • 1 cucchiaio di olio di mandorle (15 ml)
  • 1 pennello

Preparazione

  • Mescolate tutti gli ingredienti in un recipiente. Se l’olio di cocco è solido, riscaldate a bagnomaria mescolando per bene.
  • Applicate la maschera ottenuta sulle punte dei capelli con l’aiuto di un pennello. Evitate la zona delle radici. Raccogliete i capelli e coprite con una cuffia da doccia. Lasciate agire da 20 a 30 minuti.
  • Lavate i capelli con lo shampoo come d’abitudine e con acqua tiepida fino ad eliminare gli oli usati. Se lo ritenete necessario, potete anche applicare il balsamo e poi risciacquare.
  • I vostri capelli saranno brillanti e morbidissimi.

Maschere per capelli: conclusioni

Se utilizzate queste maschere regolarmente, noterete significativi miglioramenti.

Tuttavia, alcune abitudini come bere acqua e seguire un’alimentazione che preveda tutte le vitamine sono un buon modo per migliorare la salute dei capelli dalle radici alle punte.

Ci auguriamo che queste ricette vi siano di aiuto. Sono molto facili da realizzare e gli ingrediente necessari sono accessibili a tutti. Cosa aspettate a provarle?

Guarda anche