Colesterolo cattivo LDL: 5 metodi naturali per abbassarlo

11 Novembre 2020
Sostituendo le bevande industriali (bevande gassate e acque aromatizzate) con bevande naturali, potete contribuire a migliorare le vostre abitudini alimentari.

L’ipercolesterolemia, ovvero l’eccesso di colesterolo cattivo LDL nelle arterie, è un disturbo sempre più in aumento tra la popolazione. Abbassate i vostri livelli di colesterolo cattivo con i rimedi naturali che vi proporremo a breve.

La molecola lipidica, prodotta in modo naturale dal fegato, è anche presente in molti alimenti, pertanto tende ad accumularsi in quantità eccessive nell’organismo.

Di fatto, un tasso elevato di colesterolo cattivo LDL aumenta il rischio di incorrere in una patologia cardiovascolare cronica e di compromettere  il funzionamento di altri organi vitali.

L’aspetto più preoccupante è che all’inizio non si manifesta con sintomi evidenti e in genere viene individuato quando ha già dato luogo a qualche complicazione.

Ecco perché è importante mantenere uno stile di vita sano; è bene soprattutto moderare il consumo di grassi e aumentare, invece, il consumo di alimenti sani come frutta e verdura.

Rimedi naturali per abbassare il colesterolo cattivo LDL

Secondo le credenze popolari, i seguenti rimedi potrebbero contribuire a ridurre il colesterolo cattivo LDL. Tuttavia, non esistono evidenze scientifiche che ne confermino gli effetti. Pertanto, l’ideale sarebbe inserirli nel quadro di uno stile di vita sano.

1. Aglio e limone

Aglio e limone per il colesterolo cattivo

Secondo la tradizione popolare, il consumo regolare di aglio e limone può contribuire a ridurre i livelli di colesterolo cattivo. Inoltre, si ritiene che poiché entrambi gli alimenti hanno antiossidanti, potrebbero contribuire in qualche modo alla salute dell’intero organismo.

Ingredienti

  • 1 spicchio di aglio.
  • Il succo di ½ limone.

Preparazione

  • Spremete il succo del limone e mettete da parte.
  • Quindi, sbucciate lo spicchio d’aglio e assicuratevi che sia completamente bianco.
  • Infine, schiacciate lo spicchio d’aglio con il mortaio. Quando avrete ottenuto una pasta, mischiatela con il succo di limone.
  • Potete consumare il rimedio con un cucchiaino (attenzione al sapore molto forte) oppure diluirlo in un bicchiere d’acqua.

Leggete anche: I benefici dell’aglio nero

2. Acqua con prezzemolo e limone contro il colesterolo cattivo LDL

2. Acqua con prezzemolo e limone contro il colesterolo cattivo LDL

L’acqua di prezzemolo e limone è una bevanda rinfrescante che può sostituire le bevande industriali, le quali contribuiscono all’aumento del colesterolo cattivo e allo sviluppo di problemi di salute. Per prepararla è necessario che entrambi gli ingredienti siano freschissimi.

Ingredienti

  • Il succo di ½ limone.
  • 1 rametto di prezzemolo fresco.
  • 1 bicchiere d’acqua (250 ml).

Preparazione

  • Spremete il succo del mezzo limone e versatelo nel bicchiere d’acqua.
  • Mescolate per ben con un cucchiaino.
  • Lavate e asciugate bene il prezzemolo. Quindi tritatelo il più finemente possibile.
  • Versate il prezzemolo nel bicchiere con acqua e limone.
  • Mescolate ancora con il cucchiaino e consumate subito.

3. Cetriolo e guava per combattere il colesterolo cattivo

Se aggiungiamo un ortaggio ricco di acqua, come il cetriolo, al classico succo di guava, otteniamo un rimedio naturale perfetto per abbassare i livelli di colesterolo cattivo. Per apprezzare meglio i risultati consumatelo all’interno di un’alimentazione equilibrata.

Ingredienti

  • ½ cetriolo.
  • 2 frutti di guava.
  • ½ bicchiere d’acqua (125 ml).

Preparazione

  • Lavate e scolate bene il cetriolo. Non è necessario sbucciarlo, ma dovrete tagliarlo a pezzetti (o fette sottili se preferite).
  • Quindi, procedete estraendo la polpa dai frutti di guava.
  • Frullate il tutto insieme a mezzo bicchiere d’acqua fino a quando non ottenete un composto liscio.
  • Servite e consumate al momento.
  • Per ottenere un sapore leggermente più dolce, consigliamo di utilizzare frutti maturi.

4. Acqua di ananas e zenzero per abbassare il colesterolo cattivo

Acqua di ananas

Potrebbe interessarvi anche: Rimedi per digerire meglio i cibi grassi

Questa bevanda si può consumare sia calda che fredda. Dipende dalle vostre preferenze. D’altro canto, tenete presente che lo zenzero è una spezia che in alcuni casi può essere controindicata, pertanto è consigliabile consultare il medico prima di inserirlo nella propria alimentazione.

Ingredienti

  • 3 fette di ananas
  • 3 bicchieri d’acqua (750 ml)
  • 1 cucchiaio di zenzero grattugiato (10 g)

Preparazione

  • Mettete le fette di ananas tagliate a pezzi in una pentola copritele con l’acqua e mettetele a scaldare.
  • Appena l’acqua comincia a bollire, spegnete il fuoco e aggiungete lo zenzero grattugiato.
  • Lasciate intiepidire qualche minuto, fino a quando raggiunge una temperatura adatta al consumo.
  • Filtrate e servite.

5. Sesamo, mela e avena

Considerato che l’avena è un alimento altamente consigliato per una dieta equilibrata, soprattutto nel caso di soggetti con colesterolo alto, vi suggeriamo di preparare la seguente bevanda. Sarà decisamente delizioso, gradevole e rinfrescante.

Ingredienti

  • 1 mela.
  • 1 bicchiere d’acqua (250 ml).
  • 2 cucchiai di farina d’avena (20 g).
  • 1 cucchiaio di sesamo (10 g).

Preparazione

  • Versate il cucchiaio di sesamo nel bicchiere d’acqua bollente e lasciate riposare per una notte.
  • La mattina dopo, trasferite il liquido nel frullatore con la mela e l’avena.
  • Frullate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.
  • Servite e consumare con moderazione a colazione o come spuntino di metà mattina.

Cos’altro si può fare per abbassare il colesterolo cattivo LDL?

Cos'altro si può fare per abbassare il colesterolo cattivo LDL?
Il metodo CaCo consiste nel camminare e correre a intervalli regolari. È un modo leggero di fare esercizio fisico.

Tenete ben presente che, di per sé, nessuna bevanda è in grado di migliorare la salute. Potete consumarle se lo desiderate, ma sempre a complemento di un’alimentazione bilanciata.

Per abbassare i livelli di colesterolo, la cosa migliore da fare è seguire le indicazioni del medico e, allo stesso tempo, migliorare le abitudini di vita. Dovete mangiare sano e fare esercizio regolare, per almeno 30 o 40 minuti al giorno.

Se avete dubbi o domande su cosa fare per migliorare il vostro stile di vita, rivolgetevi con fiducia al vostro medico.