Colesterolo cattivo LDL: 5 metodi naturali per abbassarlo

· 15 Aprile 2019
L'accumulo di placche di colesterolo cattivo (LDL) può portare a gravi problemi cardiovascolari, quindi è essenziale disintossicare l'organismo per tenere i livelli sotto controllo

L’ipercolesterolemia, cioè un eccesso di colesterolo cattivo LDL nelle arterie, è un disturbo in aumento. Purtroppo, questa molecola lipidica, prodotta in modo naturale dal fegato, è anche presente in molti alimenti e questo fa sì che talvolta tenda ad accumularsi in quantità eccessive.

Infatti, un tasso elevato di colesterolo cattivo LDL aumenta il rischio di incorrere in una patologia cardiovascolare cronica e di compromettere  il funzionamento di altri organi vitali.

Colesterolo cattivo: 5 metodi naturali per abbassarlo

L’aspetto più preoccupante è che all’inizio non si manifesta con sintomi evidenti e in genere viene individuato quando ha già dato luogo a qualche complicazione.

Ecco perché è importante mantenere uno stile di vita sano; è bene soprattutto moderare il consumo di grassi e aumentare, invece, il consumo di alimenti che ne facilitino l’eliminazione.

Però, tenendo conto che si tratta di un problema molto diffuso, oggi vogliamo condividere con voi 5 rimedi naturali, utili in caso di colesterolo cattivo, alto.

Provateli!

1. Colesterolo cattivo: aglio e limone

Aglio e limone per il colesterolo cattivo

L’aglio crudo e il succo di limone contengono sostanze antiossidanti che contribuiscono a rimuovere il grasso che si accumula nelle arterie.

Infatti, entrambi gli alimenti depurano il sangue e aiutano a prevenire i disturbi causati dall’infiammazione.

Ingredienti

  • 1 spicchio di aglio crudo
  • Il succo di ½ limone

Preparazione

  • Tritate uno spicchio di aglio. Poi, mescolatelo con il succo di mezzo limone.

Consumatelo a stomaco vuoto, per almeno per 3 settimane.

Leggete anche: I benefici dell’aglio nero

2. Vino e prezzemolo contro il colesterolo cattivo

Il rimedio al vino rosso e prezzemolo è un’antica ricetta che può essere utilizzata anche per ridurre il tasso di colesterolo cattivo (LDL).

Infatti, i suoi antiossidanti aiutano a frenare il processo di accumulo di grasso nelle arterie, prevenendo ostruzioni e ipertensione.

Ingredienti

Preparazione

  • Versate il vino rosso in una bottiglia o in un barattolo. Poi, aggiungete il prezzemolo finemente tritato.
  • Lasciate macerare per 12 giorni. Quindi, cominciate il trattamento.

Bevete mezzo bicchiere (100 ml) di vino al prezzemolo dopo ogni pasto principale. Continuate il trattamento per 2 settimane.

3. Colesterolo cattivo: cetriolo e guava

Succo di cetriolo fresco

Il frullato di cetriolo e guava stimola la funzione degli organi emuntori del corpo, aiutando a eliminare il  colesterolo cattivo (LDL).

Inoltre, contiene grandi quantità di fibre alimentari e sostanze antiossidanti che, una volta assimilate, riducono l’assorbimento di questo lipide nell’intestino.

Ingredienti

  • ½ cetriolo
  • 2 frutti di guava
  • ½ bicchiere d’acqua (100 ml)

Preparazione

  • Tagliate a pezzi gli ingredienti; metteteli nel frullatore insieme a mezzo bicchiere d’acqua.
  • Frullate per un paio di minuti e bevete immediatamente.

Bevete il frullato a digiuno, almeno 3 volte alla settimana.

4. Acqua di ananas e zenzero per abbassare il colesterolo cattivo

Il potere diuretico e depurativo dell’acqua di ananas e zenzero aiuta a stimolare le funzioni metaboliche e diminuisce l’accumulo dei lipidi nelle arterie.

Inoltre, le proprietà di questa bevanda ci permettono di combattere l’infiammazione causata dalla ritenzione idrica, oltre a ridurre il rischio di soffrire di pressione alta.

Ingredienti

  • 3 fette di ananas
  • 3 bicchieri d’acqua (600 ml)
  • 1 cucchiaio di zenzero grattugiato (10 g)

Preparazione

  • Mettete in una pentola le fette di ananas tagliate a pezzi, copritele con l’acqua e mettetele a scaldare.
  • Appena l’acqua comincia a bollire, spegnete il fuoco e aggiungete lo zenzero grattugiato.
  • Lasciate intiepidire, infine filtrate il liquido e bevetelo.

Bevetene 3 bicchieri al giorno, prima di ogni pasto principale. Ripetete il trattamento, almeno 3 volte a settimana.

5. Sesamo, mela e avena contro il colesterolo cattivo

Frullato alla mela in bicchiere

Un frullato a base di infuso di sesamo, mela e avena aiuta a pulire le arterie, abbassando i livelli di colesterolo e dei trigliceridi.

Infatti, questi ingredienti apportano quantità importanti di fibre, sali minerali e vitamine  in grado di migliorare la digestione e proteggere la salute cardiovascolare.

Potrebbe interessarvi anche: Rimedi per digerire meglio i cibi grassi

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di semi di sesamo (10 g)
  • 2 cucchiai di farina d’avena (20 g)
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)
  • 1 mela verde

Preparazione

  • Versate un cucchiaio di semi di sesamo in un bicchiere di acqua bollente e lasciatelo a riposo per tutta la notte.
  • La mattina successiva versate il liquido nel bicchiere del frullatore, insieme alla mela verde e alla farina d’avena.
  • Frullate fino ad ottenere una bevanda omogenea.

Consumatelo a stomaco vuoto, aspettando almeno 30 minuti prima di fare colazione. Bevetelo per 3 settimane di fila.

Come potete vedere, per abbassare i livelli di colesterolo cattivo conviene aggiungere alcuni alimenti alla nostra dieta.

Preparate il rimedio che più vi piace e seguite le indicazioni date per ottenere un buon risultato.