Metodi naturali che aiutano a ridurre le rughe

11 marzo 2015

Ad una certa età, tanto gli uomini quanto le donne iniziano a presentare, soprattutto sul viso, le tanto temute rughe d’espressione. Come tutto ciò che dimostra il passare del tempo (insieme ai capelli bianchi), si cerca di nasconderle.

In questo articolo vi sveliamo i migliori metodi naturali che aiutano a ridurre le rughe. Vedrete subito dei risultati.

Esistono diversi rimedi fatti in casa per poter diminuire queste rughe di espressione che solcano sempre di più la pelle come conseguenza della mancanza di elasticità, idratazione e collagene.

Rimedi naturali per attenuare le rughe

Olio di vinaccioli

Possiede proprietà nutritive e idratanti per mantenere la pelle sana e giovane più a lungo. È efficace in particolare per il contorno occhi. L’olio di semi d’uva serve anche a cicatrizzare le ferite. È ricco di antiossidanti che contrastano l’invecchiamento e se applicato sulla pelle secca, la mantiene idratata, riducendo la comparsa delle rughe.

Vitamina E

Permette di idratare la pelle secca, lubrifica la zona degli occhi e dona un aspetto più giovane, oltre a prevenire rughe future. Potete trovare capsule di vitamina E nei negozi naturali. Applicatele prima di dormire, tutti i giorni, per almeno una settimana (a seconda della quantità di rughe).

rughe

Olio di cocco

È perfetto per evitare e per combattere le rughe, oltre che per idratare la pelle secca. Applicandolo ogni giorno vedrete dei risultati meravigliosi in appena una settimana. In seguito continuate a usarlo una o due volte a settimana in modo che la vostra pelle appaia bellissima.

Avocado

Gli oli naturali di questo frutto sono efficaci per ridurre le rughe degli occhi. Tagliate a metà l’avocado e applicate un po’ della polpa su questa zona così propensa a presentare rughe d’espressione.

Cetriolo

Il cetriolo è perfetto per gli occhi stanchi (per questo è presente in molti trattamenti di bellezza) e in più ha la capacità di ridurre le rughe, le zampe di gallina e le occhiaie. Potete semplicemente applicare due fette di cetriolo crudo o preparare una miscela con la polpa e un po’ d’acqua.

cetriolo

Succo d’arancia

La vitamina C non è l’unico elemento offerto da questo agrume. Preparate una spremuta d’arancia, imbeveteci un cotton fioc e applicate sulle zone con rughe, sia la mattina che la sera. Nel giro di qualche settimana noterete un cambiamento interessante nello stato della vostra pelle.

Olio di ricino

Si tratta di una delle ricette più antiche per ridurre le rughe. Applicate qualche goccia di questo olio sulle mani e poi sulla pelle, sempre prima di andare a dormine e non in eccesso in modo che il volto non rimanga unto. Potete fare un massaggio in modo che penetri meglio negli strati interni del derma. Ripetete due volte a settimana.

Yogurt

Lavate bene la pelle e asciugatela. Mescolate un cucchiaio di yogurt naturale, un cucchiaio di miele, mezzo cucchiaio di succo d’arancia e ¼ di tazza di banane tagliate a rondelle. Quando ottenete una crema omogenea, applicatela sul viso e lasciate agire per 15 minuti. Infine, rimuovetela con abbondante acqua tiepida.

yogurt

Succo di limone

Stende la pelle in modo naturale, riducendo le rughe e allo stesso tempo aprendo i pori. Sfregatevi viso e collo la sera, facendo attenzione a non farlo entrare in contatto con gli occhi. Sciacquate con acqua e usate un idratante leggero. Ricordate che non potete uscire o prendere il sole qualche ora dopo aver pulito il viso dal limone perché può macchiare la pelle.

Metodi per attenuare le rughe

Oltre a usare e a provare le ricette fatte in casa riportate in precedenza, per attenuare le rughe dovete anche cambiare alcune abitudini se volete avere un viso bello e giovane.

Non sovraesponetevi al sole

È una delle tecniche più efficaci per non far comparire le rughe. Il sole danneggia gli strati più superficiali della pelle e favorisce la disidratazione. Se uscite per strada o in spiaggia, assicuratevi di mettere una crema con fattore di protezione alto in modo che i raggi UVA e UVB non causino problemi. Inoltre, ricordate che non solo d’estate splende il sole, dunque vi consigliamo di usare creme protettive tutti i 365 giorni dell’anno, sebbene vi sia freddo, sia nuvoloso o addirittura piova.

sole

Non fumate

Questo vizio ha molti svantaggi per l’organismo, tanto internamente quanto esternamente. Fumare causa rughe, non solo intorno alla bocca per via dell’atto di aspirare la sigaretta, ma anche perché le tossine che ci sono al suo interno riducono l’elasticità della pelle, così come la capacità di cicatrizzare.

Fate attenzione perché questo può succede se partner, genitori, colleghi o figli fumano accanto a voi. Cercate di tenervi alla larga dai fumatori.

Esfoliate la pelle con regolarità

Esistono diversi tipi di esfoliazioni che potete fare sulla pelle senza danneggiarla. Dovete rimuovere tutta la sporcizia e le particelle che occludono i pori.

Inoltre, quando avete delle rughe, la cipria e il trucco in generale si accumulano sulle pieghe, rendendole più evidenti. Esfoliare la pelle una volta a settimana aiuta a rimuovere le cellule morte, donando un aspetto più bello.

Dormite meglio

Andate a dormire sempre alla stessa ora e dormite almeno 8 ore. Cercate di svegliarvi alla stessa ora tutti i giorni e, se possibile, fate un riposino pomeridiano.

In caso contrario, produrrete un eccesso di un ormone chiamato cortisolo, che scompone le cellule e che si occupa di aumentare i livelli di stress. Se dormite di più, il corpo può riposare e formare elastina, in modo che la vostra pelle appaia bella, radiosa e giovane.

Usate occhiali (graduati e da sole)

Se avete problemi di vista, usate gli occhiali per vedere bene, non strizzate gli occhi quando dovete leggere un segnale o quando vi arriva un sms. In tal modo eviterete che si formino rughe intorno agli occhi.

Usate anche gli occhiali da sole quando uscite in strada così da proteggere la zona e contemporaneamente non chiudere gli occhi con forza quando i raggi del sole vi arrivano diretti in faccia.

Guarda anche