I migliori frullati da bere a digiuno

26 novembre 2015
Il frullato di ananas e arancia è un'opzione perfetta per coloro che vogliono perdere peso e migliorare il loro stato d'animo. Riesce anche a fornire un apporto extra di vitamine

Iniziare la mattina con energia, vitalità e buon umore è la medicina naturale preventiva più efficace per mantenerci in salute e pieni di equilibrio. Vi proponiamo di iniziare la giornata con un frullato naturale che vi fornirà i principi nutritivi necessari per riuscirci.

Di seguito 5 deliziose proposte davvero molto sane a base di frutta e verdura.

Come si preparano

Il modo più comodo e veloce per preparare questi frullati in casa è quello di usare un frullatore. Tuttavia, se non avete in casa questo elettrodomestico, potete usare un mixer e, se il frullato dovesse avere troppe fibre, potete filtrarlo prima di berlo.

Se la frutta e le verdure sono biologiche ,possiamo usarle senza togliere la buccia, ovviamente lavandole sempre molto bene.

Consigliamo inoltre di includere i semi, come nel caso dell’uva, del cocomero o del limone.

Quando bisogna berli?

come-si-preparano

Il momento ideale per godere delle loro proprietà è a digiuno, circa 15 minuti prima di fare colazione. È l’orario in cui l’organismo è maggiormente ricettivo e può assimilare principi nutritivi, oltre ad essere un eccellente modo per mettere fine al digiuno notturno e stimolare lo stomaco affinché cominci a segregare succhi gastrici.

Possiamo inoltre assumerli a metà mattina o a metà pomeriggio.

Per notare i loro effetti, dobbiamo berli regolarmente per almeno 2 settimane. Possiamo provare le diverse ricette oppure ripetere la stessa, se ciò che vogliamo è potenziare alcuni benefici in concreto.

Vi presentiamo diverse idee:

Mela e carota

La mela è un frutto neutro che si combina alla perfezione con qualsiasi alimento. Possiede moltissime proprietà e, come dice il proverbio, “una mela al giorno toglie il medico di torno”.

Sia la mela sia la carota sono particolarmente benefiche per la pelle e la loro combinazione dà al frullato un sapore dolce e delizioso.

Vi consigliamo di leggere: Volete perdere peso? Mangiate mela tutti i giorni!

Pera e uva

succhi-naturali

La pera è un frutto molto ricco di silicio, un minerale imprescindibile sia per la bellezza di pelle, capelli e unghia che per la salute ossea e articolare. Il suo sapore dolce si combina alla perfezione con le sfumature acide e dolci dell’uva.

Se scegliamo l’uva rossa, dobbiamo sapere che questo frutto è ricco di biflavonoidi e contiene anche resveratrolo, un principio nutritivo molto conosciuto e utilizzato negli ultimi anni  in cosmetica, oltre che per la sua capacità di inibire la crescita delle cellule cancerogene.

Ananas e arancia

Questo succo tropicale è davvero delizioso, ci aiuta ad aumentare le difese e a perdere peso, allo stesso tempo fornisce una buona dose di energie nel corso delle prime ore del mattino.

L’ananas ci permette di eliminare l’eccesso di liquidi dall’organismo e, inoltre, migliora la funzione digestiva grazie alla sua capacità di stimolare i succhi gastrici e disinfiammare le vie digestive.

L’arancia è un frutto ideale da assumere di mattina, infatti attiva l’organismo e migliora lo stato d’animo. È ideale quando sentiamo le nostre difese basse o di fronte ai primi sintomi di raffreddore o influenza.

Cocomero e menta

anguria-e-menta

Uno dei frullati più rinfrescanti e diuretici, ideale per i giorni più caldi e per chi soffre di ritenzione idrica.

Il cocomero è un frutto molto ricco di acqua e fibre, adatto ad essere incluso nelle diete dimagranti. Tuttavia, è importante sottolineare che conviene mangiarlo sempre lontano dai pasti per digerirlo in modo corretto. 

La menta apporta un tocco originale. Questa pianta è una delle più rinfrescanti e, inoltre, possiede importanti proprietà digestive. Dobbiamo aggiungere due foglie di menta fresca in ogni bicchiere di frullato.

Leggete anche: Infuso ai semi di cocomero per depurare i reni

Limone, sedano e zenzero

L’ultimo frullato che proponiamo è molto depurativo, adatto alle persone che si sentono stanche o piene di tossine e che hanno bisogno di una buona pulizia interna.

Il limone è uno dei frutti più depurativi e ci aiuta a digerire e a dissolvere i grassi. Molto ricco di vitamina C, è un eccellente antiossidante e previene la maggior parte dei problemi di salute.

Il sedano elimina l’eccesso di liquidi dall’organismo ed apporta molti minerali. Ci aiuta a regolare e a migliorare la funzione dei reni.

Lo zenzero, d’altra parte, è una spezia ideale per migliorare la funzione digestiva, aumentare il metabolismo e trattare in modo naturale molti disturbi tipici delle donne. Basta aggiungere una fetta di zenzero crudo in ogni frullato oppure lo si può aggiungere in polvere.

Guarda anche