Non riuscite a dormire perché il vostro partner russa?

13 maggio 2015

Il rumore fastidioso che si produce quando si russa è dovuto ad una piccola ostruzione che rende difficoltoso il passaggio dell’aria nella parte posteriore della bocca e del naso. Russare non è una malattia e non rappresenta un pericolo per la salute, ma può diminuire in modo notevole la qualità del sonno; inoltre indica che qualcosa nell’organismo non va bene.

Se il vostro russare interrompe frequentemente il vostro sonno e per questo non riuscite a riposare in maniera corretta, probabilmente sarete alla ricerca di un modo per risolvere il problema.  Anche se si tratta di una situazione molto comune, attualmente si è trasformato in una delle cause di litigi tra coppie e famiglie. Per questa ragione oggi vogliamo proporvi i migliori consigli e rimedi naturali per aiutare voi, il vostro partner o qualsiasi componente della famiglia ad evitare questo problema.

Raccomandazioni per prevenire e ridurre il russare

russare

•Prima di andare a dormire dovete evitare il consumo di alcool, le medicine, il caffè  e i cibi pesanti. L’assunzione di questi prodotti aumenta la possibilità di russare e può peggiorare il problema. L’alcool fa sì che i muscoli della gola si distendano eccessivamente e che si produca quel fastidioso rumore. L’eccesso di cibo, specialmente di quello ricco di calorie, provoca un’ostruzione nelle vie respiratorie e rialza il diaframma, che a sua volta aumenta il rischio di russare.

•Cambiate frequentemente le lenzuola del letto. Usare per molto tempo le stesse lenzuola aiuta a creare un ambiente perfetto per gli acari e altri microrganismi responsabili delle allergie. Questo può provocare congestione nasale, che a sua volta provoca difficoltà nel respirare e di conseguenza vi fa russare.

•Dormite di lato. Per russare di meno, la cosa migliore da fare è dormire su un lato, poiché dormire a pancia in su fa si che la lingua e il palato si allunghino verso la gola, rendendo difficile la respirazione. Uno dei trucchi più conosciuti per imparare a dormire di lato sta nell’inserire all’interno del vostro pigiama o nella vostra camicia da notte una pallina da tennis. In questo modo vi vedrete costretti a dormire di lato, poiché altrimenti starete scomodi.

•Combattete le allergie. Se soffrite frequentemente di allergie o consgestione nasale, questa potrebbe essere una delle cause del vostro russare. Per combattere il problema, l’ideale è prendere un decongestionante o degli antistaminici per evitare le allergie quando andate a dormire. Tuttavia, dovete assumere queste medicine sotto ricetta medica e solo dopo aver consultato il vostro medico di fiducia, possibilmente per un periodo di tempo molto limitato.

•Evitate il sovrappeso. Sia l’obesità sia il sovrappeso aumentano il rischio di russare. Questo perché il corpo quando pesa molto comprime le vie respiratorie e rende difficile la respirazione. Se soffrite di sovrappeso, dovete iniziare a cercare un modo per  perdere i chili in più, in modo da combattere il problema e migliorare il vostro stato di salute.

•Usate più cuscini. L’utilizzo di più cuscini permetterà ai condotti d’aria di mantenersi sempre aperti e grazie a questo potrete evitare di russare.

Rimedi casalinghi per smettere di russare

Oltre a seguire i consigli che vi abbiamo appena fornito, potete anche considerare alcuni di questi rimedi naturali e casalinghi per prevenire il problema e smettere di russare.

Gargarismi alla menta

russare 2

La menta è davvero efficace per smettere di russare, soprattutto quando il problema è dovuto ad allergie e raffreddore. A tale scopo aggiungete semplicemente una goccia di olio essenziale di menta (che potete trovare in erboristeria) in un bicchiere di acqua fredda e fate dei gargarismi.

Ruta e olio d’oliva

Questo eccellente rimedio è l’ideale per decongestionare le vie respiratorie ed evitare i fastidiosi rumori dovuti al russare. Per ottenere questo rimedio, non dovete fare altro che tritare 50 gr di ruta e metterli in un recipiente scuro con olio d’oliva. Lasciate macerare per 14 giorni e successivamente applicate il composto sul naso, sul collo e sulla nuca con dei movimenti circolari tutte le sere prima di andare a dormire.

Limone e miele

russare 3

Il succo di limone e il miele sono degli ottimi alleati  per prevenire e smettere di russare, poiché aiutano a ridurre il muco che ostruisce le vie respiratorie e a facilitare di conseguenza la respirazione. Per preparare questo rimedio, dovete spremere un limone fresco, versarne il succo in un bicchiere e aggiungere 3 cucchiai di miele. Mischiate bene gli ingredienti e assumetelo prima di andare a dormire.

Guarda anche