Non sentirsi apprezzati dal partner: cosa fare?

Alcune persone hanno la sensazione che il loro partner non dia valore alla relazione. Ciò causa spesso problemi di autostima. Se è il vostro caso, scoprite cosa fare.
Non sentirsi apprezzati dal partner: cosa fare?

Ultimo aggiornamento: 05 marzo, 2021

Sembra che sia sempre più comune non sentirsi apprezzati dal partner. È comune interrogarsi sul da farsi, ma le risposte possono essere più semplici di quanto non pensiate.

È normale volersi sentire apprezzati dal proprio partner. In effetti, come dimostrano alcuni studi, la felicità, in generale, va completata con la felicità nel rapporto di coppia.

Se le cose non vanno bene con il partner, allora potreste non sentirvi del tutto felici. A seguire, vogliamo proporvi alcuni consigli per riuscire a battere quella sensazione di sentirsi sminuiti nel rapporto.

Non sentirsi apprezzati dal partner: perché?

Innanzitutto, quand’è che si inizia a sentire che il partner non ci dà il giusto valore? La risposta può essere soggettiva e variare a seconda della relazione. Eppure, alcune ricerche indicano gli ingredienti di un rapporto felice:

  • C’è fiducia.
  • Non c’è spazio per rancore o risentimento all’interno della coppia.
  • I partner sanno perdonarsi l’un l’altro.
  • Sanno camminare l’uno al fianco dell’altro, senza mettere da parte i propri obiettivi.
  • Si aiutano.
  • Comunicano almeno una volta al giorno per sapere come va il lavoro.
  • Si mostrano al mondo con orgoglio e non temono né si vergognano di essere visti insieme.
  • Quando rincasano si abbracciano.
  • Ogni mattina si dicono “ti amo” o “buongiorno”.
  • Vanno a letto alla stessa ora.
  • Hanno interessi comuni.

Se uno di questi punti viene a mancare, o se manca la maggior parte di essi, probabilmente la coppia non sta funzionando bene. Le coppie che si apprezzano, che si dedicano del tempo e che non usano la scusa del “sono molto occupato”, si danno il giusto valore, si sostengono e celebrano i successi reciproci.

Litigio di coppia.
Le relazioni di successo si basano sulla fiducia e sulla comunicazione. Se mancano questi e altri elementi, probabilmente il rapporto non va come dovrebbe. 

Cosa fare quando non ci si sente apprezzati dal partner

Se avete la sensazione che il  partner non vi stia dando il valore che meritate, sarebbe meglio se iniziaste ad analizzare il vostro rapporto. Secondo alcuni studi, la relazione tra i rapporti affettivi assertivi e la qualità della vita incide sullo sviluppo personale e sul benessere.

Questo significa che se non state bene all’interno della coppia, e se pensate che questo stia danneggiando altri aspetti della vostra vita, iniziate ad analizzare i seguenti aspetti:

  • Valorizzate voi stessi. Questo fattore è cruciale, e vale la pena chiedersi se mettete voi stessi al primo o all’ultimo posto all’interno di una relazione. Quando dai di te stesso? Siete sempre disposti a cedere? Siete sempre compiacenti? Fate di tutto affinché rimanga al vostro fianco? Rispondere in modo affermativo a queste domande potrebbe indicare che dovete lavorare sulla vostra autostima.
  • Prendetevi del tempo per voi. Non tutta la vita può girare intorno al vostro partner. Iniziate a uscire con i vostri amici, a conversare con altre persone, a fare attività che vi piacciono o che vi aiutano a sentirvi bene.

Inoltre…

  • Non restate in silenzio. Potete rivolgervi a una persona di fiducia e sfogarvi con lei. Chiudersi in un mondo isolato non fa mai bene.
  • Comunicate con il partner. Fatelo più spesso che potete. Ditegli come vi sentite e ascoltate le sue risposte per riuscire a capire con consapevolezza se i vostri sentimenti sono giustificati oppure no.
  • Dite al partner cosa desiderate. Fatelo con assertività: magari vorreste trascorrere più tempo insieme, fare attività insieme o vorreste che si assumesse determinate responsabilità. Fatelo in modo assertivo ed fategli sapere in che modo la sua attitudine impatta i vostri sentimenti.
  • Prendete una decisione. Se siete assolutamente convinti che il partner non vi dia il giusto valore, allora forse è il momento di prendere delle decisioni, considerando i pro e i conto di questa relazione.
Problemi di coppia.
Se non vi sentite apprezzati dal partner, prendete una decisione. Dovete mettere voi stessi al primo posto, prima di ritrovarvi in una relazione che possa nuocere alla vostra autostima.

Se pensate di aver provato di tutto, senza ottenere risultati, probabilmente avete bisogno di un supporto psicologico. In alcuni casi potreste essere nel bel mezzo di un tipo di attaccamento malsano. Oppure, potreste essere nel vortice di una relazione malata, con una persona tossica.

In effetti, è importante capire cosa sta succedendo davvero, in modo da disegnare -con l’aiuto di uno psicoterapeuta- un piano che vi aiuti a superare questa situazione e a iniziare a sentirvi meglio.

Ricordate che potete fare tutto e che la vostra felicità non dipende da una persona sola, visto che la sensazione di benessere e la felicità potete trovarle solo dentro di voi.

Potrebbe interessarti ...
Regole di vita del Tao per la pace interiore
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Regole di vita del Tao per la pace interiore

Oggi più che mai, abbiamo bisogno di pace interiore. Le regole di vita del Tao possono aiutarci a trovare la calma nella vita frenetica attuale.



  • Gutiérrez, José & Aragón, Sofía & Martínez, Lucy & Inés, Vargas & López-Parra, María. (2013). FELICIDAD GENERAL Y FELICIDAD EN LA PAREJA: DIFERENCIAS POR SEXO Y ESTADO CIVIL. 18.
  • Garrido-Rojas, L. (2006). Apego, emoción y regulación emocional. Implicaciones para la salud. Revista Latinoamericana de Psicologia38(3), 493–507.
  • Drigotas, S. M., Rusbult, C. E., & Verette, J. (1999). Level of commitment, mutuality of commitment, and couple well-being. Personal Relationships6(3), 389–409. https://doi.org/10.1111/j.1475-6811.1999.tb00199.x