Olio di pesce: fonti e benefici

2 gennaio 2018
Essendo ricco di omega 3, l'olio di pesce è un ingrediente adatto per la cura della nostra salute cardiovascolare e per combattere l'infiammazione

L’olio di pesce è uno dei più popolari in tutto il mondo. Oltre a essere ricco di acidi grassi omega 3, offre una serie di vantaggi al nostro organismo.

Parlare di questo alimento senza menzionare le sue componenti principali diventa un po’ complesso. In parole povere, l’olio di pesce e gli omega 3 sono sinonimo di vitalità e salute.

La popolarità di questo ingrediente è in aumento per via dell’infinita serie di benefici che apporta alla salute in generale.

Sebbene la stragrande maggioranza di essi derivi dagli omega 3 (così come dagli omega 6), ci offre anche altri  componenti.

I componenti principali dell’olio di pesce

Olio del pesce

Tra i vari nutrienti più noti spiccano le vitamine A, B, C e D. Per ottenerle, basterebbe mangiare pesce. I più nutrienti in quanto all’olio sono:

  • Sardine in scatola,
  • Tonno,
  • Aringa,
  • Sgombro,
  • Salmone,
  • Trota.

Tuttavia, ci sono anche altri alimenti ricchi di omega 3 che possono sostituire in certa misura l’olio di pesce. Tra questi ci sono i semi di lino, i semi di chia e le noci.

Leggi anche: Benefici dell’olio di pesce per la salute

Acidi grassi omega 3

L’omega 3 è considerato uno dei componenti più sani presenti in un molti alimenti. È il caso dell’olio di pesce, nel quale risalta come l’elemento principale.

Tra le caratteristiche principali di questo acido grasso:

  • Ottimizza la crescita e la funzione cerebrale,
  • Favorisce il trattamento dell’infiammazione.

Un deficit di questa sostanza nutriente influiscono sulla comparsa di diversi disturbi coronarici, cancerogeni e psicologici.

I benefici che si possono ottenere dall’olio di pesce

Sulla base di quanto detto evidenziamo a seguire alcuni dei vantaggi più conosciuti di questo olio.

1. Fa bene ai bambini

Bambino vestito da supereroe

L’infanzia è una delle fasi più delicate negli esseri umani. Durante questo periodo, il corpo subisce un processo di sviluppo e una crescita intensa.

Tuttavia, anche le malattie e i disturbi sono all’ordine del giorno. È in questo momento che l’olio di pesce tende a svolgere un ruolo chiave.

Assumendo olio di pesce, contribuiamo anche a rafforzare il sistema nervoso centrale.

2. Protegge il cervello

Sulla base del suddetto beneficio, non sono solo i bambini a trarre giovamento dall’olio di pesce. Chiunque, indipendentemente dall’età, può e dovrebbe assumerlo regolarmente.

Il suo consumo protegge il cervello, in quanto previene ictus o occlusioni arteriose. Inoltre, contribuisce a combattere il colesterolo alto e il diabete.

3. Aiuta la pelle

Donna con una bella pelle grazie all'olio del pesce

Includere alimenti ricchi di olio di pesce contribuisce alla salute della pelle, soprattutto in caso di pelle secca.

Tuttavia, il vantaggio relativo ai tessuti cutanei va ben oltre, perché le sue sostanze nutritive ci aiutano anche a trattare problemi come prurito, psoriasi e acne.

L’olio di pesce offre anche vantaggi per via topica. Applicare poche gocce di questo olio tramite un leggero massaggio circolare, riduce l’infiammazione.

4. Un ottimo trattamento per l’artrite

Uno dei principali vantaggi dell’olio di pesce è il trattamento dell’artrite reumatoide. Ciò si deve al suo eccezionale componente: l’acido grasso omega 3.

Questo favorisce i processi di disinfiammazione all’interno dell’organismo. Di conseguenza, funge da trattamento naturale di questa condizione. Contribuisce anche a ridurre la rigidità articolare, soprattutto nelle ore del mattino.

Bisogna ricordare che il trattamento con olio di pesce non produce risultati immediati. Si tratta di un processo progressivo.

Leggi anche: 6 oli essenziali per trattare l’artrite

5. Rafforza il sistema cardiovascolare

Profilo di donna che corre con evidenziato il sistema cardiovascolare

I benefici ottenuti dal consumo di olio di pesce sono numerosi per quanto riguarda la salute cardiovascolare. Uno dei più significativi è la riduzione della pressione sanguigna.

I suoi componenti, inoltre, contribuiscono alla pulizia delle arterie e aiutano a rimuovere gli eccessi di grasso. Non possiamo dimenticare, infatti, che questi ultimi possono causare attacchi cardiaci e problemi simili.

In questi casi il consumo di olio di pesce garantisce numerosi benefici.

Guarda anche