Benefici dell’olio di pesce per la salute

· 4 giugno 2017
Sapevate che l'olio di pesce può essere un grande alleato della salute cerebrale? Oltre a prevenire le malattie degenerative, ci aiuta a migliorare i quadri di stress e depressione

L’olio di pesce è rinomato grazie al suo contenuto di acidi grassi omega 3. Questi offrono benefici al cervello, al cuore e alla salute in generale.

In questo articolo vi spieghiamo perché dovreste assumerlo per essere più sani e forti.

Benefici nutritivi dell’olio di pesce

Questo alimento di origine animale è più che nutritivo, poiché ci apporta una buona quantità di acidi che contribuiscono alla nostra salute.     

Anche se attualmente viene venduto sotto forma di pastiglie, è importante mangiare il pesce che lo contiene, poiché gli effetti delle pastiglie non sono gli stessi.

Per ottenere buone quantità di acidi grassi omega 3 e 6, dunque, vi consigliamo di incrementare il consumo di:

  • Sgombro
  • Sardine
  • Salmone
  • Aringhe
  • Tonno
  • Trota

La quantità raccomandata di pesce è di due porzioni a settimana e, del suo olio, massimo 3 g al giorno.

Esistono diverse varietà di olio di pesce, da quelli più concentrati a quelli più leggeri (questi ultimi sono di più facile assunzione).

Questo si elabora in base al grasso di pesce e contiene buone quantità di vitamina A, B, C e D.

Leggete anche: Come preparare l’olio essenziale di alloro e sfruttare i suoi benefici

Quali sono i benefici dell’olio di pesce?

Assumendo l’olio di pesce nelle dosi indicate, potrete godere dei seguenti benefici:

1. Combattere le allergie

Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, l’olio di pesce riduce il gonfiore dei seni paranasali (provocato dall’istamina).

Inoltre, è in grado di rinforzare il sistema immunitario e, di conseguenza, affrontare gli agenti patogeni che provocano le allergie durante i cambiamenti di stagione.

2. Si prende cura della salute cardiovascolare

Gli acidi grassi riducono i livelli di lipidi nel sangue. L’olio di pesce, pertanto, è un ottimo alleato per le persone che hanno il colesterolo cattivo (LDL) elevato.

A sua volta riduce il rischio di soffrire di malattie cardiovascolari, poiché regola il ritmo cardiaco e libera e disinfiamma le arterie.       

3. Migliora l’aspetto della pelle

Giacché ha la capacità di bloccare la produzione degli enzimi indotta dai raggi solari, l’olio di pesce serve a mantenere la funzione dermica nelle migliori condizioni.

Per godere di questo benefico, bisogna applicarlo sulla pelle (soprattutto se si hanno rughe). È anche consigliato alle persone che presentano eruzioni cutanee, arrossamento, prurito o psoriasi.

4. Promuove la salute cerebrale

Alcune malattie neuro-degenerative come l’Alzheimer, la demenza o il Parkinson colpiscono milioni di persone in tutto il mondo.

L’assunzione regolare di olio di pesce equilibra le funzioni della dopamina e della serotonina, due ormoni che hanno il compito di regolare i meccanismi del cervello.

5. Tratta i problemi alla vista

Nel caso in cui si soffra di cataratte o occhi secchi, possiamo ricorrere all’olio di pesce per combattere e trattare nel miglior modo questo problema.

Assunto tutti i giorni, migliora la salute visiva grazie agli acidi grassi omega 3.  

6. Riduce il rischio di ictus

Quando un vaso sanguigno del cervello si spezza o si blocca, si verifica un ictus.

L’olio di pesce riduce alcuni fattori di rischio relazionati a questo problema, poiché migliora la salute delle vene, delle arterie e favorisce la circolazione sanguigna.    

È consigliato in caso di arteriosclerosi e pressione arteriosa alta.

7. Allevia l’artrite reumatoide

Gli acidi grassi contenuti nell’olio di pesce hanno effetti antinfiammatori sull’organismo.

Questa proprietà è utile per le persone che soffrono di artrite o artrosi, poiché riducono la rigidità articolare così frequente di mattina.

Placa, inoltre, i tipici dolori che si presentano quando si avverte dolore nell’afferrare un oggetto o nello svolgere attività quotidiane.

8. Avere ossa più forti

L’osteoporosi è un problema sempre più diffuso tra la popolazione adulta. Le ossa diventano deboli e tendono a rompersi o a delinearsi a causa di un urto, un movimento brusco o una caduta.

Questo disturbo è causato da deficit di calcio e dalla perdita di massa ossea, soprattutto in certe zone del corpo come, ad esempio, il femore, i fianchi e le spalle.

Assumere l’olio di pesce serve a prevenire le cause che provocano tale condizione.

9. Previene il tumore

L’olio di pesce è in grado di prevenire diversi tipi di tumore. Questo grazie all’azione degli acidi grassi polinsaturi che evitano lo sviluppo delle cellule maligne.

Serve, inoltre, a potenziare l’eliminazione delle tossine dal fegato e dai reni.

Leggete anche: Come usare l’olio d’oliva per le pulizie di casa

10. Previene la depressione e l’ansia

Poiché l’olio di pesce è particolarmente benefico per ridurre o migliorare alcune malattie mentali, può essere utilizzato anche nei trattamenti di depressione e ansia.

Entrambe le condizione sono aumentate negli ultimi anni a causa del ritmo di vita che seguiamo e possono influire sul nostro comportamento e sulle nostre relazioni.

Una buona dose di acidi grassi Omega 3 migliora lo stato del cervello e risulta eccellente per il trattamento dello stress cronico, insonnia e nervosismo.

Guarda anche