Olio naturale per proteggere le parti intime

· 13 maggio 2016
In commercio si possono trovare prodotti specifici per le zone intime. Tuttavia, conviene sempre prepararli in casa per evitare conservanti e possibili ingredienti dannosi

Molte donne possiedono in casa una grande varietà di prodotti per l’igiene del corpo; Tuttavia, fino a quando non presentano fastidi, spesso dimenticano di prestare attenzione ad una delle parti più importanti: le parti intime.

In questo articolo vi proponiamo un olio fatto in casa, naturale e vegetale, che vi permetterà di prendervi cura delicatamente delle vostre parti intime, in modo da prevenire fastidi come bruciore, secchezza, irritazione e infezioni.

Imparate a prendervi cura delle vostre parti intime

donna parti intime

Vi sono alcuni accorgimenti che dovete tenere in considerazione nel momento in cui iniziate a prendervi cura della zona intima, in modo da potenziarne le difese naturali e prevenire disagi:

  • Non applicate mai detergenti per il corpo sulla zona intima. Questa è una parte molto delicata e la flora batterica potrebbe alterarsi se si utilizza un sapone qualsiasi. Dovete impiegare un prodotto specifico e solo nella parte esterna; nella parte interna dovete utilizzare solo acqua.
  • Indossate preferibilmente biancheria intima di cotone o altri materiali naturali.
  • Scegliete assorbenti, esterni ed interni, realizzati con materiali il più naturali possibili. Un’eccellente alternativa sarebbe la coppetta mestruale, i salvaslip o gli assorbenti interni in cotone.
  • Per una buona salute vaginale è fondamentale prevenire e combattere la stitichezza in quanto le due parti del corpo sono connesse e possono alterarsi con facilità.
  • Le persone che soffrono in modo ricorrente di squilibri della zona intima, come infiammazioni o infezioni, devono sapere che lo stress e i problemi emotivi con il partner giocano un ruolo fondamentale.

Leggete anche: Le 10 zone del corpo più colpite dallo stress 

Un olio specifico

donna sotto la doccia parti intime

Un’ottima soluzione per prendersi cura delle zone intime consiste nell’applicare un olio dalle proprietà idratanti, lubrificanti, calmanti, antisettiche e antinfiammatorie.

In questo modo, potenzierete le difese naturali senza alterare la flora batterica e, anche se non si tratta di un sapone, vi aiuterà a mantenere la parte pulita e a neutralizzare gli odori sgradevoli.

Tutto quello di cui avete bisogno è una base di olio vegetale, che nutra la pelle senza lasciarla troppo oleosa, e alcune gocce di oli essenziali specifici per beneficiare delle proprietà di cui vi abbiamo parlato.

Come prepararlo

ampolle con oli naturali parti intime

Ingredienti

  • 2 cucchiai di olio di jojoba (20 ml)
  • 2 cucchiai di olio di calendula (20 ml)
  • 15 gocce di olio essenziale di camomilla
  • 10 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 10 gocce di tea tree oil

Preparazione

Mescolate tutti gli oli (che devono essere di ottima qualità) e conservate il prodotto ottenuto in una boccetta di vetro che ne favorisca un’applicazione semplice.

Olio di jojoba

Quest’olio è molto nutriente e si assorbe con facilità in quanto la sua consistenza è simile a quella del sebo naturale prodotto dalla pelle.

Ha proprietà protettive e ammorbidenti che danno elasticità alla pelle proteggendola dai radicali liberi. Grazie alla sua alta percentuale di ceramide, inoltre, ha il grande vantaggio di non danneggiarsi alla luce o al calore.

Olio di calendula

L’olio di calendula è uno dei migliori rimedi per calmare le irritazioni, dunque non dovrebbe mai mancare nel vostro beautycase. È ideale per pelli e zone sensibili in quanto, oltre ad essere idratante, è anche un potente antinfiammatorio.

Olio essenziale di camomilla

Uno dei grandi vantaggi dell’olio di camomilla è la sua proprietà ipoallergenica grazie alla quale eviterete il rischio di reazioni allergiche che, al contrario, possono essere causate da un altro prodotto in una zona così delicata.

Olio essenziale di lavanda

Oltre a dare al vostro olio un aroma delizioso e delicato, la lavanda possiede proprietà calmanti, antisettiche, antinfiammatorie, analgesiche e rigeneratrici potenziando le qualità degli altri oli utilizzati per questo rimedio.

Tea tree oil

Quest’olio essenziale è molto conosciuto grazie ai suoi potenti benefici antibatterici, antimicotici e cicatrizzanti; dunque, è eccellente per prevenire le infezioni. Utilizzatelo in piccole quantità perché, in caso contrario, potrebbe irritare.

Leggete anche: Maschera per il viso dall’effetto cicatrizzante e antirughe

Come e quando va utilizzato

Per precauzione e per mantenere le parti intime in ottima salute, utilizzate quest’olio una volta al giorno.

Se volete trattare un particolare fastidio come infezione, infiammazione, secchezza o prurito, potete applicarlo una volta la mattina e una la sera prima di andare a letto; ricordate che è importante consultare il vostro medico di fiducia.

Applicatelo sempre con leggeri massaggi in tutta la zona.

Guarda anche