Padelle bruciate: trucchi per pulirle

· 12 ottobre 2018
Perdere tanto tempo a pulire pentole e padelle bruciate ormai non è più necessario. Bastano pochi ingredienti naturali per eliminare lo sporco e le incrostazioni

Pulire le padelle bruciate è uno dei lavori domestici più noiosi. Anche se il detersivo e i prodotti specifici possono facilitare il compito, quasi sempre bisogna ricorrere ad alcuni trucchi per far brillare pentole e padelle.

È importante tenere presente che un uso scorretto di questi prodotti sulle padelle bruciate può accelerarne il deterioramento. Inoltre, prodotti troppo aggressivi o spugne abrasive non sempre sono la migliore opzione per eliminare i residui di sporco.

Per evitare di sbagliare, conviene optare per i rimedi casalinghi. In questo articolo vi sveleremo alcuni trucchi per pulire al meglio le padelle bruciate, continuate a leggere per saperne di più!

Trucchi per pulire facilmente le padelle bruciate

Passare troppo tempo a pulire le padelle bruciate non è necessario. Negli ultimi anni si sono diffusi alcuni trucchi per portare a termine questo lavoro senza difficoltà. Prendete nota!

1. Aceto bianco e bicarbonato di sodio

Aceto e bicarbonato

L’aceto bianco e il bicarbonato di sodio hanno diverse applicazioni nelle pulizie di casa. In questo caso particolare, rimuovono i residui di sporco dal fondo delle padelle, lasciando la superficie pulita e brillante.

Ingredienti

  • 125 ml di aceto bianco
  • 250 ml di acqua
  • 2 cucchiai di bicarbonato di (30 g)

Istruzioni

  • Versate l’aceto di vino bianco sulla padella bruciata.
  • Aggiungete l’acqua. Accendete il fuoco e portate a ebollizione.
  • Togliete la padella dal fuoco e aggiungete il bicarbonato di sodio che scatenerà una reazione effervescente.
  • Sfregate la padella con una spugna ed eliminate i residui di sporco.
  • Se rimane dello sporco, sfregate un po’ di bicarbonato a secco.

Vi consigliamo di leggere anche: Come pulire i vetri di casa in maniera più efficace?

2. Patata e sale

Potrebbe sembrarvi strano, ma è possibile pulire le padelle bruciate usando una patata e del sale grosso. Questa combinazione di ingredienti costituisce un “esfoliante” naturale, utile a eliminare lo sporco senza rovinare la superficie della pentola.

Ingredienti

  • Una patata cruda
  • 1 cucchiaio di sale grosso (10 g)
  • 1 cucchiaino di olio di oliva (5 g)

Istruzioni

  • Tagliate a metà la patata.
  • Risciacquate la padella eliminando eventuali residui di cibo.
  • Cospargete un cucchiaio di sale grosso sulla padella.
  • Sfregatelo usando la patata cruda.
  • Pulite la superficie per qualche minuto con movimenti circolari.
  • Eliminate i residui con acqua e lucidate la superficie con un po’ di olio d’oliva.

3. Sale grosso e fogli di alluminio

Alluminio

Sale grosso e fogli di alluminio sono indicati per le padelle in ferro. Questo rimedio non rovina la superficie della padella e consente di rimuovere i residui di alimenti che con l’uso si attaccano sul fondo.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di sale grosso (10 g)
  • Fogli di alluminio

Istruzioni

  • Cospargete il sale sulla superficie della padella.
  • Formate una palla di alluminio e usatela come spugna per sfregare il fondo bruciato della padella.
  • Sfregate finché l’alluminio non appare scuro.
  • Lavate con normale detersivo per piatti.

Volete saperne di più? Leggete anche: Incredibili trucchi con il forno a microonde

4. Bicarbonato di sodio e limone

Bicarbonato di sodio e limone

Il bicarbonato di sodio è in grado di rimuovere i residui di grasso e cibo dalla superficie delle padelle. In combinazione con il limone, aiuta ad eliminare l’effetto bruciato.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio (20 g)
  • ½ limone

Istruzioni

  • Cospargete il bicarbonato sulla superficie della padella da pulire.
  • Usate il limone come spugna per pulire la superficie.
  • Sfregate la padella per qualche minuto fino a recuperare la sua brillantezza originaria.

Nota: se le macchie scure non spariscono del tutto, riscaldate la padella con un po’ di aceto.

Alcuni consigli

I trucchi che vi abbiamo proposto per ripristinare la brillantezza delle padelle possono essere applicati anche sulle pentole o altri utensili da cucina. Potete anche pulire la superficie della stufa.

Non avete ancora provato questi rimedi? Prendete nota e smettete di complicarvi la vita quando dovete pulire le padelle bruciate!

Guarda anche