Il passare degli anni è inevitabile, invecchiare è una scelta

10 dicembre 2015
Oltre al passare degli anni, anche i traumi emotivi possono avere un effetto negativo sul nostro aspetto. Il dolore interno può invecchiare molto più del passare del tempo

Il passare degli anni è inevitabile. Nessuno lo può fermare, né la scienza, né la medicina, né la migliore crema antirughe. Arriva con calma e serenità, come il sole al tramonto che ci accarezza, tiepido e senza farsi notare.

Nonostante ciò, possono arrivare gli anni e i decenni che disegnano qualche cambiamento sul nostro viso e sul nostro corpo, ma… l’invecchiare? Siete tra coloro che pensano che la vecchiaia arrivi con quella ruga in più intorno agli occhi?

Rifletteteci con noi; siamo sicuri che, per voi, invecchiare è molto più del semplice passare degli anni.

Invecchiare non significa solo compiere gli anni

Ci sono persone che, a 40 anni, hanno la mentalità di un ottantenne. Sono personalità prive di entusiasmo e che hanno smesso di donare obiettivi ai propri giorni e risate alle proprie ore. A che serve questo modo di vivere?

Di sicuro, anche voi consocerete qualcuno che, anche se ha già soffiato sette o otto decine di candeline sulla torta di compleanno, possiede uno spirito così giovane che continua a donare luce e allegria a chi lo circonda.

Sono persone per le quali il passare del tempo non ha infranto la voglia di vivere.

Leggete anche: Il bello di essere donna dopo i 40 anni

  • Bisogna accettare il passare degli anni con integrità. Tuttavia, ciò non significa che dobbiamo rinunciare ai nostri sforzi di affrontare l’impatto delle rughe, della pelle flaccida, dell’aumento di peso causato dai cambiamenti ormonali.
  • Il passare del tempo si affronta ogni giorno mantenendosi sani, stando attenti a qualsiasi aspetto della dieta e del fisico per sentirsi bene.
  • Non si tratta di lottare per impedire alla temuta maturità di arrivare. Arriva ogni giorno e un po’ per volta. Il nostro obiettivo ultimo deve essere quello di sentirsi bene, soddisfatti di chi siamo, di ciò che abbiamo ottenuto e del viso che vediamo riflesso nello specchio.
anziani abbracciati

Invecchiare: una scelta che possiamo contrastare in molti modi

Se vi diciamo che invecchiare è una scelta personale, di certo sarete un po’ scettici. Penserete subito a tutte quelle frasi di autoaiuto che vedete spesso sui profili dei social network.

Tuttavia, dovete sapere che nella vita quotidiana possono accadere molte cose che, in un modo o nell’altro, ci fanno invecchiare in modo precoce. E non parliamo solo degli attacchi dei famosi radicali liberi o di un’alimentazione sbagliata e ricca di grassi. Si tratta di qualcosa di più.

Le delusioni lasciano cicatrici, il posporre giorno dopo giorno ciò che ci piacerebbe fare ci scoraggia, i rifiuti fanno male, le parole feriscono e la frustrazione ci riempie di negatività.

E tutto ciò, oltre ad avere un impatto emotivo, si nota anche fuori.

Volete saperne di più? 5 consigli per prevenire la demenza

Che vogliamo dire con tutto ciò? Che il fatto di invecchiare va oltre il compiere gli anni. Le situazioni citate sono il vero motivo dell’aspetto spento del viso, del mal di schiena, del dolore dell’anima che, senza rendercene conto, c’invecchia.

V’invitiamo ad adottare una semplice strategia per affrontare questo invecchiamento.

Date priorità a voi stessi nella vita di tutti i giorni

Sappiamo che avete molte responsabilità, che avete un lavoro, dei figli, una casa da mantenere e forse anche degli splendidi nipoti. È chiaro che loro sono e saranno sempre importanti nella vostra vita, ma ciò significa forse che dovete smettere di preoccuparvi di voi stessi?

  • Voi siete importanti e se non state bene, non potrete offrire ai vostri cari il meglio di voi.
  • Cercate ciò che vi rende felici, ciò che vi piace fare e che vi rilassa. Ritagliatevi un paio d’ore al giorno da dedicare a voi. Sarà il vostro spazio personale.
  • Dovete anche ricordare che vi preoccupate per gli altri, e ciò è molto importante, ma vi meritate anche che siano gli altri a prendersi cura di voi e si preoccupino per voi.

Non è mai tardi per le vostre passioni

Chi vi ha detto che il vostro treno ormai è partito, che ormai non è più il vostro momento? Chiunque ve lo abbia detto, sa ben poco della vita e ancora meno delle emozioni, dei sogni e della felicità.

Leggete anche: 10 consigli per essere più felici

  • Non è mai tardi per salpare con la nave dei sogni e dei progetti. Chi non lotta per ciò che ha nel cuore è perché ancora non ha iniziato a vivere per davvero.
  • Non è mai tardi per ricominciare ad amare, per una crescita personale, per iniziare un progetto, per sorridere e per regalare un po’ di felicità. Si tratta di qualcosa che non deve mai scadere nella vostra mente.
madre e figlia

Finché non perderete la voglia di vivere e l’amore per voi stessi, continuerete a riempire i vostri anni e chi vi circonda di luce. Non possiamo fare niente per evitare il passare del tempo, ma invecchiare… Che invecchino gli altri, perché noi andremo avanti ben aggrappati alla vita!

Guarda anche