Passata di pomodoro casereccia, antiossidante e anticancerogena

Grazie alle spezie e ai vari ingredienti che aggiungeremo, potremo potenziare i benefici della passata di pomodoro ottimizzando, così, il suo effetto antiossidante ed anticancerogeno

Sapevate che una semplice passata di pomodoro è una soluzione antiossidante ed anticancerogena per rinforzare le naturali energie del nostro organismo?

In questo articolo vi spieghiamo nel dettaglio come preparare in casa questa sorprendente passata di pomodoro, curativa e gustosa, che potrete utilizzare per accompagnare numerose ricette; vi parleremo anche delle proprietà medicinali di ognuno dei suoi ingredienti.       

Passata di pomodoro antiossidante ed anticancerogena

Questa deliziosa passata di pomodoro è antiossidante ed anticancerogena. Ciò nonostante, per elaborarla servono solo 4 ingredienti dalle proprietà curative:


Il pomodoro

Il pomodoro è un ortaggio molto rinomato che, ciò nonostante, racchiude proprietà poco conosciute contro l’invecchiamento e il cancro.

Il suo elevato contenuto di licopene, che aumenta notevolmente quando lo prepariamo sotto forma di passata, inibisce la proliferazione cellulare in caso di tumore e aumenta le difese.      

Vi consigliamo di optare sempre per pomodori biologici, privi di pesticidi e di altre sostanze chimiche pericolose per la salute, e preparare a casa vostra la passata di pomodoro.

Leggete anche: Succo di pomodoro e prezzemolo contro la ritenzione idrica

L’aglio

Questo antico alimento medicinale, oltre a rappresentare un condimento ideale per esaltare il sapore della nostra salsa, nasconde numerose proprietà positive per la salute, soprattutto a crudo.

Tra i benefici che apporta, ricordiamo:

  • Migliora la circolazione e la salute cardiovascolare.
  • Depura l’organismo dalle tossine.
  • Ci protegge dai radicali liberi.
  • Aumenta le difese.
  • Ci apporta vitalità.
  • Previene le malattie neuro-degenerative e il cancro.

Esiste una cura tibetana a base di aglio per chi volesse potenziarne l’effetto curativo. Inoltre, se vi è difficile digerirlo, potete assumerlo in pastiglie.

Nella preparazione di queste ricetta, lo cucineremo appena, in modo da mantenere intatte le sue proprietà, ma riducendone l’intensità del sapore e rendendolo più digeribile.

Il peperone rosso

Le proprietà antiossidanti ed anticancerogene del peperone rosso si devono al suo contenuto di licopene. Questo alimento, inoltre, è ricco di vitamine del gruppo B e C.

Sì è dimostrato particolarmente efficace nella prevenzione del cancro alla prostata.    

Anche il peperoncino di Cayenna possiede proprietà anticancerogene, oltre ad essere una spezia depurativa e piccante.

La curcuma

La curcuma è uno dei migliori alimenti che possiamo trovare, poiché si tratta di una spezia antinfiammatoria, analgesica, antiossidante ed anticancerogena.   

Queste proprietà la rendono un ingrediente fondamentale in cucina, in qualsiasi ricetta, sia salata (stufati, carne, legumi, patate, risotti, etc.) sia dolce (biscotti, torte, budini, creme, etc.).

La curcuma, inoltre, è un colorante alimentario naturale, molto più economico dello zafferano. Se, per di più,  la combiniamo con il pepe nero, miglioreremo il suo assorbimento e ne potenzieremo i benefici.

Passata di pomodoro da preparare a casa

Ingredienti

  • 6 pomodori maturi (meglio se biologici)
  • 1 peperone rosso
  • 4 spicchi d’aglio
  • Spezie a piacere (peperoncino, pepe nero, curcuma)
  • Un pizzico di sale marino
  • Un pizzico di zucchero di canna
  • Olio extra vergine di oliva

Preparazione

  • Tritate l’aglio e mettetelo da parte.
  • Tagliate il peperone a pezzi e fatelo soffriggere.
  • Nel frattempo, lavate i pomodori.
  • Grattugiateli o frullateli. Potete anche schiacciarli se volete una salsa con polpa in pezzi.   
  • Mettete in una pentola il soffritto di peperone e pomodoro.
  • Fate cuocere a fuoco lento e aggiungete le spezie, il sale e lo zucchero.
  • Lasciate cuocere per 45 minuti.
  • Appena prima di spegnere il fuoco, aggiungete l’aglio finemente tritato.
  • Potete frullare nuovamente la passata, o lasciarla così com’è.
  • Provatela e, se necessario, aggiungete dell’altro sale.
  • Se volete renderla ancor più speciale, potete aggiungere altre verdure (cipolla, peperoni verdi, zucchine, melanzane, etc.) o erbe aromatiche (origano, alloro, basilico, cumino, curry, etc.).
  • Lasciate raffreddare la passata e sarà pronta per accompagnare i vostri piatti: riso, pasta, verdure, etc.

Leggete anche: 11 benefici della cipolla

Come conservarla?

  • Per conservarla, potete versarla in barattoli di vetro a chiusura ermetica.
  • In frigorifero, dura fino ad 1 settimana. 
  • Ciò nonostante, se decidete di prepararne una quantità maggiore, conservatela in freezer; in questo caso, durerà diversi mesi.