Piedi perfetti con rimedi naturali e consigli

· 8 luglio 2014
Per rafforzare i piedi, ruotate spesso le caviglie e camminate scalzi per casa. Per massaggiare la zona e migliorare la circolazione, utilizzate una pallina di gomma.

Ci prendiamo cura dei capelli, delle mani e del viso, ma ci dimentichiamo spesso dei piedi. Ci sostengono e dovrebbero essere i primi a essere curati e coccolati. Diverse attività quotidiane come camminare, fare esercizio fisico e indossare scarpe strette possono rovinare i nostri piedi. Per tutti questi motivi, vi spieghiamo alcuni trucchi e rimedi per avere piedi perfetti.

Al di là dell’estetica, è giusto prendersi cura dei piedi per evitare problemi più gravi in futuro. Cosa fare per avere piedi perfetti?

I piedi, le nostre radici

Sono il nostro sostegno e ci permettono di spostarci da un luogo all’altro. La natura ci ha dato piedi forti e resistenti, ma questo non vuol dire che non subiscano dei traumi. È comune averli screpolati, con calli o vesciche.

Oltre ad avere le unghie con lo smalto abbinato al costume, i piedi hanno bisogno di molte più attenzioni di quelle che di solito dedichiamo essi. Pensiamo prima ai capelli, poi al viso e infine alle mani. I piedi rimangono almeno al quarto posto.

Piedi e scarpe

Per sfoggiare piedi perfetti, bisogna dedicare essi cure e attenzioni frequenti. Ciò può richiedere diverso tempo, ma sappiate che si tradurrà in benessere generale, che noterete anche sul viso.

Leggete anche: Schiarire la pelle delle mani: 6 rimedi naturali

Trucchi per avere piedi  perfetti

Piedi sandali

Per avere piedi perfetti, senza duroni, calli o talloni screpolati, basta dedicarvi un po’ di tempo durante la settimana. Seguite questi consigli:

  • Fate un pediluvio caldo di un’ora con sale grosso. Potete farlo mentre guardate la televisione o vi mettete lo smalto sulle unghie delle mani. I piedi saranno più rilassati e riposati, soprattutto se state tutto il giorno fermi o seduti per lavoro.
  • Ogni quindici giorni fate un pediluvio con acqua calda della durata di qualche minuto e subito dopo uno con acqua fredda. In questo modo la circolazione dei piedi migliorerà. Se all’acqua aggiungete alcune gocce di limone eliminerete anche eventuali cattivi odori.

Scoprite anche: Pediluvio in acqua fredda: quali benefici?

  • Usate la pietra pomice tutte le volte che potete. Si tratta di un elemento vitale per la cura dei piedi. È una roccia vulcanica a elevata porosità e bassa densità che potete trovare in qualsiasi negozio di bellezza o supermercato. Dopo la doccia o il bagno caldo, passatela delicatamente sulle zone in cui si formano i duroni, soprattutto sui talloni.
  • Massaggiate i piedi con una crema idratante o con olio essenziale tutte le sere prima di andare a dormire. Rilasserà i piedi ed eviterà la comparsa di duroni. Il massaggio deve essere effettuato con movimenti circolari ed esercitando un po’ di pressione.
Piedi nella sabbia

  • Camminate scalzi, roteate la caviglia e camminate sulle punte in casa per rafforzare i piedi. Potete anche far ruotare una pallina sotto il piede per massaggiare e migliorare la circolazione della pianta.
  • Asciugate bene i piedi e tra le dita dopo la doccia per evitare che si formino funghi. Se sudate molto, non esitate a usare il borotalco.
  • Utilizzate plantari morbidi e non portate scarpe troppo strette tutti i giorni. Anche l’uso di scarpe con il tacco non è la migliore soluzione se si vogliono avere piedi perfetti.
  • Tagliate le unghie in orizzontale per evitare che si incarniscano, deformino, debilitino o che la normale crescita sia rallentata. Se fate la pedicure in un salone di bellezza, assicuratevi che gli strumenti usati siano di qualità e che non siano ossidati, in caso contrario potrebbero causare infezioni.
  • La riflessologia plantare è una delle opzioni a disposizione se vi piace la medicina alternativa; stimola le difese del corpo e aiuta a eliminare le sostanze tossiche. Si basa sull’esercitare pressione in punti specifici della pianta del piede connessi al sistema nervoso.

Rimedi per piedi perfetti

In aggiunta ai precedenti consigli, i seguenti rimedi saranno meravigliosi per sfoggiare piedi bellissimi tutto l’anno:

  • Esfoliate i piedi con una crema speciale. Prendete una qualsiasi crema idratante e aggiungete due cucchiai di zucchero e massaggiate i talloni. Vi servirà per eliminare le cellule morte grazie all’attrito.
  • Le banane hanno poteri curativi per i piedi. Dovete solo frullarne una e applicarla sui talloni puliti. Lasciate agire per 10 minuti e sciacquate con acqua tiepida. Ripetete il procedimento una volta alla settimana.
Piedi con scarpe aperte

  • Olio vegetale: forse non vi piacerà la sensazione iniziale, ma dovete sapere che è un rimedio molto efficace per i piedi secchi e screpolati. Dopo aver lavato e asciugato bene i piedi, metteteli in un recipiente con olio idrogenato. Copriteli con calze spesse per tutta la notte per eliminare le cellule morte. Potete ripetere fino a tre volte alla settimana.
  • Succo di limone e vaselina costituiscono un meraviglioso rimedio per i piedi secchi e screpolati. Dopo averli lavati, applicate questa combinazione.
  • Mescolate due pugni di sale con tre cucchiai di olio di avocado e due gocce di olio di menta. Massaggiate i piedi con questa miscela per tre minuti e poi metteteli in acqua tiepida per rimuovere il tutto. Oltre a eliminare i duroni, eviterete i cattivi odori.

Immagini per gentile concessione di: Pacdog, Derek Gavey, Aussiegall, Tobias Lindman, Courtney Rhodes.

Guarda anche